Università degli studi dell'Insubria

CRIMINOLOGIA

A.A. di erogazione 2017/2018

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2013/2014)
Anno di corso: 
5
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
MEDICINA LEGALE (MED/43)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
16
Dettaglio ore: 
Lezione (16 ore)

Lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito conoscenza dei risvolti giuridici delle attività assistenziali, nonché dell’ausilio che il sanitario può fornire all’amministrazione della giustizia attraverso consulenze e perizie. Egli dovrà quindi conoscere i presupposti normativi delle professioni sanitarie, i reati che obbligano il medico a presentare referto/denuncia di reato all’autorità giudiziaria, le principali leggi riguardanti ambito sanitario e previdenziale, oltre la terminologia e il ragionamento medico legale.

non sono previsti requisiti

le professioni sanitarie (requisiti, controllo e inquadramento giuridico) – legge 833/78 – TSV (consenso informato, stato di necessità, cenni su leggi in deroga all’art. 5 c.c.)/TSO (coattivi e non coattivi) – Segreto professionale – cartella clinica – certificazioni – referto/denuncia di reato (i delitti procedibili d’ufficio di interesse sanitario, legge 66/96, maltrattamenti) – Tutela materno-infantile (legge 194/78, Legge 40/04, tutela lavoratrici madri) – legge 104/92, invalidità civile – Previdenza sociale (INPS-INAIL)– cenni di tanatologia, traumatologia, asfissiologia, sopralluogo giudiziario, identificazione personale – imputabilità (fattori incidenti sull’imputabilità – perizia – pericolosità sociale) – capacità di agire (interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno – CTU) – responsabilità professionale - danno alla persona – causalità in medicina legale – tossicodipendenze – mobbing

J. M. BIRKHOFF, Nozioni di medicina legale. Uno strumento per le professioni medico-sanitarie e giuridiche, Franco Angeli, Milano, 2011 - pp. 17-430 - € 38,00 - ISBN 978-88-568-4158-9
prova di esame orale