Università degli studi dell'Insubria

SPETTROSCOPIA MOLECOLARE

A.A. di erogazione 2014/2015

Laurea Magistrale in FISICA
 (A.A. 2014/2015)
Docenti
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
CHIMICA FISICA (CHIM/02)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

Riportare una descrizione delle conoscenze, competenze e abilità che lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito al termine del corso, eventualmente facendo riferimento ai descrittori di Dublino. • Conoscenza e capacità di comprensione o Metodologie spettroscopiche e regioni spettrali o Moti particellari implicati nelle transizioni spettroscopiche o Regole di transizione • Capacità di applicare conoscenze e comprensione. o Suddivisione in sotto-problemi di un problema chimico o Sintesi delle informazioni sperimentali in un modello fisico coerente o Scelta dei metodi spettroscopici sulla base delle risposte richieste o Analisi critica dei risultati sperimentali • Abilità comunicative o Esposizione del processo logico che porta alle scelte investigative • Autonomia di giudizio o Scelta dei metodi spettroscopici o Analisi dei risultati.

Prerequisiti: 

Nessuno

La radiazione elettromagnetica e la sua interazione con la materia. Assorbimento ed emissione di radiazione. Ampiezza della linea, effetti che portano al suo allargamento e loro rimozione. Spettroscopia rotazionale. Molecole lineari, rotore simmetrico, rotore sferico e rotore asimmetrico. Spettroscopia Raman rotazionale. Determinazione della struttura molecolare a partire dalle constanti rotazionali. Spettroscopia vibrazionale. Spettri vibrazionali di molecole biatomiche. Molecole poliatomiche: potenziale armonico e coordinate normali. Anarmonicità. Spettri infrarossi e Raman. Spettroscopia elettronica. Spettri atomici e classificazione degli stati atomici. Spettri delle molecole biatomiche e stati elettronici. Struttura vibrazionale e rotazionale. Molecole poliatomiche e stati elettronici. Cromofori. Struttura vibrazionale e rotazionale. Spettroscopia fotoelettronica. Processi di ionizzazione e teorema di Koopmans. Spettroscopie UPS, XPS ed Auger. EXAFS.
Lasers e spettroscopia laser. Trattazione generale dei lasers ed esempi di lasers. Uso dei lasers in spettroscopia: spettroscopie Raman, spettroscopie a molti fotoni, transitori ottici coerenti. Femtochimica.
Lezioni frontali (56 ore): introduzione e sviluppo teorico degli argomenti, esemplificato per mezzo di casi tipici; dibattito interattivo docente/studenti.

Modern Spectroscopy, 3rd edition - J. Michael Hollas; John Wiley & Sons.
Prova orale sugli argomenti del corso.

Mutuato da

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

corso di studio in: CHIMICA

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2011/2012

Anno di corso: 1
Curriculum:

A.A. 2010/2011

Anno di corso: 1
Curriculum: