CHIRURGIA GENERALE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2013/2014)

Docenti

Anno di corso: 
6
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
CHIRURGIA GENERALE (MED/18)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
16
Dettaglio ore: 
Lezione (16 ore)

CHIRURGIA GENERALE Il corso si propone di trasmettere allo studente le competenze per:

Diagnosticare / formulare diagnosi differenziale, formulare la prognosi e l’indirizzo terapeutico delle malattie di interesse della chirurgia generale.

Fornire le nozioni necessarie per la valutazione e preparazione preoperatoria per il trattamento post-operatorio in chirurgia generale.

CHIRURGIA GENERALE Aver sostenuto con esito positivo l''''esame di Patologia Chirurgica

CHIRURGIA GENERALE Clinica e principi di terapia chirurgica di:
- patologia benigna e maligna dell’esofago e del diaframma;
- patologia benigna e maligna dello stomaco e del duodeno;
- patologia benigna e maligna del pancreas;
- patologia benigna e maligna del fegato e delle vie biliari;
- ipertensione portale;
- malattie della milza e dei linfonodi;
- malattie infiammatorie e tumori intestinali;
- sindrome dell’intestino corto;
- patologia benigna e maligna del colon e del retto;
- patologia benigna e maligna ano-rettale;
- tumori retroperitoneali;
- addome acuto, peritoniti;
- emorragie del tubo digerente;
- ischemia intestinale acuta e cronica;
- occlusione intestinale;

Principi di trattamento dei traumi.
Shock: settico, ipovolemico, traumatico.
Trapianti d’organo.

CHIRURGIA GENERALE R. Dionigi. Chirurgia. Basi teoriche e chirurgia generale - Chirurgia specialistica vol.1-2. Ed. Edra, Milano, 2017