Università degli studi dell'Insubria

MEDICINA LEGALE

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2015/2016)
Anno di corso: 
5
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
MEDICINA LEGALE (MED/43)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
16
Dettaglio ore: 
Lezione (16 ore)

Nozioni di diritto civile e penale – classificazione dei reati - Art. 32 Cost. - le professioni sanitarie (requisiti, controllo e inquadramento giuridico) – legge 833/78 – TSV (consenso informato, stato di necessità, cenni su leggi in deroga all’art. 5 c.c.)/TSO (coattivi e non coattivi) – Segreto professionale/segreto d'ufficio – cartella clinica – certificazioni – referto/denuncia di reato – Tutela materno-infantile (legge 194/78, Legge 40/04, tutela lavoratrici madri) – legge 104/92, invalidità civile – Previdenza sociale (INPS-INAIL)– lesioni personali – tanatologia (Fenomeni cadaverici), lesioni da arma da fuoco e arma bianca - traumatologia, asfissiologia, sopralluogo giudiziario, identificazione personale – responsabilità professionale - danno alla persona – causalità in medicina legale –

gli obiettivi formativi del corso verranno raggiunti attraverso 16 lezioni frontali in cui saranno trattati sia gli argomenti del programma sia eventuali esempi pratici.

Macchiarelli L., Arbarello P., Cave Bondi G., Feola T., Compendio di Medicina legale, Minerva Medica, Torino 2002
Birkhoff J.M., Nozioni di medicina legale, Franco Angeli, 2011

Si riceve per appuntamento richiesto via mail: jutta.birkhoff@uninsubria.it