Università degli studi dell'Insubria

Il Dipartimento di Economia ospiterà numerosi professori in visiting

Mercoledì, 5 Dicembre 2018

Anche per quest’anno accademico il Dipartimento di Economia ospiterà numerosi professori in visiting. Questi ricercatori di livello internazionale, oltre ad insegnare corsi nelle lauree e lauree specialistiche, in particolare il MSc GEEM, o nel PhD in Methods and Models for Economic Decision, terranno dei seminari di ricerca ( https://www.eco.uninsubria.it/site/dipartimento/ricerca/seminari/ ).

 

Per quanto riguarda l’area economica, il primo è stato Valerio Sterzi, dell’Université de Bordeaux (Francia), il quale ha insegnato un corso nel curriculum "Economics of Innovation" della laurea specialistica GEEM. Poi è stato il turno di Davide Secchi, della University of Southern Denmark (Danimarca), anch’egli professore nello stesso curriculum del GEEM. In Dicembre verranno in visiting Samuele Centorrino, della State University of New York at Stony Brook (USA), Federico Martellosio, della University of Surrey (UK), Maria Pérez-Urdiales, della University of California, Riverside (USA), Francesco Grigoli, dell’International Monetary Fund (USA). I primi due insegneranno due corsi di econometria nel PhD in Methods and Models for Economic Decisions, corsi che verranno trasmessi in videoconferenza presso la Friedrich-Schiller-Universität Jena (Germania), gli altri presenteranno dei seminari. Nel secondo semestre verranno in visiting Silvia Massini, della Alliance Manchester Business School (UK), Richard Bradley, della London School of Economics (UK), Paola Tubaro, del CNRS (Centre National de la Recherche Scientifique; Francia), tutti impegnati nel dottorato, e Andreas Pyka, della Universität Hohenheim (Germania) e Simone Vannuccini, della University of Sussex (UK), che insegneranno corsi nel curriculum "Economics of Innovation" del GEEM.

A questi si aggiungono i docenti della scuola estiva "Economic Behaviours: Models, Measurements, and Policies" organizzata in collaborazione con l’International Network for Economic Method (INEM): Caterina Marchionni, della University of Helsinki (Finlandia), Anna Alexandrova, della University of Cambridge (UK), Robert Northcott, del Birkbeck College of the University of London (UK), Erik Angner, della Stockholm University (Sweden), Conrad Heilmann, della Erasmus University Rotterdam (Paesi Bassi), David Teira Serrano, della Universidad Nacional de Educación a Distancia (Spagna), ancora Richard Bradley, della London School of Economics (UK), Till Grüne-Yanoff, del KTH Royal Institute of Technology (Svezia), e Catherine Herfeld, della University of Zurich (Svizzera).

 

Lidia Ceriani, della Georgetown University (USA), insegnerà nel PhD in Methods and Models for Economic Decisions ed è stata invitata congiuntamente dall’area economica e da quella matematico-statistica.

 

Per quanto riguarda quest’ultima area, sono stati invitati Çağın Ararat, della Bilkent University (Turchia), Sergio Albeverio, della University of Bonn (Germania), Samuel Cohen, della University of Oxford (UK), e Nicolae Popovici, della Babeș-Bolyai University (Romania). Il primo insegnerà un breve corso nel PhD in Methods and Models for Economic Decisions sulle misure di rischio a valori in insiemi, mentre gli altri terranno dei seminari.

 

Per l’area aziendale, Sanjit Sengupta, della San Francisco State University (USA), ha già insegnato un corso nel curriculum "International Business and Entrepreneurship" della laurea specialistica GEEM, mentre Susan Cholette, della stesso ateneo, lo insegnerà nel prossimo semestre. Gli altri professori invitati sono Laura Riolli, della California State University, Sacramento (USA), Elena-Mădălina Vătămănescu, della Școala Națională de Studii Politice și Administrative din București (Romania), e Akis Papagiannis, della Liverpool John Moores University (UK).

A questi si aggiungeranno i docenti dell’International Practicum (http://www.internationalpracticum.eco.uninsubria.it ), provenienti dalla Liverpool John Moores University (UK), dalle International Black Sea University e Georgian American University (Georgia), dalle Almaty University e Nazarbayev University (Kazakistan).

 

Infine, per l’area giuridica, il professor Ignacio Díez Parra, membro della Direzione generale degli studi parlamentari del Parlamento Europeo, è già stato in visiting ed ha tenuto una lezione nell'ambito del corso Istituzioni di Diritto dell'UE erogato nel CLEM.

Ultima modifica: Venerdì, 7 Dicembre, 2018 - 12:22