Università degli studi dell'Insubria

FISIOPATOLOGIA UMANA E TECNICHE FISIOLOGICHE

A.A. di erogazione 2017/2018
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in SCIENZE BIOLOGICHE
 (A.A. 2015/2016)

Docenti

FESCE RICCARDO GIUSEPPE
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
FISIOLOGIA (BIO/09)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
56
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore), Laboratorio (16 ore)

Comprensione delle relazioni tra fisiologia, meccanismi di adattamento, processi patologici e riparativi.
-- Comprensione delle modalità e dei meccanismi molecolari, cellulari e sistemici che permettono il mantenimento dell'omeostasi dell'organismo e il suo ristabilirsi o degradarsi a seguito di disturbi.
-- Comprensione delle differenze tra fattori eziologici e patogenetici, tra approcci terapeutici sintomatici e disease-modifying, e degli ambiti differenziali di ricerca sperimentale che ne conseguono.
-- Comprensione del funzionamento generale e delle possibili compromissioni patologiche dei sistemi cardiovascolare, renale, endocrino e nervoso.
-- Capacità di identificare in che modo una alterazione genetica, un fattore ambientale, o la compromissione di una funzione cellulare possano interferire con il normale funzionamento cellulare e sistemico dando luogo a una patologia.
-- Capacità di descrivere e spiegare le modalità di insorgenza di un quadro patologico.

Prerequisiti: 

Una adeguata conoscenza della Biologia Cellulare, della Biochimica e della Fisiologia Generale

-- introduzione alla fisiopatologia (6 ore)
meccanismi e processi di sofferenza cellulare e di recupero
necrosi, apoptosi, UPR (unfolded protein response), proteasoma, autofagocitosi
fisiopatologia dei processi infiammatori: aspetti umorali e cellulari
aspetti specifici alla sofferenza cellulare neuronale
-- sistema cardiocircolatorio (10 ore)
attività meccanica del cuore e sua regolazione
insufficienza cardiaca congestizia, meccanismi di compenso, scompenso cardiaco
shock, fisiopatologia, decorso verso l'irreversibilità, interventi terapeutici
circolazione periferica: ossigenazione e scambi, ischemia
circolo coronarico, perfusione cardiaca, angina e infarto
gittata, pressione, lavoro cardiaco, fabbisogno di ossigeno
attività elettrica del cuore e sua regolazione
alterazioni della attività elettrica, patogenesi delle aritmie
aspetti fisiologici e indicazioni diagnostiche dell'elettrocardiogramma
-- controllo dei liquidi e dei soluti (10 ore)
il rene come sistema di eliminazione
il rene come sistema di controllo omeostatico della composizione dei liquidi corporei
il controllo del volume dei liquidi corporei
il controllo a breve e lungo termine della pressione arteriosa
il controllo del pH dei liquidi corporei
-- endocrinologia, fisiopatologia ormonale (8 ore)
endocrinologia dello sviluppo
endocrinologia dello stress
endocrinologia sessuale
ormoni e controlli omeostatici integrati (volume ematico, glicemia, temperatura corporea...)
-- fisiopatologia neuronale (8 ore)
fisiopatologia del sistema nervoso periferico
fisiopatologia dell'eccitabilità (canali ionici, funzione sinaptica, mielina)
fisiopatologia neuronale: i processi di sofferenza neuronale
fisiopatologia neuronale: il ruolo neuroprotettivo e neurotossico della glia
-- Esercitazioni (Aula e tempi da definirsi) - registrazioni e analisi di: (6-9 ore)
EMG: elettromiogramma
ECG: elettrocardiogramma
EEG: elettroencefalogramma

lezioni frontali - lavoro di gruppo per le esercitazioni

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

esame finale nel quale lo studente deve mostrare la capacità di illustrare il processo patogenetico - e le conseguenti alterazioni funzionali - di una condizione patologica specifica prescelta e una generale padronanza dei temi trattati a lezione

Fisiologia Medica, a cura di Fiorenzo Conti (2 vol, 2a ed.) - Edi-Ermes MI 2011.
Ogni altro testo di fisiologia può essere sufficiente per i richiami fisiologici

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOMEDICO

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOMEDICO

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOMEDICO