Università degli studi dell'Insubria

SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE INNOVATIVI

A.A. di erogazione 2017/2018

Laurea Magistrale in INFORMATICA
 (A.A. 2016/2017)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI (ING-INF/05)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
60
Dettaglio ore: 
Lezione (32 ore), Esercitazione (12 ore), Laboratorio (16 ore)

Il modulo si propone di fornire le conoscenze e le abilità minime necessarie al progetto e alla verifica di sistemi di telecomunicazioni innovativi, al fine di creare delle figure professionali dinamiche e competenti rispetto alle attuali richieste del mercato. Gli argomenti in programma sono selezionati in base a due criteri: argomento che rappresenta una conoscenza fondamentale nel panorama tecnologico corrente e/o argomento caratterizzato da molteplici applicazioni reali e attuali. Alla luce della natura altamente innovativa del corso i contenuti presentati saranno fortemente influenzati dalle tendenze del mercato. A tal fine sarà oggetto di studio il paradigma di Internet of Things e le differenti tecnologie ad esso collegate, quali Wireless Sensor Networks, RFID, NFC, nanotecnologie e si valuteranno le prestazioni tramite simulazione. Infine, sarà focalizzata l’attenzione sulle problematiche di sicurezza e privacy.
L’obiettivo è fornire una conoscenza approfondita del funzionamento dei sistemi di telecomunicazione di ultima generazione, sviluppando l'abilità a identificare un problema e a risolverlo con un approccio di tipo professionale. Il corso prevede anche l’acquisizione di competenze trasversali, quali proprietà di linguaggio, abilità comunicative scritte e autonomia di giudizio. Infatti, il modulo cercherà di stimolare l'attitudine critica degli studenti nella valutazione delle soluzioni. Si desidera rendere l’allievo capace di esprimere un giudizio sull’ammissibilità dei risultati ottenuti, motivandolo sulla base delle conoscenze acquisite, utilizzando a tal fine un approccio sistematico e scientifico. Si desidera inoltre che lo studente sviluppi una sensibilità nei confronti delle costanti innovazioni tecnologiche e sia in grado, sulla base delle conoscenze acquisite tramite le lezioni e l’esperienza avuta in laboratorio, sviluppare soluzioni innovative che soddisfino i requisiti forniti. Questo modulo intende infine addestrare l’allievo a partecipare al dibattito sulle problematiche aperte all’interno della comunità scientifica e ad identificare dei possibili sviluppi futuri.

Prerequisiti: 

Non sono presenti vincoli di propedeuticità per il superamento dell’esame di Sistemi di Telecomunicazioni Innovativi.

• Introduzione generale (1h)
• Paradigma di Internet of Things (4h)
• Scenari applicativi (2h)
• Tecnologie, protocolli e standards
o WSN e WMSN (5h)
 Emulatori: Contiki, cooja
 Simulatori: Omnet; Castalia
 Sicurezza
o RFID (4h)
o NFC (2h)
o Nanotecnologie (2h)
o MQTT, COAP, RPL, 6LowPAN, ZigBee (7h)
o Information Centric Networks paradigm (2h)
• Sicurezza e privacy (3h)

Lezioni frontali in presenza del docente, con l'ausilio delle slides del docente in formato elettronico per un totale di 32 ore, disponibili sulla piattaforma di e-learning e 12 ore di esercitazioni e 16 ore di laboratorio.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è teso all'accertamento dell’acquisizione e della corretta comprensione degli argomenti presentati durante le lezioni e contenuti nelle slides del docente e ad un accertamento della capacità di analisi critica e di autonomia di giudizio sugli argomenti principali del corso. L’esame consiste in una prova scritta e nello sviluppo di un progetto su un tema assegnato dal docente. Il voto finale è attribuito in trentesimi e l'attribuzione del voto è effettuata tenendo conto sia della prova scritta che del progetto. In particolare la prova scritta rappresenta i 2/5 del voto finale mentre il progetto i restanti 3/5. I criteri di valutazione saranno i seguenti: numero di risposte corrette, valutate sulla base della capacità di sintesi delle conoscenze acquisite mostrando la capacità di identificare autonomamente gli elementi di teoria da utilizzare per la soluzione di un problema proposto e di elaborare una strategia di soluzione. Il voto finale valuterà, inoltre, l’abilità comunicativa mostrata nell’esposizione delle risposte ai quesiti sottoposti e la capacità di motivare adeguatamente affermazioni, analisi e giudizi. L’esame si intende superato con la votazione minima di 18/30.

Slides del docente fornite sulla piattaforma di e-learning.
Altro materiale:
• Jean-Philippe Vasseur, Adam Dunkels: "Interconnecting Smart Objects with IP - The Next Internet", Morgan Kaufmann Publishers, Elsevier
• Adrian McEwen, Hakim Cassimally: "Designing the Internet of Things", Wiley
• Zach Shelby, Carsten Bormann: "6LoWPAN: The Wireless Embedded Internet", Wiley

Ricevimento studenti prima e dopo le lezioni, tutoring via posta elettronica, ricevimento in dipartimento previo appuntamento concordato via posta elettronica.

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: GENERICO