Università degli studi dell'Insubria

COMUNICAZIONE ED INTEGRAZIONE EUROPEA

A.A. di erogazione 2017/2018

Laurea triennale in SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
 (A.A. 2015/2016)

Docenti

Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

Obiettivi dell’insegnamento e risultati di apprendimento attesi

L’insegnamento si propone l’obiettivo di presentare e descrivere, in prospettiva teorico-pratica e con un approccio multidisciplinare, aspetti, temi e problemi riguardanti la comunicazione in connessione al processo di integrazione europea. In particolare, il corso ha l’obiettivo di mostrare, da una parte, le differenti strategie adottate dall’Unione Europea per comunicare con i suoi cittadini e disseminare la conoscenza del funzionamento delle sue istituzioni, e dall’altra, azioni e reazioni in merito di gruppi politici e società civile, attraverso un’analisi della storia delle istituzioni europee dai Trattati di Roma alla Brexit.

Sono ritenuti prerequisiti al corso gli insegnamenti standard della formazione pre-universitaria, in particolare di area storica. Gli insegnamenti sulla comunicazione forniranno agli studenti un patrimonio concettuale per affrontare i temi proposti dal corso.

Contenuti
L'acquisizione delle diverse conoscenze ed abilità attese si svilupperà lungo tutto l'insegnamento, in cui verranno trattati i seguenti argomenti:

Panoramica delle principali teorie, definizione e modelli della comunicazione;
Problemi e criticità della comunicazione internazionale e interstatuale;
Comunicazione dell’Unione Europea: obiettivi, strategie e strumenti;
Cenni storici sul processo di unificazione europea, in particolare del rapporto tra istituzioni europee e cittadini europei;
Modalità e strumenti del dibattito sull’unificazione europea e analisi del suo contributo alla disseminazione di conoscenza delle istituzioni europee;
Il ruolo degli enti locali nell’espressione dei nuovi bisogni dei cittadini europei e il loro contributo al bisogno di partecipazione democratica dei cittadini al processo d'integrazione europea (4 ore).

Metodi didattici

Gli obiettivi formativi del corso verranno raggiunti attraverso la modalità delle lezioni frontali per un totale di 48 ore, in cui troverà posto anche l'analisi critica di testi tratti dal web, dalla stampa nazionale e internazionale nonché di documenti e Trattati internazionali. Date le caratteristiche del corso in cui si intrecciano storia delle relazioni internazionali, storia dell'integrazione europea, storia delle istituzioni europee e scienza della comunicazione, elementi non sempre completamente acquisibili attraverso i testi disponibili, si consiglia la frequenza alle lezioni.

La verifica dell'apprendimento si svolgerà attraverso un solo esame orale svolto attraverso due prove consecutive. Nella prima verrà valutata attraverso l'accuratezza e qualità delle risposte (70%). La seconda valuterà le capacità comunicative dello studente nel motivare adeguatamente quanto esposto durante l'esame (30%).

Testi e materiale didattico

1)Emilio R. Papa, Storia dell'Unificazione Europea, Bompiani, 2016
2) Fabio Zucca, La comunicazione dalle Comunità all'Unione Europea, in Daniele Pasquinucci, Daniela Preda, Luciano Tosi (a cura di), La stampa e l’integrazione europea, casa editrice CEDAM, 2017, pp. 537-562;
3)Fabio Zucca, Autonomie locali e federazione sovranazionale. La battaglia del Conseil des Communes et Règion d’Europe per l’unità europea, Il Mulino, 2013.

Durante le lezioni verranno inoltre proiettate diapositive relative all'organizzazione istituzionale dell'UE.

Ricevimento studenti previo appuntamento da concordare via e-mail (fabio.zucca@uninsubria.it), presso il Padiglione Morselli via Dunant 3 Varese.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE