Università degli studi dell'Insubria

LINGUA INGLESE

A.A. di erogazione 2016/2017

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
 (A.A. 2015/2016)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Lingua/Prova Finale
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Crediti: 
4
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
35
Dettaglio ore: 
Lezione (35 ore)

Il corso mira al raggiungimento del livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue; a tal fine si consolideranno e perfezioneranno le strutture grammaticali e sintattiche della lingua di base, ampliando al contempo il lessico e la fraseologia funzionali all’uso in ambito generale e professionale. Le attività didattiche saranno mirate a sviluppare una migliore comprensione orale e scritta, promuovere un’appropriata e disinvolta espressione comunicativa e stimolare un’interattività costante. Il libro di testo sarà integrato con materiale autentico reperibile online per acquisire maggiore familiarità con varietà linguistiche diverse.

Il corso è tenuto nel secondo semestre del primo anno per gli studenti di Scienze del Turismo e del secondo anno per quelli iscritti ai corsi di laurea a indirizzo giuridico. È previsto un livello di ingresso al corso pari almeno al livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. Le lezioni saranno tenute prevalentemente in lingua inglese.
All’inizio del corso è previsto un test di livello per tutti gli studenti (data e modalità pubblicate sulla pagina AVVISI) volto alla formazione delle due classi, Intermediate e Beginners, e alla valutazione di un eventuale percorso integrativo in autoapprendimento. Gli studenti non frequentanti sono invitati a sottoporsi a tale test in modo da poter valutare quali siano i libri di testo più consoni al loro caso (Intermediate o Beginners) e se sia ipotizzabile un percorso in autoapprendimento.

L’insegnamento vale 9 crediti per gli studenti di Scienze del Turismo e 4/5 crediti per gli studenti iscritti ai corsi di laurea a indirizzo giuridico. Le lezioni verteranno su una scelta di materiali dal libro di testo adottato (v. oltre; la lista dei materiali scelti sarà pubblicata sulla piattaforma e-learning nella sezione dedicata al corso) e il conseguente apprendimento di lessico, strutture sintattiche, grammaticali, idiomatiche e fraseologiche compatibili con il livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. Particolare attenzione verrà posta sullo sviluppo delle abilità di ascolto, lettura ragionata, scrittura a uso professionale (email neutre e formali). I contenuti del programma potranno subire variazioni compatibilmente con il livello di competenza linguistica e apprendimento dei partecipanti.

Testi e materiale didattico
Livello Intermediate
Testi obbligatori
Dubicka, I., O'Keefe, M. - Lifestyle Intermediate, Coursebook, Pearson
ISBN 9781408237144

Testi complementari
Murphy, Raymond – English Grammar in Use with answers and e-book (Fourth Edition), Cambridge University Press ISBN 978-1107539334

Harrison, L. - Lifestyle Intermediate, Workbook, Pearson
ISBN 978-1408237168

Livello Beginners

Testi obbligatori
Dubicka, I., O'Keefe, M. - Lifestyle Intermediate, Coursebook, Pearson
ISBN 9781408237144
Murphy, Raymond – Essential Grammar in Use with answers and e-book, Cambridge University Press ISBN 978-1107480537

Testi complementari
Murphy, - Lifestyle Intermediate, Workbook, Pearson
ISBN 978-1408237168

N.B.: l’acquisto del testo Lifestyle Intermediate esula dall’appartenenza al gruppo Beginners/Intermediate, pertanto è da effettuarsi prima dell’inizio del corso e del relativo test di livello per consentire al meglio lo svolgimento del programma sin dalla prima lezione.

Ulteriori materiali saranno resi disponibili sulla piattaforma e-learning dell’Ateneo, http://elearning3.uninsubria.it/ nella sezione dedicata al corso.

Testi per studenti non frequentanti

I libri di testo per gli studenti non frequentanti sono gli stessi, a seconda del livello evidenziato dal test di livello o concordato con il docente.
Modalità di verifica dell’apprendimento
Per gli studenti di Scienze del Turismo l’esame prevede una prova scritta e una prova orale di accertamento delle abilità linguistiche acquisite durante il corso. Per gli studenti iscritti ai corsi di laurea a indirizzo giuridico, l’esame prevede esclusivamente la prova scritta.
Gli studenti in possesso di una certificazione internazionale pari al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue saranno esentati dal sostenere sia il test di livello sia l'esame. Saranno accettate solo certificazioni rilasciate nei tre anni precedenti l’esame da Enti riconosciuti dal MIUR (v. Manifesto degli studi).
PROVA SCRITTA

- lettura: risposte a quesiti relativi a un testo scritto
- scrittura: redazione di un breve testo in lingua inglese (es. email)
- ascolto: risposte a quesiti relativi a un testo audio
- grammar / use of English / vocabulary: inserimento di elementi lessicali, fraseologici e/o grammaticali negli spazi vuoti di un testo scritto (scelta multipla)

La prova avrà una durata di 75 minuti. NON sarà consentito l’uso del dizionario.

PROVA ORALE – SOLO PER STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEL TURISMO

Solo gli studenti che avranno superato la prova scritta saranno ammessi alla prova orale.
La prova orale consiste in un colloquio in lingua inglese con la docente responsabile del corso, e, più precisamente, nell’esposizione di una presentazione (studenti frequentanti e non). Gli studenti approfondiranno le informazioni culturali e turistiche su paesi di lingua inglese (Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti, Canada) o con marketing turistico prevalentemente in lingua inglese, su materiale indicato dalla docente sia a lezione sia sulla piattaforma di e-learning. Il fine è quello di preparare una breve presentazione che funga da elevator pitch per pubblicizzare uno degli aspetti turistici della destinazione scelta, interagendo con la docente. Sarà necessario dare conto del materiale utilizzato per la ricerca (informazioni precise sulle fonti). Le linee guida per la predisposizione di tale presentazione saranno trattate a lezione e pubblicate sulla piattaforma e-learning di Ateneo nella sezione dedicata al corso.

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

corso di studio in: SCIENZE DEL TURISMO

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE