Università degli studi dell'Insubria

MARKETING

A.A. di erogazione 2014/2015

Laurea triennale in ECONOMIA E MANAGEMENT
 (A.A. 2012/2013)
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Settore disciplinare: 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

Il corso si propone di fornire allo studente le conoscenze teoriche e gli strumenti operativi per la gestione dei rapporti dell’impresa con i clienti e il mercato nella prospettiva del market-driven management, sia con riferimento ai mercati business to consumer che business to business. Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di avere compreso gli elementi che caratterizzano l’analisi strategica di marketing strategico e le leve operative, sia nella prospettiva del marketing mix che dell’approccio relazionale. Lo studente dovrà inoltre saper applicare le conoscenze acquisite all’analisi di casi aziendali e alla risoluzione di problemi ed essere in grado di elaborare il piano di marketing dell’impresa

Nessuno

L’EVOLUZIONE DEL RUOLO DEL MARKETING NELL’IMPRESA E NELL’ECONOMIA
1.1. L’evoluzione del marketing e del suo ruolo nel quadro del mutamento dei rapporti tra economia, impresa e società
1.2 Le sfide del marketing nell’attuale contesto competitivo e di mercato
2. L’ANALISI DEL COMPORTAMENTO DI ACQUISTO E DI CONSUMO DEL CLIENTE
2.1 L’analisi dei bisogni della clientela
2.2 Il comportamento di acquisto del cliente nei mercati B2C e B2B
3. L’IMPLEMENTAZIONE DEL MARKETING STRATEGICO
3.1 L’analisi del mercato attraverso la segmentazione
3.2.1. La segmentazione dei mercati B2C e B2B
3.2 L’analisi di attrattività del mercato
3.3 Targeting e profilazione della clientela
3.4 Le strategie di posizionamento sui segmenti target
4. LE DECISIONI DI MARKETING OPERATIVO E LA GESTIONE DEL MARKETING MIX
4.1 Le scelte di prodotto e le decisioni di lancio di un nuovo prodotto
4.2 La gestione strategica dell’introduzione dell’innovazione nel mercato
4.3 Creazione e gestione della marca, posizionamento di marca e politiche di brand management nei mercati B2B e B2C
4.4 Le decisioni di prezzo e gli obiettivi legati alla leva del pricing
4.5 Le scelte di distribuzione e la gestione della multicanalità
4.6 La scelte di comunicazione: Il communication mix e la comunicazione integrata d’impresa
5. MARKETING BUSINESS-TO-BUSINESS E GESTIONE RELAZIONALE DEL CLIENTE INDUSTRIALE
5.1 Le peculiarità della domanda industriale ed i riflessi sul marketing
5.2 Caratteristiche del marketing relazionale: la gestione strategica delle relazioni con i clienti
5.3 Customer retention e politiche di loyalty management nella prospettiva relazionale
6. LE NUOVE FORME DI MARKETING
6.1 Social Media Marketing e Social Media Marketing Plan
6.2 Marketing tribale, Viral marketing, guerrilla marketing
7. ANALISI DI CASI E TESTIMONIANZE AZIENDALI

Tipologia delle attività didattiche:
Il corso è strutturato in lezioni i didattica frontale integrate da presentazione e discussione in aula di casi e testimonianze aziendali. Per gli studenti frequentanti i casi e i seminari costituiscono parte integrante del programma d’esame.

• Velo D., “Continuità e discontinuità negli studi di Marketing”, in Impresa Progetto, rivista on line DITEA, n. 2, 2008, disponibile su www.impresaprogetto.it/
• Lambin J.J., Market-driven Management. Marketing Strategico e Operativo, McGraw Hill Italia, sesta edizione, 2012.
• J. Blythe, E. Cedrola, Fondamenti di Marketing, Pearson Italia, Terza Edizione, 2013
Le parti dei testi da preparare per l’esame, sia per la modalità frequentanti che per non frequentanti, saranno indicate dal docente all’inizio del corso.
I casi aziendali discussi in aula e i seminari costituiranno parte integrante del programma d’esame per gli studenti frequentanti il corso. Le slides utilizzate dal docente durante le lezioni non sono messe a disposizione per la preparazione dell’esame, che verte sui testi indicati in bibliografia.

Modalità di verifica dell’apprendimento:
Per gli studenti frequentanti, l’esame consiste in una prova scritta a domande aperte sui temi sui temi affrontati durante il corso e sulle parti del testo d’esame indicato nel materiale didattico. Per gli studenti non frequentanti, l’esame consiste in una prova scritta a domande aperte sulle parti del testo indicate d’esame indicato nel materiale didattico. ll voto finale è espresso in trentesimi.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE