Università degli studi dell'Insubria

FUNZIONI EDUCATIVE E STRUMENTI

A.A. di erogazione 2017/2018

 (A.A. 2015/2016)

Docenti

Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE (MED/48)
Crediti: 
3
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
30
Dettaglio ore: 
Lezione (30 ore)

FUNZIONI EDUCATIVE E STRUMENTI

Comprensione teorica e pratica degli elementi fondamentali per la conduzione di colloqui e di gruppi educativi e per il lavoro in équipe.

MARKETING SOCIALE

Conoscenza teorica dei principali concetti di marketing sociale. Conoscenza teorico e pratica degli strumenti di promozione della figura educativa, dei servizi e delle attività nelle strutture.

Conoscenze

-Conoscenza dei concetti base, delle teorie e dei modelli di riferimento della materia in questione;

-capacità di analisi e sintesi delle tecniche operative relative al marketing sociale;

-conoscenza della figura educativa nella sua globalità professionale;

-ipotesi di promozione della figura professionale;

-conoscenze linguistiche dei vocaboli e delle definizioni caratterizzanti la materia.

Abilità

-comprensione dei concetti e teorie di riferimento;

-ragionamento critico;;

-competenze logico astrattive;

-saper sintetizzare;

-saper programmare e pianificare;

-padronanza del linguaggio tecnico;

-capacità di lavorare in micro gruppi in aula;
-favorire competenze mnemoniche;

-ideazione e immaginazione.

Competenze trasversali

-saper raccogliere, analizzare, elaborare e interpretare le informazioni ottenute;

-favorire relazioni significative con il contesto di riferimento dove si andrà ad operare;

-sviluppare capacità di porsi interrogativi in relazione all''esercizio della propria attività;

-assumere responsabilità per il proprio sviluppo professionale e per rispondere alla continua evoluzione delle conoscenze in campo educativo e riabilitativo.

Nessuno

FUNZIONI EDUCATIVE E STRUMENTI

Colloquio educativo

Organizzare e gestire il colloquio.
Compiti dell’educatore: conduzione, intenzionalità educativa, asimmetria.
Specificità del colloquio educativo.
Le emozioni nel colloquio educativo, gli automatismi affettivi. Comunicazione ed empatia. L’ascolto attivo, riformulazione dei contenuti.

Setting formale e informale. La struttura del colloquio educativo: preparazione, accoglienza, focalizzazione, approfondimento, conclusione.
La struttura della serie di colloqui educativi. Tipi di colloquio: di presentazione, di presa in carico e per il contratto educativo, di diagnosi educativa, valutazione, osservazione, anamnesi, di counselling, motivazionale, di sostegno, di progettazione e programmazione, di valutazione e/o monitoraggio, di informazione e orientamento, di restituzione e congedo. Documentare il colloquio.

Gestione di gruppi

1. Il Consiglio di Cooperazione: obiettivi educativi, gestione dei conflitti, fasi del CC. Tecniche di conduzione e ruolo del conduttore.

2. Utilizzo di filmati, letture teatrali e lavori a piccoli gruppi per la gestione di gruppi interattivi finalizzati all’apprendimento di argomenti specifici. Tecniche di progettazione e conduzione, ruolo del conduttore.

Lavoro di équipe.

Conduzione e coordinamento. Ruolo del capo équipe. Gestione delle riunioni. Procedure decisionali. Il fattore Tempo. Esecuzione del compito. Cooperazione. Responsabilità dei singoli. Senso di appartenenza, Attivazione e valorizzazione dei membri dell’équipe. Gestione dell’errore.

MARKETING SOCIALE

Conoscenze teoriche dei principali concetti di marketing sociale:
- Nascita e sviluppo del marketing sociale;
- Promozione del concetto di salute;
- Differenze dal marketing commerciale;
- Definizione ed elementi caratteristici del marketing sociale;
- Obiettivi del marketing sociale;
- Il triangolo del cliente;
- Il processo di pianificazione nel marketing sociale (marketing analitico, strategico, operativo e la verifica del processo);
- Criteri di benchmark;
- Analogia tra la pianificazione del marketing social e la progettazione educativa;
- Il marketing sociale nei servizi alla persona. Accenno alla psicologia di comunità. Il marketing per l’organizzazione dei servizi pubblici (benessere, mission e terzo settore). Creare comunità competenti: l’empowerment dei servizi pubblici (welfare mix, centralità paziente-cliente, la comunicazione pubblica e interna, focus group).
Conoscenza teorico e pratica degli strumenti di promozione della figura professionale dell’educatore, dei servizi e delle attività nelle strutture:
- Cenni storici sulla nascita della figura dell’educatore professionale;
- Profilo dell’educatore professionale;
- L’e.p. nei diversi settori;
- Le competenze dell’educatore professionale;
- I codici deontologici relativi agli educatori;
- Incontro tra competenze personali e professionali;
- Conoscenza degli ambiti e strutture di intervento della figura educativa;
Promozione delle attività/interventi educativi all’interno dei servizi.

FUNZIONI EDUCATIVE E STRUMENTI

COLLOQUIO

S. Maida, A. Nuzzo, A. Reati, Il colloquio nella pratica educativa, Ed. Carocci Faber, Roma, 2006, pagg. 160, € 14,90.
Mauro Pucci, Il colloquio educativo
in un centro terapeutico residenziale, http://www.anep.it/pbldett.php?pblid=410

GESTIONE DEI GRUPPI

Mauro Pucci, Che ci fa un facocero nel consiglio di cooperazione? in Conflitti, rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogica, n.2 - 2017 pagg. 52-52

Danielle Jasmin, Il consiglio di cooperazione – Manuale per la gestione dei conflitti in classe, Edizioni La Meridiana/Partenze, Molfetta, 2002 (fuori commercio, fornito in .pdf dal docente).

Simona Bomio, Il consiglio di cooperazione, in Conflitti, 5/2003, pagg. 29-31, in biblioAnep: http://www.anep.it/pbldett.php?pblid=652

Paola Cosolo Marangon, Il consiglio di cooperazione, in Daniele Novara, L. Regogliosi, I bulli non sanno litigare, Carocci, Roma 2007, pp.73-78, in biblioAnep: http://www.anep.it/pbldett.php?pblid=651

Daniele Novara, La grammatica dei conflitti, Ed. Sonda, Casale Monferrato, 2011, pagg. 192, € 18,00.

ÉQUIPE

Fabrizio Lertora (a cura di), Il gruppo do volontariato: istruzioni per l’uso – Manuale per la conduzione di gruppo, Quadreni per la Formazione, CELIVO – Centro Servizi al volontariato – Genova, 2006, in biblioAnep: http://www.anep.it/pbldett.php?pblid=655

Mauro Pucci, Dialogo tra un educatore e un apprendista stregone, in biblioAnep: http://www.anep.it/pbldett.php?pblid=616
Laura Magnani, Il buon coordinatore non può che essere maieutico, in Conflitti, 3/2009, pagg. 15-16, in biblioAnep: http://www.anep.it/pbldett.php?pblid=445

Luca Scopetti, Il gruppo e l’équipe, in EducataMente. Educatori Professionali in movimento, Ed. Aemme Edizioni, Roma, 2009, pagg. 126-144.

Matteo Cuffari, Il conflitto nelle organizzazioni: il ruolo dell’individuo nella complessità delle organizzazioni. Tesi in E.P. Università Insubria, 2010, in biblioAnep: ttp://www.anep.it/pbldett.php?pblid=520

Codice deontologico, ANEP – Ass. Naz. Educatori Professionali, in biblioAnep: http://www.anep.it/pbldett.php?pblid=303

Alessandro Sicora, Errore e apprendimento nelle professioni d’aiuto. Fare più errori per fare meno danni?, Ed. Maggioli, 2010, pagg. 218, € 20,00.

MARKETING SOCIALE

TESTI OBBLIGATORI

G. Fattori, J. French e C. Blair-Stevens, Guida operativa al Marketing Sociale, 2011, www.marketingsociale.net

G. Lavenco, S. Pisciotta, Il marketing sociale dei servizi alla persona, Carocci Faber, Roma, 2007 (cap. 1 e 2) Nuova edizione accettata

ANEP, P. N. Scarpa, L’Educatore Professionale, Maggioli Editore, 2012

TESTI CONSIGLIATI PER LETTURE E APPROFONDIMENTI

W. Brandani, P. Zuffinetti, Le competenze dell’educatore professionale, Carrocci Faber, Roma, 2012

CODICE DEONTOLOGICO ANEP Reperibile sul sito www.anep.it

MATERIALI INTEGRATVI OBBLIGATORI

Silde docente: corso di Marketing Sociale
Presenti su piattaforma e-learning e consegnate in aula agli studenti che ne fanno richiesta durante le lezioni.

Altre informazioni

Si prevedono incontri per colloquio con il docente prima o dopo la lezione/appello d’esame previo richiesta via Email all’indirizzo: inclimonacristian@gmail.com