ANATOMIA E ISTOLOGIA PATOLOGICA

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2015/2016)

Docenti

Anno di corso: 
4
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
ANATOMIA PATOLOGICA (MED/08)
Crediti: 
5
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

Lo studente deve conoscere le basi morfologiche delle malattie e le alterazioni molecolari che sono alla base delle principali neoplasie. Deve inoltre essere in grado di integrare queste conoscenze con le varie opzioni terapeutiche che possono essere utilizzate per impostare terapie personalizzate. In particolare lo studente deve conoscere le basi morfologiche, molecolari e classificative delle neoplasie dell''apparato digerente, fegato, pancreas, polmone, apparato urogenitale e sistema endocrino. Conoscere le principali malattie autoimmunitarie e degenerative. Utilizzare le conoscenze morfologiche acquisite ai fini terapeutici

Nessuno

Sistema cardiocircolatorio:Arteriosclerosi: aterosclerosi, arteriolosclerosi, sclerosi di Mönckeberg. Vasculiti: arteriti infettive, panarterite nodosa, arterite gigantocellulare, arterite di Takayasu, vasculiti da ipersensibilità, malattia di Bürger. Aneurismi: aterosclerotico, luetico, aneurisma dissecante e medionecrosi cistica dell’aorta.Tumori benigni e maligni dei vasi. Cardiopatia ischemica: infarto miocardico, miocardiopatia ischemica. Ipertensione sistemica e relativa cardiopatia. Cardiopatia reumatica. Pericarditi. Endocarditi. Miocarditi. Miocardiopatie metaboliche e degenerative. Trapianto cardiaco, rigetto acuto e cronico.
Apparato respiratorio: Disturbi di circolo: edema, embolia polmonare, emorragie, infarto. Sindrome da insufficienza respiratoria acuta dell''adulto e del neonato. Ipertensione polmonara. Atelettasia polmonare. Enfisema polmonare, bronchite cronica, bronchiettasie, asma bronchiale. Polmoniti e broncopolmoniti. Ascesso polmonare. Tubercolosi polmonare. Pneumoconiosi. Pneumopatie da ipersensibilità. Sindrome di Goodpasture, sclerodermia, artrite reumatoide, granulomatosi di Wegener. Sarcoidosi. Fibrosi idiopatica. Carcinoma broncogeno (carcinoma spinocellulare e carcinoma a piccole cellule), adenocarcinoma polmonare, tumori neuroendocrini. Metastasi polmonari. Pleuriti e versamenti pleurici. Tumori della pleura, primitivi e secondari.
Apparato digerente: Esofagiti. Diverticoli esofagei. Tumori esofagei e relative precancerosi. Gastriti acute e croniche. Gastropatie ipertrofiche. Erosioni ed ulcerazioni acute. Ulcera peptica. Tumori dello stomaco: displasie epiteliali, adenomi, carcinoma gastrico, tumori stromali (GIST). Linfomi gastrici (MALT). Basi A. P. del malassorbimento. Malattia di Crohn. Infarto intestinale ed enteropatia ischemica. Tumori della regione ampollare. Patologia dell’appendice. Malattie linfoproliferative gastrointestinali. Tumori endocrini gastrointestinali. Rettocolite ulcerosa. Malattia diverticolare del colon. Polipi (iperplastici, infiammatori, giovanili, Peutz-Jeghers). Adenomi e poliposi familiari. Tumori maligni del colon-retto e del canale anale. Ittero e colestasi. Lesioni epatiche da farmaci. Epatopatia etilica. Epatite virale acuta. Epatiti croniche virali. NASH. Epatite cronica autoimmune, colangite biliare primitiva. Cirrosi epatica (alcolica, postepatitica, postnecrotica, emocromatosica, malattia di Wilson), cirrosi da deficit di alfa-1-antitripsina.Tumori: Iperplasia nodulare focale, adenoma epatocellulare, epatocarcinoma, epatoblastoma; angiosarcoma. Metastasi epatiche. Colelitiasi e colesterolosi della colecisti. Colecistiti e colangiti. Tumori della colecisti e delle vie biliari intra ed extraepatiche. Pancreatite acuta. Pancreatite cronica. Tumori endocrini del pancreas. Carcinoma pancreatico.
Apparato genitale maschile:Tumori germinali del testicolo, orchiti, criptorchidismo. Iperplasia prostatica, carcinoma della prostata.
Apparato urinario:Cisti renali (rene policistico, displasia cistica, malattia cistica midollare, cisti semplici). Glomerulonefriti (GN): patogenesi, morfologia, evoluzione; sindrome nefritica e sue cause. Rene grinzo. Cause e quadri della necrosi tubulare acuta. Pielonefriti acute e croniche; nefriti interstiziali. Tubercolosi renale. Patogenesi e basi A.P. dell’ipertensione renale. Tumori del rene.Cistiti acute e croniche. Tumori della vescica.
Sistema endocrino:Patologia dell’ipotalamo e della neuroipofisi. Ipo- e iperpituitarismi, tumori dell’ipofisi. Tiroiditi. Iperplasia tiroidea (malattia di Graves), gozzo endemico, sporadico e multinodulare, tumori della tiroide. Diabete mellito. Iperparatiroidismi. Ipoparatiroidismo. Tumori delle paratiroidi. Ipo- e ipersurrenalismi, tumori del surrene

Kumar, Abbas, Aster – Robbins and Cotran Pathologic Basis of Diseases Elsevier 2015
Strayer DS, Rubin E, – Anatomia Patologica. Piccin 2019
Materiale didattico: Reviews