Università degli studi dell'Insubria

ALGEBRA LINEARE CON ESERCITAZIONI

A.A. di erogazione 2015/2016

Laurea triennale in Fisica
 (A.A. 2015/2016)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
GEOMETRIA (MAT/03)
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
64
Dettaglio ore: 
Lezione (64 ore)

Sviluppo di abilità nella soluzione di problemi attraverso l'uso strumenti di algebra lineare, geometria analitica lineare, e polinomi di II grado in più variabili. Capacità di descrizione e calcolo su oggetti geometrici definiti mediante equazioni o disequazioni.

Basi di logica elementare, calcolo algebrico simbolico, numeri razionali e numeri reali, equazioni e disequazioni di II grado in una variabile, elementi di trigonometria.

Algebra lineare.

Gruppi, anelli campi. Numeri complessi. Polinomi a coefficienti in un campo. Matrici a coefficienti in un campo e loro operazioni. Spazi vettoriali. Generatori, insiemi indipendenti, basi. Dimensione degli spazi vettoriali. Sottospazi, generatori di sottospazi, intersezioni e somma, teoremi sulle dimensioni. Somme dirette. Sistemi lineari. Metodo di Gauss per la risoluzione di sistemi lineari. Descrizione di sottospazi tramite generatori o tramite equazioni rispetto ad una base. Applicazioni lineari, matrici associate rispetto a basi. rango di matrici. Nucleo e immagine di applicazioni lineari, teorema sulle dimensioni e loro calcolo. Determinanti e loro calcolo. Calcolo del rango di una matrice tramite minori. Endomorfismi di uno spazio vettoriali, autovalori, polinomio caratteristico di un'endomorfismo, autovettori, autospazi e loro calcolo. Endomorfismi diagonalizzabili. Criterio di diagonalizzabilità. Forme bilineari su uno spazio vettoriale. Prodotti scalari e prodotti hermitiani su spazi complessi e loro matrici associate. Disuguaglianza di Schwarz e distanza associata ad un prodotto scalare definito positivo. Basi ortogonali. Metodo di Gram Schmidt per il calcolo di basi ortogonormali nel caso definito positivo. Proiezioni ortogonali. Forme quadratiche e loro prodotti scalari associati. Teorema spettrale per endomorfismi autoaggiunti rispetto ad un prodotto scalare definito positivo. Segnatura di forme quadratiche reali.

Geometria.

Vettori geometrici, prodotto scalare standard e prodotto vettoriale in dimensione 3. Distanze e angoli fra vettori. Rette e piani e loro equazioni. Varietà lineari in R^n, parallelismo, ortogonalità. Luoghi geometrici definiti da equazioni o disequazioni. Calcoli di distanze, aree e volumi per alcune figure geometriche. Trasformazioni rigide del piano e dello spazio e loro formule matriciali. Proiezioni ortogonali e riflessioni. Cenni alla classificazione delle coniche a meno di isometrie.

Serge Lang, Algebra Lineare, Boringhieri.

Note di lezione del docente per la parte di corso di geometria analitica

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE