Università degli studi dell'Insubria

Ostetricia

Logo corso di laurea
Anno Accademico 2018/2019
Laurea triennale in Ostetricia (abilitante alla professione sanitaria di Ostetrica/o) (Midwifery)

L/SNT1 - Classe delle lauree in Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica
Sede del corso: Varese - Università degli Studi dell'Insubria
Coordinatore - Presidente
Crediti: 180
Durata: 3 Anni

Iscriversi al Corso di Laurea in Ostetricia, per essere vicino alla donna, alla coppia, alla famiglia  e riconoscere i bisogni  in relazione ai vari periodi dello sviluppo umano e del ciclo vitale, tenendo conto delle culture e delle aspettative di una società multietnica.
Per essere con la donna in fasi molto importanti della sua vita come la gravidanza, il parto e il puerperio, accompagnandola, consigliandola,  prestando cure al neonato e al bambino, con propria responsabilità.
Per rivestire un ruolo importante non soltanto per le donne, ma anche per la  famiglia e la comunità, perché i compiti dell’ostetrica includono l’educazione prenatale, la preparazione al ruolo genitoriale, la pianificazione familiare e  delle  cure all’infanzia. Inoltre, in ambito ginecologico, l’ostetrica è coinvolta nella prevenzione e accertamento dei tumori della sfera genitale femminile, nel sostenere i giovani nelle scelte sulla salute sessuale e riproduttiva, nell’ assistenza alle donne con malattie ginecologiche.

Nel percorso formativo ti troverai ad acquisire conoscenze in:

  • Scienze biologiche per conoscere la struttura macroscopica  e microscopica e i processi di funzionamento dell’organismo umano, con particolare attenzione all’apparato genitale maschile e femminile, inclusi gli aspetti di embriogenesi. Dovrai inoltre imparare a conoscere i principi delle metodiche biofisiche e biochimiche utilizzati per la diagnostica prenatale e gli aspetti diagnostico-clinici correlati alla genetica medica.
  • Scienze biomediche come la fisiopatologia per capire i processi  fisiologici e le loro modificazioni nel corso delle condizioni patologiche, con l’obiettivo di acquisire  autonomia di giudizio nella gestione delle procedure diagnostico–terapeutiche rivolte alla salute della donna/coppia nelle diverse età della vita.
  • Scienze igienico-preventive per  conoscere i fattori che possono modificare lo stato di  salute, le strategie di prevenzione applicate alla promozione e sostegno della salute e gli interventi volti a promuovere la sicurezza degli operatori sanitari e delle pazienti.
  • Scienze umane e psicopedagogiche per comprendere degli aspetti psicologici correlati  ai vari ambiti ostetrico-ginecologici, in modo da consentirti di gestire una buona relazione con la donna e la coppia nel corso della gravidanza, parto e puerperio, anche per utenza di origine straniera.
  • Scienze etiche, legali e organizzative per conoscere i principi di programmazione ed organizzazione dei servizi sanitari nell’area materno/infantile, agire con  responsabilità  e garantire l’adesione a standard  etici e legali.

Nel triennio raggiungerai le competenze professionali attraverso una preparazione teorica e pratica, sperimentando una progressiva autonomia nella gestione della gravidanza e del parto fisiologico e la capacità di lavorare in team per la gestione delle gravidanze complicate e  dell’emergenza/urgenza ostetrica.
Il percorso è arricchito da approfondimenti  di tematiche di particolare rilevanza per la  disciplina e di interesse personale.

altre informazioni

Requisiti di accesso

Il corso è a numero programmato. Per l'a.a. 2018-19 sono disponibili 21 posti, di cui 1 riservato a studenti stranieri.

Per essere ammessi al Corso di Laurea in oggetto occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, ritenuto idoneo secondo la normativa vigente. E' altresì richiesto il possesso o l'acquisizione di un'adeguata preparazione iniziale secondo quanto previsto dalle normative vigenti relative all'accesso ai corsi a numero programmato a livello nazionale. L’immatricolazione al corso è subordinata al superamento di un’apposita prova di ammissione ed in base ad un contingente di posti, indicato per ogni anno accademico sul bando di ammissione. Il numero massimo dei posti per l’ammissione al primo anno di corso, adeguato alle potenzialità didattiche dell’Ateneo e alle normative vigenti, viene annualmente stabilito dal Ministero.
Le modalità ed il contenuto della prova vengono stabiliti con decreti ministeriali. La prova di ammissione si terrà nella data e secondo le modalità indicate nel bando di concorso.

Consulta: Ammissione corsi ad accesso programmato

Per informazioni

Iscriviti

È questo il corso che fa per te? Allora iscriviti e studia con noi!
L'iscrizione, in linguaggio universitario, si chiama "immatricolazione". Consulta sempre gli Avvisi per sapere quando puoi immatricolarti.

Se può interessarti una valutazione informale della tua carriera precedente, consulta

Coordinatore - Presidente
Crediti: 180
Durata: 3 Anni

Contatti

Referente Servizio di ascolto MDQ - Scuola di Medicina

Servizio di Ascolto Manager Didattici per la Qualità - Scuola di Medicina

Allegati

Bacheca della didattica

Consulta la Bacheca per tutte le informazioni utili alla tua carriera universitaria