Università degli studi dell'Insubria

BIOETICA CLINICA

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2015/2016)

Docenti

Anno di corso: 
4
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
STORIA DELLA MEDICINA (MED/02)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
8
Dettaglio ore: 
Lezione (8 ore)

At the end of the course, students should be able to:
• demonstrate familiarity with the major concepts and theoretical perspectives in eth-ics;
• recognize and critically analyze ethical concerns in biology, medicine and public health;
• distinguish ethical questions from scientific and legal questions and from questions of personal preference, custom, or habit;
• develop and use critical thinking skills to analyze information and situations in or-der to respond and act ethically with regard to scientific research, practice, and tech-nology;
• recognize that while there can usually be several answers or approaches to an ethical question, it is important to present a strong, well-reasoned argument for one’s posi-tion. And then to develop the ability to justify an ethical position;
• Enhance respectful dialogue among individuals with diverse perspectives.
At the end of the course, students should have also the theoretical competences that will allow them to assess ethical reasoning in complex situations and ethical decision making in professional and research practice.
Students will be faced with a set of four key questions that can be used to clarify an ethical problem. In all cases, students will need to ask the following:
What is the ethical question?
What are the relevant facts?
Who or what could be affected by the way the question gets resolved?
What are the relevant ethical considerations?

Per storia della medicina, la finalità del corso è quella di sollecitare gli studenti ad una lettura critica degli eventi culturali e storici della medicina.
Tale finalità verrà raggiunta fornendo spunti di riflessione su alcune tematiche fondamentali per diversi ambiti specialistici della medicina.

Nessuno

Le lezioni frontali affronteranno i seguenti argomenti:

1. Definizione di deontologia medica, etica medica, diritto (1h, obiettivo formativo 1)
2. La consulenza etica in ospedale (1h, obiettivo formativo 1)
3. Metodo in etica clinica (2h, obiettivo formativo 1)
4. Fine vita (3h, obiettivo formativo 1)
Differenza tra uccidere/lasciar morire, eutanasia attiva/passiva, proporzionalità dei trattamenti e suoi criteri di definizione, giudizio di proporzionalità e qualità della vita, accanimento terapeutico, sedazione terminale, direttive anticipate di trattamento, differenza tra sospendere e non iniziare un trattamento.
5. La genetica e le diverse tipologie di test genetico, le notizie inattese e la consulenza genetica (2h, obiettivo formativo 1)
6. I trapianti d'organo da vivente e da cadavere (con trattazione dei criteri di definizione della morte cerebrale) (2h, obiettivo formativo 1)
7. L'integrità nella ricerca scientifica e etica della ricerca (falsificazione, plagio, “cattiva condotta scientifica”) (1h, obiettivo formativo 1)
8. Aspetti deontologici ed etici dell'informazione e del consenso ai trattamenti sanitari (1h, obiettivo formativo 1)
9. Inizio vita (2h, obiettivo formativo 1)
Fecondazione medicalmente assistita, interruzione volontaria della gravidanza e cellule staminali.
10. Scopi e finalità della medicina (1h, obiettivo formativo 1)
11. Discussione di casi clinici (obiettivo formativo 1)

Per quanto riguarda Storia della medicina, le lezioni frontali affronteranno i seguenti argomenti:

- Definizione della medicina. Dalle medicine istintive alle medicine regolari.
- Le basi della medicina nel mondo classico. Il corpo di conoscenze ippocratico-galeniche.

- Le medicine di trasmissione.

- La medicina del Medioevo europeo e le Università. I ricettari medioevali.
- I grandi problemi sanitari dal Medioevo all’ Età Moderna. I protagonisti dell’arte del curare. I luoghi della medicina e i luoghi della scienza.

- Il rinnovamento scientifico nell’Età Moderna. I capitoli del progresso della conoscenza del corpo umano. Le nuove conoscenze della anatomia e della fisiologia. I chirurghi del Cinquecento. Gli schieramenti di interpretazioni delle dottrine iatrochimiche e iatromeccaniche. L’ingrandimento ottico. Verso la demolizione della dottrina della generazione spontanea. La vaccinazione.

- Dai grandi sistemi medici ad una nuova concezione della malattia. La consapevolezza dei meccanismi sociali e ambientali nei fattori di salute e malattia. La patologia d’organo. Le vittoriose affermazioni delle scienze di base. La teoria cellulare e la patologia cellulare.

- La dimensione scientifica dell’Ottocento. La clinica, gli ospedali e i luoghi di cura. Le conoscenze della semeiotica. La teoria cellulare e la patologia cellulare. La scena chirurgica. Medicina e chirurgia di guerra. La neutralità dei feriti. La medicina sperimentale. L’individuazione degli agenti infettivi. Il colloquio tra la clinica e il laboratorio.

- La malattia mentale. Dagli asili per folli ai manicomi.

- I percorsi vittoriosi e le perduranti incertezze della medicina del nostro secolo.

Mario Tavani, Mario Picozzi, Gabriella Salvati, Manuale di deontologia medica, Giuffrè Editore, 2007.
Mario Picozzi, Il trapianto di organi. Realtà clinica e questioni etico deontologiche, FrancoAngeli, 2010.
Mario Picozzi, Fino a quando? La rinuncia ai trattamenti sanitari, San Paolo Editore, 2012.
Mario Picozzi, Omar Ferrario, Il diavolo è nei dettagli, Rosenberg, 2016
Mario Picozzi, Renzo Pegoraro, A.G. Spagnolo, La consulenza etica, Piccin , 2016
G. ARMOCIDA, B. ZANOBIO, Storia della medicina, Masson, Milano 2002