Università degli studi dell'Insubria

#TwentyInsubria: un festeggiamento che ha abbracciato 2 città e più di 500 persone

Martedì, 17 Luglio 2018

Le celebrazioni per il  ventesimo anno dell’Ateneo sono iniziate! L’Ateneo ha festeggiato il suo compleanno il 14 luglio, data in cui il Ministro Berlinguer, nel 1998, ha firmato il decreto di istituzione.

Aula Magna piena al mattino e oltre 500 partecipanti al pomeriggio per le iniziative di Twenty Insubria.

La giornata è iniziata a Como nella sede di Sant’Abbondio con TwentyTales: dopo i saluti del Magnifico Rettore Alberto Coen Porisini, del Prorettore Vicario Giuseppe Colangelo, della Presidente della Provincia di Como, Rita Livio, e della rappresentante del Comune di Como, l’assessore alle politiche educative Amelia Locatelli, le professoresse Michela Prest e Marina Protasoni hanno raccontato la storia dell’Università attraverso le immagini, le parole e le emozioni di chi l’ha voluta e vissuta. Un viaggio nel tempo di quasi cinquant’anni, dai corsi gemmati dalle Università di Milano e Pavia all’istituzione ufficiale con il decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nr. 176,  per arrivare fino ai giorni nostri, mostrando quanto questo Ateneo giovane e radicato sul territorio abbia cambiato il territorio stesso diventando punto di riferimento e trampolino di crescita verso il futuro. Dopo la commozione, il taglio della torta e il brindisi ai 20 anni di Insubria come in tutti i compleanni che si rispettino!

La giornata è continuata nel pomeriggio a Varese con Twenty Tour : una visita guidata ai padiglioni del Campus di Bizzozero per entrare nei laboratori, incontrare i ricercatori, curiosare tra microscopi e collezioni di libri.  Un vero momento di porte aperte molto apprezzato dai partecipanti che hanno richiesto a gran voce di poterlo ripetere.       
In contemporanea, gli istruttori del Cus Insubria hanno coinvolto i bimbi presenti in prove di sport e danza, mentre due squadre miste di studenti e personale si sono sfidate a beach volley.

La festa si è trasformata in un vero e proprio Twenty Party durante la serata: l’esibizione dei Truzzi Volanti, fantastici acrobati (tra cui anche un docente e diversi studenti del nostro Ateneo) per i quali sembra che la forza di gravità non esista, ha generato entusiasmo e applausi senza fine che hanno accompagnanto sulla scena il Magnifico Rettore e il Sindaco della città di Varese Davide Galimberti. E infine musica maestro con Twenty music! Sei band con studenti e dipendenti Insubria hanno fatto vibrare la tensostruttura del CusInsubria interpretando brani rock classici e originali e facendo ballare gli spettatori, molti dei quali vestiti di verde, il colore dell’Ateneo, per vincere i gadget celebrativi andati letteralmente a ruba.

Fuoriprogramma (grazie organizzatori!) apprezzatissimo con il Magnifico Rettore sul palco con il basso e la sua band, Suonati in mansarda con Michele Rubini alla batteria e Peppe Vedani alla chitarra: i flash dei cellulari hanno brillato per tutta la performance per un ricordo unico!

A mezzanotte, con il ritmo ancora nell’aria e una giornata incisa nella mente e nel cuore, lo staff di #TwentyInsubria ha riportato il Campus alla vita di tutti i giorni, che dal 14 luglio 2018 ha però un sapore diverso: il sapore di un’identità comune e il desiderio di crescere insieme.

Continuate a seguirci per i prossimi appuntamenti della nostra Festa!

 

Il racconto di #TwentyInsubria è visibile sulle Instagram Stories in evidenza, sulla pagina facebook o sulla pagina web dedicata al Ventennale

Leggi anche: 

Ermal Meta: per il Ventennale, agevolazione biglietti per studenti
Le iniziative per celebrare il Ventennale 
Noi Umani

TwentyTales
TwentyTour
TwentyParty
TwentyMusic

 

 

 

Ultima modifica: Martedì, 24 Luglio, 2018 - 14:16