Porte aperte all'Università dell'Insubria: l'11 luglio una giornata informativa per gli studenti delle scuole superiori nelle sedi di Varese e Como

Data di pubblicazione:
Immagine notizia
Immagine
Porte aperte 2024
Paragrafo

Giovedì 11 luglio dalle 10 alle 13 l’Università dell’Insubria organizza la giornata informativa «Porte aperte», dedicata agli studenti delle scuole superiori per la scelta del percorso di studio

Durante l’evento docenti e ricercatori saranno presenti con i banchetti informativi dei corsi di laurea nella sede di via Monte Generoso 71 a Varese, a Como nel Chiostro di Sant’Abbondio e in via Valleggio 11.

Gli studenti e le loro famiglie potranno ricevere informazioni dettagliate su tasse, servizi, borse di studio, alloggi e sulle procedure di immatricolazione per i corsi ad accesso libero e ad accesso programmato. Il personale degli uffici di Orientamento, Servizi integrati per gli studenti e Segreterie studenti sarà a disposizione per rispondere a tutte le domande.

➡️ Per partecipare alla giornata di giovedì 11 luglio, è necessario iscriversi al link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-porte-aperte-2024-universita-degli-studi-dellinsubria-921442859397

INSERIMENTO LAVORATIVO E SERVIZI

➡️ https://www.uninsubria.it/orientamento

L’Università dell’Insubria si distingue per l’ottimo tasso di inserimento lavorativo dei suoi laureati, come evidenziato dal Rapporto Almalaurea 2024 presentato il 13 giugno. L’83,8% dei laureati triennali ha un impiego a un anno dal conseguimento del titolo: la media nazionale è del 74,1% e quella lombarda è del 79%. 

L’ateneo offre numerosi programmi di supporto per studenti con disabilità e Dsa, servizi di counselling psicologico e la presenza di tutor informativi per assistere le nuove matricole nei loro primi passi all’interno dell’ateneo. Tra i progetti proposti, il Welcome Lab: un laboratorio dedicato all’integrazione degli studenti, alla conoscenza di sé e alla gestione dell’ansia e delle emozioni. Sono già aperte inoltre le iscrizioni ai corsi di preparazione ai test di ammissione all’area medico-sanitaria, a cui seguiranno i percorsi di rafforzamento delle competenze, per acquisire il metodo di studio e le conoscenze importanti per i corsi di laurea, e gli stage estivi.

IMMATRICOLAZIONI E AGEVOLAZIONI

➡️ https://www.uninsubria.it/segreterie/immatricolazioni

➡️ www.uninsubria.it/dirittoallostudio

Le immatricolazioni per l’anno accademico 2024-25 aprono il 10 luglio e chiudono il 30 settembre. Fino al 30 ottobre sarà ancora possibile immatricolarsi con onere di mora di 50 euro, dal 31 ottobre al 30 novembre con mora di 100 euro. Oltre il 30 novembre 2024 non è consentita l’immatricolazione.

La quota di iscrizione è di 156 euro per tutti i corsi. Gli studenti con un Isee inferiore a 22.000 euro sono esentati dai successivi pagamenti, poi gli importi variano in base all’indicatore e alla fascia di appartenenza del corso di laurea. L’Università dell’Insubria eroga inoltre borse di studio con fondi regionali e offre servizi di ristorazione e alloggi a tariffe agevolate. Sono previsti aiuti economici anche per gli studenti interessati a programmi di internazionalizzazione, come il programma Erasmus che offre dai 500 a 650 euro mensili, con l’introduzione del contributo integrativo Top up.

OFFERTA FORMATIVA

➡️ www.uninsubria.it/corsi-di-laurea

L’Università dell’Insubria offre 43 corsi di laurea. I corsi magistrali a ciclo unico della durata di sei anni sono Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria. Cinque anni per studiare Giurisprudenza: le lezioni sono erogate tra Varese e Como, con focus particolari su moda e sostenibilità e la possibilità di conseguire il doppio titolo con l’Università di Nantes.

Ventitré i corsi di laurea triennali: per le scienze umane e sociali, Varese offre Scienze della comunicazione e Storia e storie del mondo contemporaneo, mentre a Como si può studiare Scienze della mediazione interlinguistica e interculturale e Scienze del turismo.

Nell’ambito scientifico: a Varese Biotecnologie, Scienze biologiche, Informatica, Ingegneria per la sicurezza del lavoro e dell’ambiente, Scienze dell’ambiente e della natura; a Como Chimica e chimica industriale, Fisica, Informatica e Matematica.

La triennale di Scienze motorie ha sede invece a Varese, dove ci sono anche i college sportivi di atletica leggera, canottaggio, tiro con l’arco, prove nordiche e triathlon. Sempre a Varese il corso di Economia e management dell’innovazione e della sostenibilità, versione standard e versione "digitale integrato". 

Per le lauree triennali nelle Professioni sanitarie, ad accesso programmato: Infermieristica è erogata nelle tre sedi di Varese, Como e Busto Arsizio; si tengono invece a Varese i corsi di Educazione professionale, Fisioterapia, Igiene dentale, Ostetricia, Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, Tecniche di laboratorio biomedico, Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia.

Sedici corsi di laurea magistrale dell’Insubria, sette dei quali erogati in inglese e otto con accordi di doppio titolo; tre le novità: due al Dipartimento di Scienze umane e dell’innovazione per il territorio con la nuova laurea magistrale in Linguaggi e competenze per la formazione e il nuovo curriculum di Scienze e tecniche della comunicazione, una al Dipartimento di Economia con i nuovi curricula della magistrale in Economia, diritto e finanza d’impresa.

Con sede a Varese: Economia, diritto e finanza d’impresa; Global entrepreneurship economics and management; Biotechnology for the Bio-based and Health Industry; Informatica; Ingegneria ambientale e per la sostenibilità degli ambienti di lavoro; Scienze e tecniche della comunicazione; Scienze delle attività motorie preventive ed adattate. A Busto Arsizio: Biomedical sciences e Biologia e sostenibilità. A Como: Chimica; Fisica; Matematica; Hospitality for sustainable tourism development, Linguaggi e competenze per la formazione; Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale; Scienze ambientali.

Data ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2024