Università degli studi dell'Insubria

LINGUA INGLESE

A.A. di erogazione 2017/2018

Laurea triennale in SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
 (A.A. 2016/2017)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72
Dettaglio ore: 
Lezione (72 ore)

Il corso si prefigge di sviluppare le competenze ricettive e produttive in lingua inglese a livello intermedio-superiore (Livello B2 – Vantage nella griglia di valutazione del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue – QCERL) sia per l’abilità di scrittura che di parlato e ascolto, oltre ad avviare gli studenti all’uso dell’inglese specialistico per i media.
In particolare, lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito le principali strutture morfo-sintattiche dell’inglese, di sapere leggere e comprendere testi specialistici, di riconoscere e usare il lessico specialistico base per i media (websites, social networks, magazines, newspapers, advertising, radio/TV, cinema), di sapere utilizzare strategie di scrittura per comporre brevi testi sia di natura generale che specialistica per i media, di sostenere una conversazione su (ed essere in grado di presentare) argomenti di attualità trattati dai media internazionali.
Lo studente dovrà imparare a consultare materiale bibliografico, banche dati, dizionari di pronuncia, dizionari monolingui online e cartacei per sviluppare le competenze richieste.

Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue – QCERL.

Il corso si sviluppa su tre moduli:
A) Upper Intermediate language practice (32 ore). In questo modulo vengono sviluppate le competenze lessico-grammaticali a livello intermedio- superiore. Tutte le abilità di base della lingua (lettura, scrittura, parlato e comprensione) verranno pertanto esercitate. In classe ci si concentrerà in particolare su speaking e listening. Verranno affrontati i seguenti argomenti:
Time and Tense
- The simple present
- The present continuous
- The past simple
- The past continuous
- Used to and would
- The present perfect simple
- The present perfect continuous
- The past perfect
- Going to and will
- Present tenses for talking about the future
- Modals

Sentences
- Word order
- Reported speech and reporting verbs
- Relative clauses
Other verb forms
- Verbs followed by the infinitive or the –ing form
- First, second and zero conditional sentences
- The third conditional, wishes and regrets
- The passive
- Get/have something done
- Phrasal verbs
- Idioms
Naming and describing
- Articles
- Personal, possessive, reflexive and demonstrative pronouns
- Countable and uncountable nouns and expressions of quantity
Functional Areas
- Ways of comparing
- Possibility in the present and in the past
- Present, past and future obligation and necessity

B) The Language of the Media (32 ore). In questo modulo, mediante l’analisi di testi autentici e la partecipazione ad attività comunicative orali di parlato e comprensione (role play, listening comprehension) e scritte (esercizi funzionali di inglese per scopi speciali, brevi traduzioni), gli studenti vengono introdotti all’uso dell’inglese per i media, il web e le tecnologie multimediali, secondo i seguenti contenuti:
- Magazines
- Newspapers
- Advertising
- Radio and TV
- Cinema and movies

C) Presentation (8 ore, 4 lez.). Gli studenti apprenderanno le strategie linguistiche e comunicative per costruire una presentazione documentaristica su supporto Power Point relativa a un argomento di attualità trattato dai media.

Le attività si svolgeranno mediante lezioni frontali, in cui la docente illustrerà i contenuti del corso, chiedendo la partecipazione interattiva degli studenti mediante esercizi, ascolto di testi autentici in lingua, letture, conversazione e brevi simulazioni (mock test) in itinere con correzione guidata.

L’apprendimento sarà verificato mediante una prova scritta e una prova orale di livello B2 che si svolgeranno in un unico giorno. Occorre superare la prova scritta per accedere alla prova orale. IMPORTANTE! All’inizio del corso sarà somministrato un test di piazzamento obbligatorio. In base al risultato si deciderà se gli studenti dovranno seguire un percorso di apprendimento misto che include esercizi di reading, listening e writing tramite strumentazione software. Alla fine del percorso, se concluso adeguatamente raggiungendo il livello B2 richiesto, potranno poi accedere all’esame scritto e orale.

Il test finale scritto, della durata di 1,5 ore, include un misto di risposte a scelta chiusa (multiple choice) e aperta (esercizi produttivi).
Il test permetterà di vagliare il livello di apprendimento delle competenze grammaticali e l’acquisizione della lingua specialistica (lessico) per i media. Esso consta di:
1) Una listening comprehension di livello B2. Gli studenti dovranno rispondere a 5 domande a scelta multipla dopo avere ascoltato un brano proposto per due volte. (5 punti)
2) 20 frasi di riconoscimento e conseguente correzione di 1 errore per ognuna (10 punti);
3) 9 frasi di ‘Fill in the gaps’ in cui si richiede di completare gli spazi vuoti con un verbo dato da coniugare nel tempo verbale corretto sulla base del contesto (specialistico media) (4 punti);
4) 1 frase da costruire correttamente a partire da lessemi dati e non modificabili (1 punto);
5) 6 frasi di inglese per i media da completare con un termine specialistico a scelta dello studente (3 punti);
6) 4 titoli di giornale o rivista a cui assegnare, sulla base di alternative date, la strategia linguistico-comunicativa utilizzata (2 punti).
7) 3 titoli di giornale da trasformare in inglese formale (3 punti).
8) 4 definizioni specialistiche in campo media a cui assegnare, sulla base di alternative date, una denominazione corretta (2 punti).
Il test permetterà di totalizzare 30 punti. La sufficienza viene raggiunta con il punteggio di 18/30 e permetterà di accedere all’esame orale. Qualora il punteggio sia inferiore a 18/30, lo studente dovrà ripetere il test all’appello successivo.

L’esame orale consta di due parti:
Prima parte: una discussione relativa ai contenuti del corso e alla presentazione orale di cinque documenti in lingua inglese:
a) Una pubblicità.
b) Un articolo di fondo di almeno 500 parole.
c) e d) Due articoli di almeno 500 parole tratti da quotidiani o riviste.
f) Una recensione di un film.
Tali materiali verranno scelti dagli studenti e presentati durante l’esame orale. Esempi di analisi di newspapers and magazine articles e advertisements si trovano sul testo Cambridge English for the Media, oltre che su alcuni siti web specifici che verranno indicati e presentati a lezione.

Seconda parte: gli studenti dovranno preparare e illustrare un documentario relativo a un argomento di attualità su supporto Power Point secondo le modalità apprese durante il corso (si veda Modulo C – Presentation).

Per la prova orale la docente valuterà: 1) la correttezza grammaticale e lessicale dell’esposizione (10 punti); 2) la correttezza delle analisi linguistico-comunicative svolte sui documenti selezionati (10 punti); la capacità critica e di approfondimento (5 punti); la capacità di gestire e rispondere a domande e commenti (5 punti).

L’esame orale permetterà di totalizzare 30 punti. La sufficienza viene raggiunta con il punteggio di 18/30. Qualora lo studente non raggiunga la sufficienza, dovrà ripetere l’esame all’appello successivo.
Una volta passata la prova orale, il voto in trentesimi che lo studente meriterà verrà sommato e farà media con il voto ottenuto nella prova scritta.

Testi obbligatori:
1) Thomas B., Hashemi L. 2015. Grammar and Vocabulary for First and First for Schools. Book with Answers and Audio, Cambridge, Cambridge University Press. ISBN: 9781107481060.
2) Ceramella, N. e E. Lee. 2008. Cambridge English for the Media. Student’s Book with Audio CDs. Cambridge: Cambridge University Press. ISBN: 9780521724579.

Materiali aggiuntivi pubblicati sul sito (slide del corso, appunti vari etc.) saranno caricati sulla piattaforma online Moodle, pagina e-learning della docente (Lingua Inglese > Vicentini): http://elearning3.uninsubria.it/).

Letture integrative
Per approfondire gli argomenti del corso, si consigliano le seguenti letture integrative:
• McLoughlin L. 2000. The Language of Magazines. London: Routledge (Unit One, Unit Two, Unit Six).
• Reah, D. 2002. The Language of Newspapers. London: Routledge (Unit One, Unit Two, Unit Six).
• Goddard, A. 2002. The Language of Advertising. London: Routledge (Unit One, Unit Two, Unit Four, Unit Seven)

Dizionari online
• Oxford Advanced Learner’s Dictionary Online
http://www.oup.com/elt/catalogue/teachersites/oald7/lookup?cc=global
• Cambridge Dictionaries online
http://dictionary.cambridge.org/
• Collins Cobuild Dictionary online
http://www.collinsdictionary.com/dictionary/english
• WordReference.com
www.wordreference.com

N.B. I dizionari sono consigliati per il solo supporto allo studio, NON potranno essere utilizzati durante l’esame.

Ricevimento studenti previo appuntamento, da concordare via e-mail.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE