Università degli studi dell'Insubria

STORIA ECONOMICA

A.A. di erogazione 2015/2016
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in ECONOMIA E MANAGEMENT
 (A.A. 2015/2016)

Docenti

LAVISTA FABIO DARIO
Anno di corso: 
1
Partizione: 
Cognomi M-Z
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
STORIA ECONOMICA (SECS-P/12)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40

Conoscenza dei processi economici e politico-sociali e delle determinanti dello sviluppo economico europeo di lungo periodo, quali strumenti atti alla comprensione dei fenomeni e delle politiche economiche contemporanee, con particolare riferimento ai problemi dello sviluppo e delle diseguaglianze nell'attuale contesto economico mondiale.

Conoscenza, nei suoi lineamenti generali e processi principali, della storia politica europea ed internazionale dal tardo Medioevo all’età contemporanea

Il corso fornisce un quadro generale e sistematico interpretativo dei processi economici e politico-sociali e delle determinanti dello sviluppo economico europeo di lungo periodo. Le principali vicende della storia economica europea saranno analizzate in relazione allo sviluppo delle istituzioni e all’accumulazione della conoscenza, anche attraverso l’utilizzo di alcuni semplici strumenti di teoria economica. Si affronteranno quindi le trasformazioni istituzionali, tecnologiche, produttive, organizzative e sociali che hanno caratterizzato i cambiamenti strutturali del sistema economico europeo dal Medioevo alla fine del XX secolo, quali strumenti atti alla comprensione dei fenomeni e delle politiche economiche contemporanee, con particolare riferimento ai problemi dello sviluppo e delle disuguaglianze nell'attuale contesto economico mondiale

PROGRAMMA ANALITICO:
• La rinascita dell’Europa; benefici e limiti della divisione del lavoro
• popolazione, crescita e i vincoli delle risorse
• Istituzioni e crescita
• I sistemi economici e la crescita in età preindustriale
• Le rivoluzioni industriali e lo sviluppo economico moderno; conoscenza, trasferimento tecnologico e convergenza
• La moneta e i sistemi creditizi e finanziari
• Commercio, barriere tariffarie, crescita economica
• I sistemi monetari internazionali
• Il ruolo dello Stato in economia, dal liberismo allo stato sociale
• Disuguaglianza tra paesi e al loro interno
• I processi di mondializzazione

Tipologia delle attività didattiche:
Lezioni frontali (40 ore)

K.G. Persson, Storia economica d'Europa. Conoscenza, istituzioni e crescita dal 600 d.C. a oggi, Milano, Apogeo, 2011.

C.P. Kindleberger, Leggi economiche e leggi dell’economia, Roma, Laterza, 1990, capp. 3 e 4, pp. 49-96.

C.M. Cipolla, Storia economica dell’Europa pre-industriale, Bologna, Il Mulino, 1997, cap. 7, pp. 275-303 e pp. 319-345.

ALTRO MATERIALE
Lucidi delle lezioni e altri materiali (articoli, dati, materiale audiovisivo) disponibili agli studenti sulla piattaforma e-learning.

Modalità di verifica dell’apprendimento
La verifica dell’apprendimento avviene tramite una prova scritta, composta da un test (10 punti) e da domande aperte (20 punti). È prevista una prova in itinere con le stesse modalità. Parte integrante del programma d’esame sono i testi di riferimento e i lucidi delle lezioni.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE