Università degli studi dell'Insubria

TOSSICOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE

A.A. di erogazione 2014/2015

 (A.A. 2013/2014)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
FARMACOLOGIA (BIO/14)
Crediti: 
4
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
32
Dettaglio ore: 
Lezione (32 ore)

Obiettivi dell’insegnamento e risultati di apprendimento attesi

Conoscenza della natura e delle modalità di insorgenza del danno a livello molecolare, cellulare, tissutale e d’organo causato da tossine di origine naturale (tossine vegetali, animali, batteriche e fungine) e antropica (farmaci, pesticidi, prodotti dell’industria chimica, metalli pesanti, ecc). Comprensione del principio di insorgenza del danno tossico quale fenomeno innescato dalla perdita di equilibrio tra meccanismi che favoriscono o ostacolano l’assorbimento, la distribuzione al bersaglio, la bioattivazione e l’escrezione di sostanze tossiche. Comprensione dei principali meccanismi chimici, biochimici o molecolari con i quali importanti tossine (I) provocano alterazioni o danni a livello delle macromolecole biologiche (acidi nucleici, proteine, lipidi), (II) inibiscono o attivano vie di trasduzione di segnali erronei o patologici, causando alterazioni e danni all’omeostasi cellulare di importanti sostanze e molecole (calcio, ATP, ecc.).

Modalità di verifica dell’apprendimento
La verifica dell'apprendimento sarà basata su un unico esame finale scritto, della durata massima di 2 ore, comprendente 2 o 3 domande a tema aperto, con attribuzione del voto finale in trentesimi. Per il superamento della prova finale è necessario che gli studenti rispondano in modo soddisfacente alle domande d'esame, dimostrando di essere in grado di trattare in modo esaustivo il tema assegnato, e di avere compreso le tematiche proposte in ogni loro aspetto (teorico e applicativo). In particolare non sarà ritenuta sufficiente per il superamento dell'esame la sola trattazione teorica del tema proposto, ma sarà necessario che gli studenti diano prova della conoscenza delle basi chimiche, biochimiche e genetiche dei meccanismi di tossicità trattati durante il corso. Qualora l'esame comprenda 3 domande, per il superamento della prova sarà necessario che lo studente abbia risposto in modo esaustivo a due domande.Qualora l'esame comprenda 2 domande, per il superamento della prova sarà necessario che lo studente abbia risposto

Conoscenze di chimica organica, biochimica, anatomia umana, fisiologia generale e fisiologia di organi ed apparati, patologia generale.

1. Danni a livello tossicocinetico.
2. Danni causati dalla bioattivazione delle sostanze tossiche.
3. Danni a macromolecole endogene.
4. Effetti delle sostanze tossiche sulle molecole bersaglio.
5. Danni a specifiche funzioni cellulari (con esempi di meccanismi d’azione di circa 50 sostanze tossiche).
6. Danni all’omeostasi cellulare.
7. Relazione struttura molecolare-attività (SAR) in farmacologia e tossicologia.
8. Elementi di tossicogenetica .
9. Meccanismi di mutagenesi e la cancerogenesi

 Slides ed altri sussidi didattici (articoli scientifici, ecc.) saranno a disposizione dello studente sulla piattaforma e-learning
 Casarett and Doull’s Toxicology (CD Klaassen, Ed.). International edition. Mc Graw Hill.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: q