Centro Speciale Teaching and Learning Center (TLC)

Il Teaching and Learning Center (TLC) è un Centro speciale di Ateneo che ha lo scopo di incentivare originali percorsi di ricerca con un approccio interdisciplinare su tematiche legate all’innovazione didattica. Obiettivi prioritari del Centro sono:

  • promuovere la ricerca interdisciplinare sulle tematiche relative l’innovazione didattica e lo sviluppo delle competenze trasversali, mediante l’approfondimento dei criteri metodologici quali-quantitativi, finalizzata ad aprire nuovi e originali percorsi di ricerca e di sperimentazione a livello nazionale ed internazionale;
  • predisporre e proporre progetti formativi e di ricerca, nazionali ed internazionali, per l’implementazione di nuove competenze metodologiche, didattiche e trasversali attraverso l’offerta di percorsi di formazione e consulenza rivolti sia all’interno sia all’esterno dell’Ateneo;
  • aprire nuovi e originali percorsi di ricerca, di sperimentazione e di servizio, finalizzati al miglioramento dell’incontro tra domanda e offerta nel mercato del lavoro;
  • favorire il confronto, la diffusione e la divulgazione delle conoscenze attraverso convegni, corsi e ogni altra utile iniziativa;
  • attivare percorsi di sviluppo di competenze didattiche e trasversali in collaborazione con realtà locali, nazionali e internazionali

Consulta

I corsi di formazione e i seminari, organizzati all’interno al progetto Insubria Soft Skills Project (ISSP), sono rivolti agli studenti e alle studentesse dell’Università dell’Insubria e prevedono il rilascio di Open Badge. Gli Open Badge sono una attestazione digitale, un certificato delle competenze acquisite. Gli open badge contengono le informazioni, ovvero i metadati, che qualificano il Badge: l’ente che lo ha rilasciato, le soft skills maturate e possono essere inseriti nel proprio curriculum vitae per dare evidenza delle proprie abilità personali.

I Corsi attualmente in programmazione sono:

  • TALENT DEVELOPMENT FOR SUCCESSFUL CAREER: COME SVILUPPARE IL TALENTO CON LE SOFT SKILLS - 3a edizione
    • ​Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito maggiore consapevolezza delle proprie competenze e talenti nonché di alcune soft skills chiave, essenziali per riuscire ad approcciarsi al meglio alle richieste del mercato lavorativo odierno in continuo mutamento
    • Durata: 30 ore - calendario da definire 
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 25 ore sulle 30 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • PERSONAL BRANDING: QUANDO IL PRODOTTO SIAMO NOI
    • ​Finalità: al termine del percorso il partecipante sarà in grado di gestire efficacemente la propria presenza sui social attraverso la creazione di contenuti di qualità e saprà comunicare in ambito ufficiale per promuoversi al meglio sui propri canali personali e professionali
    • Durata: 20 ore, da realizzarsi nel mese di fine maggio e giugno 2024
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 16 ore sulle 20 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • PROJECT MANAGEMENT - Nuova edizione
    • ​Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito la conoscenza degli approcci organizzativi alla impostazione del progetto e saprà utilizzare gli strumenti essenziali per la pianificazione e il controllo dello stesso
    • Durata: 20 ore, da realizzarsi nel mese di aprile 2024
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 16 ore sulle 20 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • VIDEOCOMUNICARE
    • ​Finalità: al termine del percorso lo studente avrà acquisito capacità di self – branding, anche attraverso la realizzazione di video, e di presentazione efficace dei risultati del proprio lavoro a gruppi diversi di persone
    • Durata: 16 ore in 4 incontri di 4 ore, da realizzarsi nel mese di aprile 2024
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 12 ore sulle 16 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • PUBLIC SPEAKING: L’ARTE DEL COMUNICARE!

    • ​Finalità: Il percorso ha l’obiettivo di sviluppare competenze personali cruciali nel mondo del lavoro per comunicare con gli altri con sicurezza, creando empatia e coinvolgimento, riflessioni, scambio di conoscenze esperienze, abilità e competenze.
    • Durata: 16 ore in 4 incontri di 4 ore, da realizzarsi nel mese di marzo e aprile 2024
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 12 ore sulle 16 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

     

  • TRASFERIMENTO TECNOLOGICO: DALLA RICERCA ALL'INNOVAZIONE
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito strumenti transdisciplinari e di co – progettazione utili a sviluppare conoscenze e capacità legate ai processi di innovazione e di trasferimento tecnologico
    • Durata: 24 ore, da realizzarsi tra febbraio e aprile 2024
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 20 ore sulle 24 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       
  • PREVENZIONE E CONTRASTO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE TRA DIRITTO E CULTURA
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito conoscenze fondamentali relative ad una serie di profili giuridici e culturali in materia di tutela dei diritti, promozione della parità di genere e contrasto e prevenzione della violenza sulle donne
    • Durata: 164 ore (104 ore a Como, 60 a Varese), da realizzarsi tra marzo e dicembre 2024
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente almeno 24 ore (4 moduli a scelta), oppure 35 ore del modulo 7 - "Parità di genere e diritti delle donne nella società multiculturale"
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto
      Programma

       

  • EXPRESS YOURSELF: I VALORI PER COSTRUIRE SE' STESSI ED ESPRIMERSI ATTRAVERSO UN PERCORSO DI PROJECT MANAGEMENT
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito metodologia e tecniche per costruire in modo consapevole la propria scala di valori e individuare i valori altrui attraverso un lavoro di maieutica, introspezione e connessione con le proprie emozioni. Inoltre, essendo un percorso in cui il partecipante sarà coinvolto attivamente, si lavorerà anche con tecniche di project management.
    • Durata: 22 ore, da realizzarsi nel mese di febbraio e marzo 2024.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 18 ore sulle 22 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto
       

       

  • UNO SGUARDO VERSO IL FUTURO: IN CAMMINO NELLA COMPLESSITA' CONTEMPORANEA
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito competenze trasversali necessarie per stimolare ad una partecipazione attiva e responsabile sia in ambito pubblico che privato, a partire dalla consapevolezza delle nuove sfide educative, psicosociali e bioetiche connesse allo sviluppo tecno – scientifiche emergente nel contesto contemporaneo attuale.
    • Durata: 9 ore, da realizzarsi nel mese di febbraio e marzo 2024.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 6 ore sulle 9 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto
      Locandina seminario
      Locandina EPISODIO 1

       

  • PROFESSIONE ALLENATORE. COME GIOCARSI LE COMPETENZE RELAZIONALI CON ATLETI, DIRIGENTI E GENITORI.
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito competenze relazionali necessarie per stimolare ad una partecipazione attiva e responsabile dei singoli allenatori sportivi sia in ambito pubblico che privato, a partire dalle nuove sfide educative emergenti nel contesto sportivo contemporaneo attuale.
    • Durata: 12 ore, da realizzarsi nel mese di febbraio 2024.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 9 ore sulle 12 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • INTELLIGENZA EMOTIVA: GESTIONE DELLO STRESS E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO 
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito maggiore consapevolezza delle proprie competenze e sarà in grado di approcciare il mondo del lavoro con maggiore fiducia in sé stesso in quanto gli verranno forniti degli strumenti utili per affrontare i cambiamenti.
    • Durata: 20 ore, da realizzarsi nel mese di novembre e dicembre 2023.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 15 ore sulle 20 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • LA SCRITTURA ACCADEMICA: METODI E TECNICHE DI SCRITTURA DELLA TESI DI LAUREA
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito consapevolezza e capacità di utilizzare adeguatamente la propria comunicazione scritta e capacità critica per reperire ed analizzare le fonti bibliografiche adeguate alla strutturazione di un elaborato coerente e coeso.
    • Durata: 12 ore, da realizzarsi nel mese di novembre e dicembre 2023.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 9 ore sulle 12 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • TALENT DEVELOPMENT FOR SUCCESSFUL CAREER: COME SVILUPPARE IL TALENTO CON LE SOFT SKILLS - SECONDA EDIZIONE
    • Finalità: al termine del percorso il partecipante avrà acquisito maggiore consapevolezza delle proprie competenze e talenti, nonché di alcune soft skills chiave, essenziali per riuscire ad approcciarsi al meglio alle richieste del mercato lavorativo odierno in continuo mutamento. 
    • Durata: 30 ore, da realizzarsi nel mese di ottobre e novembre 2023.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: l’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 25 ore sulle 30 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • CONSCIOUSNESS, CREATIVITY AND COMMUNICATION: L’ARTE PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE INDIVIDUALI - COMO
    • Finalità: Al termine del percorso il partecipante avrà acquisito maggiore consapevolezza delle proprie competenze, avrà fatto esperienza di una loro messa in campo creativa e progettuale e avrà acquisito coordinate e strumenti con cui allenarsi al loro sviluppo sinergico e alla loro comunicazione efficace, al fine di inserirsi o muoversi in modo proattivo all’interno del mondo del lavoro. 
    • Durata: 25 ore, da realizzarsi nel mese di ottobre e novembre 2023.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: l’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 20 ore sulle 25 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • NEGOZIAZIONE E GESTIONE DEI CONFLITTI
    • Finalità: Al termine del percorso il partecipante avrà acquisito competenze che gli permetteranno di arricchire il proprio profilo professionale, al fine di sviluppare capacità di negoziazione e di gestione dei conflitti sempre più richieste nel mercato del lavoro attuale.
    • Durata: 24 ore, da realizzarsi nel mese di ottobre 2023.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 20 ore sulle 24 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • PROJECT MANAGEMENT
    • Finalità: Al termine del percorso il partecipante avrà acquisito la conoscenza degli approcci organizzativi alla impostazione del progetto e saprà utilizzare gli strumenti essenziali per la pianificazione e il controllo dello stesso.
    • Durata: 20 ore, da realizzarsi nel mese di ottobre 2023.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 16 ore sulle 20 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto

       

  • MIGLIORA LA TUA CAPACITÀ RELAZIONALE: COME USARE L’INTELLIGENZA EMOTIVA
    • Finalità: Il percorso ha l’obiettivo di favorire la dimensione comunicativa e relazionale nei vari contesti di vita attraverso il riconoscimento e la gestione delle proprie emozioni.
    • Durata: 18 ore in 3 incontri di 6 ore, da realizzarsi nel mese di settembre 2023.
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 12 ore sulle 18 previste.
    • Maggiori informazioni: consulta la scheda progetto.

 

  • PUBLIC SPEAKING: L’ARTE DEL COMUNICARE!
    • ​Finalità: Il percorso ha l’obiettivo di sviluppare competenze personali cruciali nel mondo del lavoro per comunicare con gli altri con sicurezza, creando empatia e coinvolgimento, riflessioni, scambio di conoscenze esperienze, abilità e competenze.
    • Durata: 16 ore in 4 incontri di 4 ore, nel secondo semestre 2023, sede di Como e Varese
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato attivamente 12 ore sulle 16 previste.
    • Maggiori informazioni: a breve saranno fornite le informazioni necessarie per l’iscrizione

 

  • DIALOGARE ED ESPORRE PER MEDIARE E CONVINCERE
    • ​Finalità: Il percorso intende dimostrare quanto l’oratoria, la dialettica e la retorica debbano quotidianamente modulare le proprie specificità, a causa dell’estrema varietà di ambiti comunicativi che la realtà produce. 
    • Durata: 24 ore. Gli incontri si terranno:
      • 14 giugno 2023 dalle ore 14.30 alle ore 16.30
      • 16 giugno 2023 dalle ore 10.00 alle ore 14.00
      • 28 giugno 2023 dalle ore 14.00 alle ore 17.00
      • 29 giugno 2023 dalle ore 14.00 alle ore 18.00
      • 30 giugno 2023 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 
      • 14 luglio 2023 dalle ore 14.00 alle ore 18.00
    • Modalità di conseguimento Open Badge: L’open badge viene assegnato agli studenti e alle studentesse che abbiano frequentato 20 ore e abbiano superato una prova finale.
    • Maggiori informazioni consulta la scheda progetto

Il Faculty Development Program intende offrire ai propri docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti un’opportunità per riflettere sulla propria esperienza didattica attraverso percorsi finalizzati al consolidamento e allo sviluppo di competenze metodologico-didattiche e comunicativo-relazionali in una prospettiva di accrescimento della qualità del sistema universitario.

FACULTY DEVELOPMENT - Metodologia della ricerca: Analisi dei dati quali-quantitativi con i metodi misti (Mixed Methods)

Lezioni pratiche in presenza - software MAXQDA

Relatore: Dott. Krzysztof Szadejko

  • Giovedì 5 ottobre dalle ore 10.00 alle ore 14.00
  • Giovedì 19 ottobre dalle ore 10.00 alle ore 14.00

     

FACULTY DEVELOPMENT - TECNOLOGIE DIGITALI

Conoscenza e utilizzo delle strumentazioni disponili in Ateneo: aule evolute a supporto della didattica 

  • Lezione on-line via Teams - Parte teorica

    Relatore: L. Mondini

    Lunedì 2 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 

  • Lezione in presenza - Parte pratica 

    Relatore: J. Bernard

    VARESE: lunedì 9 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 

    COMO: mercoledì 11 ottobre dalle 16.00 alle 18.00

     

FACULTY DEVELOPMENT - Summer School seminari giugno-settembre 2023

  • Tecnologie Digitali – Docenti: Dott. Corrias e Dott. Mondini, Università degli Studi dell’Insubria
    • Mercoledì 7 giugno 2023 dalle ore 15:00 alle ore 17:00 – “E-LEARNING: modulo base” on line
    • Lunedì 12 giugno 2023 dalle ore 14:30 alle ore 16:30 –  “E-LEARNING: modulo avanzato” on line
    • Lunedì 19 giugno 2023 dalle ore 10:00 alle ore 12:00 – “E-LEARNING: modulo sulla valutazione - compito e quiz” on line
  • Analisi dei dati quali-quantitativi con i metodi misti (Mixed Methods). Introduzione al software MAXQDA – Docente Krzysztof Szadejko: PhD, Head of Methodology and Research Department, Istituto Europeo di Psicotraumatologia e Stress Management - IEP 
    • ​Lunedì 26 giugno dalle 14.00 alle 17.00 MAXQDA parte teorica – modulo on line
    • Lunedì 3 luglio dalle 11.00 alle 17.00  MAXQDA parte pratica – in presenza a Varese
  • Il percorso universitario degli studenti con DSA: il valore di modalità didattiche e valutative basate sui principi dell'universalità – Docente: Dott.ssa Sara Bocchicchio, assegnista presso TLC, Università degli Studi dell’Insubria
    • Martedì 4 luglio 2023 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 – on line

 

FACULTY DEVELOPMENT - Seminari febbraio-aprile 2023

  • Processi di apprendimento e motivazione: la trasformazione delle giovani generazioni, i processi comunicativi, cognitivi, affettivi _ Prof. Domenico Simeone, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Progettare l’insegnamento: strategie e modelli didattici _ Prof.ssa Antonella Lotti, Università di Foggia
  • Piattaforme digitali e strumenti online per la didattica integrata digitalmente _ prof.ssa Valentina Grion, Prof.ssa Padova
  • Valutazione formativa e certificativa: principi, metodi e strumenti per una valutazione in supporto all’apprendimento. Il valore del feedback formativo _ Prof.ssa Alessandra Carenzio, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Didattica speciale per bisogni speciali: gli studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento _ Prof. Cristiano Termine, Università degli Studi dell’Insubria
Programma delle attività

Il Teaching and Learning Center per la sua natura è un luogo di confronto, discussione, sperimentazione e innovazione nel mondo della formazione sia in ambito universitario sia nel contesto scolastico e aziendale. In particolare, offre agli interlocutori del territorio un vero e proprio spazio laboratoriale di apprendimento nel quale analizzare problemi, porre riflessioni, discutere su modelli e individuare nuove pratiche da applicare nei contesti di lavoro. Le tematiche su cui focalizzare l’attenzione si distinguono per 3 ambiti:

  1. Ambito delle Soft Skill. Competenze relative ai processi decisionali, comunicative, del lavoro di gruppo, dei comportamenti organizzativi
  2. Ambito Scuola. Competenze relative all’ambito metodologico didattico per l’insegnamento e l’apprendimento specialmente rivolto al contesto scuole
  3. Ambito tecnico-specialistico. Competenze specifiche ai settori scientifico disciplinari dei docenti incardinati presso i dipartimenti dell’università dell’Insubria sulle quali avviare progetti di sviluppo di competenze in ambito aziendale

Metodo di lavoro: il Learning Lab fa riferimento all’approccio dell’apprendimento esperienziale dei gruppi di Action Learning e al metodo del Change Laboratory di ispirazione nord europeo.

Per ogni informazione contattare la segreteria del TLC 

  • Sviluppo delle capacità di innovazione didattica, utilizzo della realtà virtuale e comunicazione con riferimento all’ambito scientifico. Progettazione e implementazione di attività formative, educative e progettuali con particolare riferimento alla didattica delle Scienze e all’utilizzo della realtà virtuale (VR).
  • Nuovi metodi di didattica nei corsi di studio in Giurisprudenza. La ricerca mira ad analizzare i trends evolutivi in questo settore, studiando in particolare la possibilità di introdurre i c.d. “minor” nei corsi di studio in giurisprudenza per veicolare un sapere maggiormente interdisciplinare, i nuovi strumenti di didattica (come le cliniche legali e le moot court), così come altre attività innovative (laboratori di scrittura giuridica e laboratori di public speaking).
  • Valorizzazione della ricerca e imprenditorialità studentesca nell’abito delle scienze sperimentali. Tutela e valorizzazione dei risultati della ricerca (organizzazione e creazione di incontri con imprese, studenti e ricercatori e stakeholder; caricamento e pubblicazione di schede dei propri brevetti e modelli di utilità sulla piattaforma knowledge share; organizzazione e partecipazione di/a momenti formativi). Supporto allo sviluppo e alla promozione dell’imprenditorialità degli studenti e dei ricercatori d’Ateneo (organizzazione e partecipazione di/a momenti formativi, supporto alla partecipazione a bandi di finanziamento per startup innovative).
  • Forme e processi di didattica innovativa: storytelling audiovisivo e informatica umanistica per l’insegnamento. L’evoluzione dell’ecosistema mediale contemporaneo, che coinvolge tanto il cluster generazionale dei nativi digitali quanto quello (più articolato) dei docenti, implica alcuni cambiamenti radicali: nella costruzione degli immaginari di riferimento, nella concettualizzazione e discorsivizzazione del presente esperienziale e del passato storicizzato, nell’assorbimento cognitivo delle informazioni e nella loro traduzione patemica. Il presente studio si propone di esplorare le modalità di innovazione della didattica, sia in ambito universitario che di scuola secondaria di secondo grado, al fine di progettare soluzioni concrete in grado di valorizzare, nella formazione, l’utilizzo dell’audiovisivo e dello storytelling creativo e la convergenza con l’informatica umanistica, con particolare attenzione all’insegnamento della storia contemporanea.
  • L’innovazione didattica in prospettiva sistemico-relazionale. Nuove competenze e nuovi contesti nella formazione secondaria e universitaria. Con la ricerca si intende indagare le prassi dei docenti all’interno di un contesto che intreccia modelli tradizionali di insegnamento e nuovi approcci digitali e tecnologici sperimentati nel periodo dell’emergenza Covid19. Secondo una logica di ricerca-azione il progetto mira a costituire gruppi di lavoro e reti relazionali all’interno del sistema scolastico provinciale che coinvolgano attori dei diversi gradi di scuola in un confronto serrato e una collaborazione necessaria per sviluppare curricula verticali per competenze. L’ipotesi che la ricerca vorrebbe verificare è se e come la costituzione di gruppi di lavoro che abbiano al loro interno esponenti del corpo docente di ogni ordine e grado di scuola ed Università possa essere un fondamentale ambiente di apprendimento per gli insegnanti all'interno di una visione globale di curriculum verticale, elaborando nuovi modelli e strumenti didattici finalizzati.
  • La valutazione dell’efficacia e dell’impatto della formazione per le soft skill. La valutazione delle azioni formative per lungo tempo si è soffermata sull’apprendimento dei discenti/partecipanti o sul gradimento da loro espresso riguardo la proposta fruita. Questa prospettiva relega la valutazione ad un’azione fuori dal processo formativo e poco significativa per il miglioramento in progress dell’azione formativa. Diviene sempre più importante considerare la valutazione come una prassi strettamente intrecciata con l’azione formativa già nelle fasi di ideazione e progettazione.
    Il progetto di ricerca mira ad approfondire i modelli e gli strumenti per favorire una valutazione formativa e certificativa rivolta in particolare ai percorsi di formazione per l’apprendimento delle competenze trasversali. La ricerca pone particolare attenzione alle proposte formative sviluppate nell’ambito del Teaching and Learning Center per gli studenti universitari, al tempo stesso apre uno sguardo sul tema della valutazione nei contesti formativi scolastici ed educativi per comprendere i fattori di qualità ed efficacia.
  • Il percorso universitario degli studenti con Disturbo Specifico dell’Apprendimento: analisi della pratica educativa e implementazione di metodologie inclusive per la realizzazione del potenziale umano e per l’inserimento lavorativo. In Italia ci sono 20.000 studenti universitari con dislessia o altri disturbi specifici dell'apprendimento.  Molti di loro, spesso, non utilizzano strumenti e misure compensative adeguate con conseguente ostacolo al loro percorso accademico e limitazione all’espressione delle loro potenzialità lungo il percorso universitario e nell’inserimento nel mondo del lavoro.   Obiettivo del progetto è l’analisi dell’attuale pratica educativa in una prospettiva di ricerca-azione con lo scopo di introdurre, nella pratica stessa, dei cambiamenti migliorativi, sia per quanto riguarda la formazione del personale docente e tecnico-amministrativo, sia per quanto riguarda la pratica educativa stessa. L’implementazione di metodologie didattiche più inclusive potrà consentire la realizzazione del potenziale umano inespresso e un inserimento lavorativo più proficuo.
  • Il ruolo e lo sviluppo delle competenze trasversali e delle soft skills per l’occupabilità e la carriera nel mercato del lavoro odierno. Il progetto di ricerca è volto ad approfondire il ruolo delle competenze trasversali, delle soft skills e del talento per l’occupabilità e la carriera nel mercato del lavoro. Si analizzerà come svilupparle attraverso la formazione e l’efficacia degli interventi formativi.
  • Lo sviluppo delle competenze trasversali e delle soft skills nei contesti aziendali. Il progetto di ricerca è volto ad approfondire come sviluppare le competenze trasversali e le soft skills tra gli stakeholders territoriali. Alla luce delle indicazioni emergenti a livello europeo e di mercato del lavoro, le competenze trasversali rappresentano un patrimonio fondamentale per l’ingresso e il permanere delle persone nell’attuale mondo del lavoro. La ricerca intende rilevare l’efficacia di queste competenze nei contesti professionali e definire modelli di sviluppo di formazione, formale e informale, e di sviluppo anche a livello comunità di pratiche.
  • Lo sviluppo delle soft skills e delle competenze trasversali negli stakeholders territoriali. Il progetto di ricerca è volto a rilevare, analizzare e sviluppare le competenze trasversali all’interno dell’Ateneo (studenti, docenti e personale non docente), in altri Atenei e tra gli stakeholders territoriali. Le competenze trasversali e le soft skills sono riconosciute come dirimenti per entrare nel mercato del lavoro, per definire e gestire percorsi di carriera soddisfacenti, per avere performances superiori. La ricerca mira ad individuare quali siano le soft skills e le competenze trasversali rilevanti per gli stakeholders e a definire modelli di sviluppo delle stesse.

Per informazioni

Direttore Teaching and Learning Center
Prof. Stefano Bonometti
[email protected]

Segreteria Teaching and Learning Center
[email protected]
c/o Pad. Rossi – Via O. Rossi, 9 – 21100 Varese