LINGUA INGLESE ED ESERCITAZIONI DI LINGUA INGLESE (III ANNO)/2

A.A. di erogazione 2017/2018

 (A.A. 2015/2016)
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
30
Dettaglio ore: 
Lezione (30 ore)

Il corso mira ad ampliare e perfezionare la competenza nella mediazione linguistica scritta (traduzione) dall’inglese all’italiano e dall’italiano all’inglese con particolare attenzione ai diversi linguaggi e ai differenti contesti culturali. Sulla base delle conoscenze di analisi linguistica, testuale e contestuale acquisite, gli studenti saranno in grado di scegliere le strategie traduttive più appropriate da applicare a testi divulgativi e specialistici.
Le esercitazioni costituiranno parte integrante del corso e avranno come obiettivo il perfezionamento delle competenze comunicative della lingua funzionali all’uso in ambito professionale e accademico. Le attività punteranno a sviluppare un’appropriata e disinvolta espressione orale e scritta.
A conclusione del corso gli studenti sapranno usare la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali, produrre testi chiari, ben strutturati e articolati su argomenti complessi. Inoltre, avranno acquisito una buona padronanza degli strumenti linguistici e traduttologici necessari per produrre con successo traduzioni dall’inglese all’italiano e dall’italiano all’inglese.
La parte di General English mira a fornire le conoscenze teoriche e le competenze applicative proprie dell’inglese advanced (livello C1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento) in una dimensione formativa di largo respiro volta anche all’acquisizione delle abilità comunicative necessarie in ambito professionale. Tali abilità includono quanto segue:
• comprensione di una vasta gamma di testi lunghi e impegnativi, riconoscendo le sfumature di significato
• capacità di esprimere idee in modo spontaneo e scorrevole senza troppa difficoltà nell’uso delle espressioni
• utilizzo flessibile ed efficace del linguaggio per scopi sociali, accademici e professionali
• capacità di produrre testi ben strutturati e dettagliati su argomenti complessi, mostrando competenza nell’uso dei connettori e degli elementi di coesione

Requisito fondamentale è un’ottima conoscenza della lingua italiana, pari ad almeno il livello C1 del Quadro Comune di Riferimento Europeo per le Lingue, e una disinvolta e accurata capacità espressiva scritta e orale.
È necessaria la padronanza della lingua inglese scritta e orale pari ad almeno il livello B2+ con alcune competenze relative al livello C1. Qualora le competenze non fossero adeguate, lo studente dovrà effettuare attività di autoapprendimento guidato presso il laboratorio linguistico.

Il corso istituzionale, di durata annuale, è suddiviso in due moduli.
Gli argomenti del primo modulo saranno:
1. Introduzione alla traduzione (2 ore)
2. Gli strumenti del traduttore (2 ore)
3. Tipologie testuali (8 ore)
a. testi narrativi
b. testi descrittivi
c. testi espositivo-informativi
d. testi argomentativi
e. testi regolativi
4. Strategie e procedimenti traduttivi (8 ore)
a. Analisi del contesto, dello stile e del registro
b. Analisi dei destinatari?
c. Rolling translation
d. Scelte lessicali e terminologiche
e. Revisione linguistica
5. Esercitazioni di traduzione EN-IT (10 ore)

Il secondo modulo avrà come oggetto:
1. Analisi linguistica contrastiva dell’italiano e dell’inglese (15 ore)
a. Analisi linguistico-culturale
b. Analisi semantica
c. Analisi morfosintattica: i sintagmi
2. Esercitazioni di traduzione IT-EN (15 ore)

Le esercitazioni di lingua, di durata annuale, verteranno sulle unità 7-12 del manuale Life:

Unit 7. (5 ore)
Language skills: linking words; subordinate clauses.
Functions: asking for confirmation and clarification.
Pronunciation skills: intonation in subordinate clauses and in questions
Unit 8. (5 ore)
Language skills: passive; expressions with no.
Functions: hedging language. Pronunciation: word stress
Unit 9. (5 ore)
Language skills: the adverb just; expressing purpose.
Functions: responding to difficult questions.
Pronunciation: intonation to express uncertainty
Unit 10. (5 ore)
Language skills: tag questions; adverbs.
Functions: showing interest.
Pronunciation: intonation and elision in tag questions
Unit 11. (5 ore)
Language skills: unreal past; inversion in conditionals.
Functions: recognising feelings.
Pronunciation: wishes, heteronyms, adjectives ending in -ed
Unit 12. (5 ore)
Language skills: approximation; qualifiers.
Functions: interrupting in a debate.
Pronunciation: quite, fairly and pretty; intonation in interruptions

Tutti i testi e i materiali indicati sono da considerarsi OBBLIGATORI
- Morini, M., Tradurre l'inglese. Manuale pratico e teorico, Roma, Il Mulino, 2016
- Pierini, P., Comparing Italian and English. An Introduction, Roma, Aracne Editrice, 2004
- Osimo, B. Manuale del traduttore. Guida pratica con glossario, 3a ediz., Milano, Hoepli, 2011
- Dummet, P., Hughes, J., Stephenson, H., Life Advanced, 2013, Cengage Learning (da Unit 7 a Unit 12)

Ulteriori materiali utilizzati durante il corso saranno resi disponibili sulla piattaforma e-learning dell’Ateneo, http://elearning3.uninsubria.it/

Gli studenti in possesso di una certificazione ufficiale di livello C1 rilasciata da un ente riconosciuto dal MIUR sosterranno le prove di traduzione, ma saranno esonerati dalla prova scritta relativa al General English (l’elenco aggiornato degli Enti Certificatori riconosciuti dal MIUR è all’indirizzo http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/dg-personale-scolas...). La certificazione va mostrata al docente ufficiale in sede di prova orale.
Grazie alla convenzione tra l’Università dell’Insubria e Cambridge English Language Assessment (Ente ufficiale di certificazione firmatario di accordi con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) l'Ateneo sarà sede di sessioni di esame per gli studenti che desiderano ottenere le certificazioni Cambridge.

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.