Università degli studi dell'Insubria

Lingua spagnola avanzato 2 e traduzione

A.A. di erogazione 2016/2017

 (A.A. 2015/2016)

Docenti

COCERES MARIA BEATRIZ
SAGI VELA GONZALES ANA
DE LA MORENA GARCIA ELENA
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA (L-LIN/07)
Crediti: 
9
Ore di attivita' frontale: 
175
Dettaglio ore: 
Lezione (55 ore), Esercitazione (120 ore)

Scopo del corso è portare gli studenti alla conclusione del livello più avanzato di padronanza sicura, scritta e orale, nell’apprendimento della lingua spagnola, ossia il livello C2 dal QCER. Alla fine del corso lo studente dovrebbe essere in grado di:

* comprendere con facilità la massima parte di ciò che ascolta e legge;

* riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate sia scritte;

* riformulare gli argomenti affrontati oralmente o per iscritto in presentazioni coerenti;

* esprimersi spontaneamente, in modo scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato (anche non letterale, metaforico, ironico, ecc.) in situazioni complesse;

* tradurre testi specialistici e non dallo spagnolo in italiano e dall’italiano in spagnolo;

* acquisire padronanza nell’uso dei mezzi cartacei o digitali (dizionari, manuali, glossari e compendi lessicografici, grammaticali, trattati di analisi discorsiva, di pragmatica applicata alla traduzione, vademecum e sommari per le lingue di specialità, ecc.) ai fini della traduzione specialistica;

* capire come la dimensione sociale della comunità a cui si riferisce il testo fonte sia di rilievo per il testo da tradurre e conoscere l’equivalente dell’influenza socioculturale con funzione comunicativa dello stesso valore nel testo meta;

* essere cosciente degli aspetti culturali e sociali in ogni sistema comunicativo per lavorare autonomamente con consapevolezza della propria competenza linguistica nei vari ambiti dello spagnolo con solida competenza interculturale;

* affrontare con sicurezza diverse situazioni comunicative in ambito privato, pubblico e professionale e tradurre con efficacia testi di carattere sia generale sia specialistico.

Partendo dal consolidamento delle conoscenze linguistiche corrispondenti dimostrate nel corso precedente corrispondenti al livello C1.2. del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (d’ora in avanti: QCER), si procederà verso il raggiungimento del livello C.2. In conformità ai due indirizzi del corso di laurea, particolare attenzione sarà dedicata alla traduzione di testi specialistici.

* Competenza scritta e orale della lingua spagnola corrispondente al livello C1 concluso (C.1.2) del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue;

* competenza scritta e orale della lingua italiana corrispondente al livello C2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue;

* trattandosi di un corso intensivo si richiedono da parte degli studenti e delle studentesse, forte motivazione e un impegno costante, tanto a lezione quanto nello studio autonomo.

Durante le lezioni e i laboratori gli studenti svilupperanno le seguenti abilità linguistiche previste dal Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER) per il livello C.2 (ascolto, lettura, produzione scritta, produzione orale, interazione e traduzione specialistica).

Il corso prevede inoltre lo studio e la riflessione su diverse conoscenze teoriche sulla struttura della lingua spagnola per consolidare le competenze comunicative di livello C2 del QCER (competenza lessicale fraseologica, linguistico-grammaticale, pragmatico-comunicativa; testuale, stilistica, culturale, ecc.). La sequenza degli argomenti, i testi da tradurre, gli esercizi, eventuali riassunti, presentazioni, ecc. verranno dettagliati nella piattaforma e-learning.

I laboratori affiancheranno le lezioni approfondendo le competenze specifiche previste da ciascuno dei due indirizzi del corso di laurea. Nel laboratorio di traduzione (indirizzo “Traduzione giuridica ed economica”) si eserciterà in particolare la traduzione specialistica nei settori economico e giuridico; ci si concentrerà sulla traduzione

spagnolo-italiano e italiano-spagnolo. Nel laboratorio di mediazione (indirizzo “Mediazione linguistica, culturale e giuridica”) si approfondiranno tematiche interculturali in un’ottica di mediazione e traduzione.

L’esame finale è composto da una prova scritta e una prova orale.

Prova scritta

L’esame scritto sarà basato sulla tipologia di prove previste per il DELE C2 con aggiunta di una prova di traduzione specialistica che si potrà svolgere con dizionari cartacei ma senza l’uso dei materiali disponibili in internet.

Prova orale

La prova sarà orale sarà articolata in due parti – una relativa al corso di lingua e l’altra sui laboratori di traduzione specialistica – e si svolgerà interamente in lingua spagnola. Il voto finale dell’esame sarà calcolato facendo la media tra i voti delle prove scritte (test+ traduzione) e il voto della prova orale. Ulteriori e più dettagliate informazioni sulle modalità di svolgimento dell’esame finale verranno fornite agli studenti all’inizio del corso.

Testi e materiale didattico

Lezioni e esame scritto:

Libro di testo

MONTOLÍO, Estrella (a cura di): Manual de escritura académica y profesional, Barcelona, Ariel, 2014 Vol II.

Approfondimento grammaticale e linguistico

Il professore fornirà e pubblicherà sulla piattaforma e-learning una breve bibliografia per gli approfondimenti relativi a ogni argomento trattato nel corso.

Letture per l’esame orale

Gli studenti leggeranno in autonomia i testi della bibliografia che verrà caricata sulla piattaforma e-learning.

Laboratori

* Il professore fornirà e pubblicherà nella piattaforma e-learning una breve bibliografia per gli approfondimenti relativi a ogni argomento trattato nel corso. Tutti i libri sono a disposizione nella biblioteca di

Giurisprudenza, sita in Via Oriani angolo via Bossi. Ulteriori materiali verranno messi a disposizione sulla piattaforma e-learning.

Studenti non frequentanti

Trattandosi di un corso pratico di lingua, si consiglia caldamente la frequenza costante e assidua delle lezioni e dei laboratori. Nel caso questo non sia possibile, sarà cura degli studenti non frequentanti studiare in autonomia, avvalendosi anche dei materiali messi a disposizione sulla piattaforma e-learning. Docente ed esercitatori sono a disposizione per chiarire ogni dubbio. Gli studenti non frequentanti sosterranno l’esame finale secondo le stesse modalità degli studenti frequentanti.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: Comune

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: Comune