Università degli studi dell'Insubria

DIRITTO DEGLI ATTI CONSENSUALI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

A.A. di erogazione 2019/2020

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
 (A.A. 2015/2016)

Docenti

BARBERA MATTEO
L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
5
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
36
Dettaglio ore: 
Lezione (36 ore)

Il corso ha la finalità di approfondire il tema dell’attività consensuale della pubblica amministrazione, con particolare riferimento ai contratti pubblici di appalto di lavori, appalto di servizi e forniture, nel quadro della disciplina europea.

Il corso offre gli indispensabili strumenti per acquisire, anche in ottica storico-evolutiva, la portata di istituti che hanno introdotto strumenti innovativi di diritto comune nell’interazione del privato con la pubblica amministrazione, favorendo il superamento di una rigida concezione autoritativa.

Il corso prevede un’articolazione che ripercorre il procedimento di aggiudicazione dei contratti pubblici, con approfondimenti sui poteri di ANAC, i poteri di autotutela, i profili giurisdizionali rilevanti, nonchè una prova valutativa ed una tavola rotonda finale sul tema dei contratti .

Le lezioni sono strutturate prevedendo anche l’analisi e l’approfondimento di casi pratici da cui trarre gli elementi per l’inserimento nel contesto giuridico, la lettura e l’esegesi della norma di riferimento, l’esame della dottrina e della giurisprudenza. La seconda parte prevede l'approfondimento collegamenti con le azioni esperibili dai contraenti e dai terzi nell’ambito della giurisdizione esclusiva attribuita al giudice amministrativo dall’art. 133 del codice del processo amministrativo.

Al corso si applicano le seguenti propedeuticità: istituzioni di diritto privato, diritto costituzionale, diritto commerciale, diritto amministrativo.

Il corso prevede due parti, che potranno avere contenuto seminariale per gli studenti di diritto amministrativo. In sintesi i temi trattati saranno i seguenti.

1. INTRODUZIONE DEL CORSO. LA SISTEMATICA E L’AMBITO SOGGETTIVO E OGGETTIVO DI APPLICAZIONE DEL CODICE (D.LGS. N. 50/2016)

2. LA PROGRAMMAZIONE

3. I POTERI DI ANAC

4. I TIPI DI PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DEI CONTRATTI DI APPALTO PUBBLICI. LE PROCEDURE PER L’AFFIDAMENTO DEI CONTRATTI

5. I PRINCIPI RELATIVI ALLO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE AD EVIDENZA PUBBLICA

6. I CRITERI DI SCELTA DEL CONTRAENTE PRIVATO. APPALTI VERDI. CLAUSOLE SOCIALI

7. L’AVVIO DEL PROCEDIMENTO. LA PREDISPOSIZIONE DEL BANDO.

8. LA QUALIFICAZIONE

9. LA VALUTAZIONE DELLE OFFERTE

10. L’AFFIDAMENTO DIRETTO

11. L’AGGIUDICAZIONE DEL CONTRATTO. LA STIPULA DEL CONTRATTO E LA CONSEGNA

12. REVOCA E ANNULLAMENTO DEGLI ATTI DELLA PROCEDURA

13. LE TUTELE: RIMEDI GIURISDIZIONALI

14. LE TUTELE: RIMEDI STRAGIUDIZIALI

15. LE RESPONSABILITÀ

16. TAVOLA ROTONDA/PROVA SCRITTA

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 4
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO COMUNE