FISIOLOGIA UMANA 1

A.A. di erogazione 2014/2015

Laurea triennale in Scienze Motorie
 (A.A. 2014/2015)

Docenti

MANTOVANI MASSIMILIANO GIOVANNI
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
FISIOLOGIA (BIO/09)
Attivita' formativa capogruppo: 
Crediti: 
5
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

CONOSCENZA DEI PRINCIPI DI FISIOLOGIA UMANA

Conoscenza nozioni e principi di base di fisica, biochimica e anatomia umana normale.

SANGUE. Funzioni generali. Soluzioni e sospensioni. Elettroliti. Misura delle concentrazioni. Soluti dissociabili, molecole indissociabili, specie ioniche. Pressione osmotica. Proteine plasmatiche. Eritrociti: ematocrito, viscosità. Emometria. Ciclo vitale degli eritrociti. Processi naturali di primo ordine. Massa sanguigna. Coagulazione. Sistema immunitario (cenni).
SISTEMA CIRCOLATORIO. Pressione: definizione, unità di misura. L. di Bernoulli. HIP. Variazione della P con l’altezza. Ipotensione ortostatica. Distribuzione del volume di sangue. Caratteristiche meccaniche dei vasi. Effetti dell’accelerazione. Flusso. Moto laminare e turbolento. Viscosità (L. di Newton). Gradiente lineare e profilo parabolico. L. di Hagen-Poiseuille. Caduta P nei distretti. Resistenze periferiche. Flutter. Accumulo assiale dei globuli rossi. Velocità, sezione e energia cinetica. Ritorno venoso. Onda sfigmica. PA. minima, massima, media, pulsatoria. Modificazioni e velocità dell’onda sfigmica, tempo di circolo. Sfigmomanometro Riva-Rocci. Condizioni di equilibrio dei vasi. Circolo capillare. Edema.
CUORE. Metabolismo cardiaco. Ciclo cardiaco. Valvole. P e V ventricolare durante il ciclo cardiaco. Lavoro e rendimento del cuore. Circolo coronarico. Frequenza cardiaca, fc massima: considerazioni fisiologiche. Gettata pulsatoria e gettata cardiaca a riposo e durante esercizio. L. di Frank-Starling. Fenomeni elettrici del cuore. Potenziale di riposo e d’azione nelle cellule miocardiche. Significato dell’elettrocardiogramma. Tracciato ecg normale (cenni). Regolazione dell’apparato cardiocircolatorio. Recettori, vie afferenti, centri regolatori, vie efferenti. Riflessi cardiovascolari.
SISTEMA RESPIRATORIO. Aria atmosferica e pressione parziali dei gas: L. di Dalton. Anatomia funzionale. Spazio morto. Diagramma P-V del polmone e della parete toracica. Fenomeni di superficie nell’alveolo. Depressione intrapleurica. Pneumotorace. Diagramma massimi-minimi in-espiratori. Pratica subacquea: apnea e ARA. Spirometri e flussimetri. Volumi polmonari. Capacità vitale. Ventilazione polmonare e alveolare. Consumo di O2 e produzione di CO2. Quoziente respiratorio. Aria alveolare. Muscoli respiratori. Lavoro respiratorio. Costo della respirazione. Parametri ventilatori durante esercizio. Controllo della respirazione. Recettori, vie afferenti, centri regolatori, vie efferenti. Controllo umorale. Controllo della respirazione durante esercizio.
TRASPORTO DEI GAS. Diffusione alveolo-capillare. Trasporto dell’O2 nel sangue. O2 e CO2 disciolti: l. di Henry. Curva di dissociazione dell’Hb per l’O2. Capacità e affinità. Mioglobina. Effetto di pH, CO2, T° e DPG. Area di dissociazione dell’Hb per l’O2. Anemia e avvelenamento da CO. Differenza artero-venosa. Misura della gettata cardiaca. Principio di Fick. Curva di dissociazione per la CO2. Forme di trasporto della CO2. Riserva alcalina. Formazione di bicarbonati. Equazione di Henderson e Hasselbalch. Sistemi tampone dell’organismo. Acidosi e alcalosi. Regolazione del pH. Regolazione della respirazione durante esercizio Fisiopatologia delle alte quote. Cascata dell’ O2. Aria alveolare respirando O2 puro ed aria. Adattamenti all’ipossia. Eritropoietina.
METABOLISMO ENERGETICO. Lavoro, energia, potenza, definizioni, unità di misura e conversioni. Spesa energetica dell’organismo. Calorimetria diretta. Potere calorico degli alimenti ed equivalente calorico dell’O2: significato fisiologico del QR. Calorimetria indiretta. Metabolismo basale: definizione, metodi di misura, equazioni e valori. Dispendio calorico giornaliero. Meccanismo anaerobico alattacido. Meccanismo aerobico. VO2,max. Meccanismo lattacido: equivalente energetico dell’AL. Interazione fra i tre meccanismo: debito di O2. Componente alattacida. Rimozione dell’AL.

AAVV – FISIOLOGIA DELL’UOMO – Edi-Ermes, Milano.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE