LINGUA SPAGNOLA ED ESERCITAZIONI DI LINGUA SPAGNOLA (II ANNO)/1

A.A. di erogazione 2016/2017

 (A.A. 2015/2016)

Docenti

COCERES MARIA BEATRIZ
PICCOLO DANIELA
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA (L-LIN/07)
Crediti: 
3
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
60
Dettaglio ore: 
Lezione (30 ore), Esercitazione (30 ore)

Il corso si pone l’obiettivo generale di consolidare e approfondire le competenze acquisite nell’arco del primo anno, fino a raggiungere un livello B2 del QREL (in spagnolo MCER, chiamato anche MERC, vedere pp 19-39 del Plan Curricular dell’Instituto Cervantes). Quanto agli obiettivi specifici, in conformità con le linee guida del QREL, lo studente – allo stesso tempo agente sociale, mediatore interculturale e come studente autonomo – al termine del corso annuale dovrebbe essere in grado di affrontare qualunque tipo di testo con temi concreti e astratti; processare testi scritti e orali linguisticamente complessi di generi diversi (articoli giornalistici, notizie, interviste, dibattiti su temi generali, ecc.); argomentare a favore o contro l’opinione dell’interlocutore; capire film, opere di teatro; processare testi e documenti specialistici con l’aiuto di un dizionario, indentificare i punti importanti in testi estensi e complessi, fare riassunti, prendere appunti in conferenze, analizzare punti di vista. Inoltre lo studente deve:

- in quanto agente sociale: conoscere gli elementi che costituiscono il sistema della lingua ed essere capace di districarsi nelle situazioni comunicative abituali nell’interazione sociale;

- in quanto parlante interculturale: identificare aspetti rilevanti delle culture alle quali potrà accedere attraverso la lingua spagnola e con le quali, come mediatore, dovrà poter stabilire dei ponti (non solo linguistici);

- in quanto studente autonomo: acquisire i mezzi per poter continuare a progredire nello studio dello spagnolo in modo responsabile e sempre più autonomo, per poterlo approfondire, quando lo vorrà, anche a studi conclusi.

Per poter accedere all’esame di Lingua spagnola II si deve aver completato in tutte le sue parti l’esame di Lingua spagnola I.

Gli obiettivi grammaticali, pragmatici, funzionali, nozionali, testuali, culturali, sociologici, prosodici (e di pronuncia), ortografici e discorsivi sono quelli descritti nel QREL o Plan Curricular per il livello B2. Nei testi consigliati in bibliografia, lo studente troverà i contenuti necessari per acquisire il livello di competenza richiesto.

Contenuti grammaticali:

1. Breve repaso de la fonética, fonología y ortogafía del español: Del sonido a la escritura y de la escritura al sonido.

2. Repaso del contraste SER – ESTAR

3. Repaso del contraste PARA – POR

4. Partes del discurso: a) los pronombres personales; combinatoria de pronombres de complemento directo y de complemento indirecto; la impersonalidad; laísmo, leísmo y loísmo. b) El verbo: repaso de todos los tiempos del modo indicativo (morfología y usos); perífrasis de infinitivo, gerundio y participio; verbos de cambio; condicional simple y compuesto (morfología y usos). Modo subjuntivo: repaso del presente; pretérito perfecto; pretérito imperfecto; pretérito pluscuamperfecto. c) Los cuantificadores.

5. Parataxis e Hipotaxis. Estilo directo e indirecto.

6. Oraciones Subordinadas Sustantivas.

7. Oraciones Subordinadas Adjetivas.

8. Oraciones Subordinadas Adverbiales.

9. Marcadores y conectores del discurso (nivel B1).

10. Introducción a la morfología.

11. Introducción a la fraseología.

12. Estructuras adversativas.

13. Estructuras concesivas.

14. Estructuras condicionales.

15. Marcadores y conectores del discurso (nivel B2)

16. Sintaxis de las oraciones subordinadas: comparativas; causales; finales; adjetivas (nivel A2); sustantivas (nivel A2); condicionales (nivel A2)

17. Elementos de fraseología.

18. Elementos de Morfología.

Contenuti lessicali socioculturali, discorsivi e pragmatici

Per quanto riguarda i contenuti lessicali, culturali, discorsivi, le strategie pragmatiche, le abilità socioculturali, traduttive, ecc., sono quelli che nel QREL corrispondono al livello B2, sia per gli studenti che hanno lo spagnolo come prima o seconda lingua, sia per quelli che l’hanno scelto come terza (si veda Plan Curricular del Istituto Cervantes, Biblioteca Nueva, Madrid, 2007): http://www.cervantes.es/lengua_y_ensenanza/aprender_espanol/plan_curricu... http://cvc.cervantes.es/obref/marco/

Testi di appoggio per la pratica della lingua in aula (esercitazioni):
- AA.VV. (2013): Nueve temas, Milano, Arcipielago edizioni, ISBN: 978-887695948
- AA.VV. (2012) Protagonistas B2, Madrid, edizioni SM 9, ISBN: 788467547191
Grammatiche, manuali, libri per esercitarsi autonomamente e testi di riferimento consigliati:
- ARAGONÉS Luis (2009): Gramática de uso del español para extranjeros 2, Milano, Hoepli.A.VV.
- BARBERO, J.C., BERMEJO F. e SAN VICENTE, F. (2010): Contrastiva. Bologna, Clueb.
- MONTOLÍO, E. (2001): Conectores de la lengua escrita, Barcelona, Ariel Practicum.
- OSIMO, B. (2005): Manuale del traduttore, Hoepli. Milano.
- ARRIBAS, N (2011): Reflexiones sobre traducción en textos de mobiliario e interiorismo, Roma, Aracne
- CARRERA DÍAZ, M. (1997): Grammatica spagnola, Bari, Laterza.
- GÓMEZ TÓRREGO, L. (2009): Gramática didáctica del español, Madrid, S.M.
- LOZANO ZAHONERO, M. (2010): Gramática de Perfeccionamiento de la lengua española, Milano, Hoepli.
- REAL ACADEMIA ESPAÑOLA (2010): Nueva gramática de la lengua española (Manual), Madrid, Espasa.
Dizionari di riferimento:
- SECO, M.; Olimpia ANDRÉS y Gabino RAMOS (1999): Diccionario del Español Actual, Madrid, Aguilar
- AA.VV. (1996): Clave. Diccionario de uso de español actual, Madrid, S.M.
- AA.VV (1996): Diccionario Salamanca de la lengua española, Madrid, Santillana.
- AA.VV. (2009): Il grande dizionario Garzanti di Spagnolo, Milano, Garzanti.
- AA.VV (2008): Grande dizionario tecnico spagnolo, Milano, Hoepli.
- BOSQUE, I. (dir) (2004): REDES: diccionario combinatorio del español contemporáneo, Madrid, S.M.
- CORRIPIO, F. (1996): Diccionario de ideas afines, Barcelona, Herder.
- SECO, M. (coord.); Olimpia ANDRÉS y Gabino RAMOS (2004): Diccionario fraseológico documentado del español actual, Madrid, Aguilar.
Lo studente concorderà con il professore la lettura, a scelta, di quattro testi (romanzi, antologie di racconti o di poesia) da portare all’esame orale, scelti da un elenco indicato dal professore o suggeriti dallo studente ma previamente indicati al professore.
Bibliografia, dispense, slides ed eventuali altri sussidi didattici saranno messi a disposizione dello studente sul sito e-learning, sia riferite alle lezioni frontali, sia alle altre modalità didattiche (laboratori, esercitazioni, ecc.).
Prova scritta: lo studente dovrà superare le seguenti parti per un totale di 100 punti (con una media superiore al 60% per ognuna di esse).
* cloze test (30/30): inserimento di elementi grammaticali o lessicali negli spazi vuoti di un testo;
* espressione scritta o composizione (20/20): redazione di un breve testo senza dizionario;
* comprensione auditiva (10/10) risposta a quesiti su un testo orale;
* comprensione testuale (10/10) risposta a quesiti su uno o più testi;
* prova di traduzione (30/30) dall’italiano in spagnolo (con possibilità di usare dizionari monolingui, bilingui, di sinonimi).
Gli studenti in possesso di certificazione DELE di livello B2 potranno convalidare le prime quattro prove ma dovranno sostenere comunque la prova di traduzione che sostituirà i 30 punti della prova orale del DELE. Successivamente accederanno alla prova orale sul programma di letture indicato e concordato col professore previamente.
Gli studenti che avranno superato la prova scritta saranno ammessi alla prova orale (la validità della prova scritta è pari a un anno solare).