Università degli studi dell'Insubria

ANATOMIA COMPARATA

A.A. di erogazione 2014/2015

 (A.A. 2013/2014)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA (BIO/06)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

Obiettivi dell’insegnamento e risultati di apprendimento attesi

Ci si attende che gli studenti:
• abbiano la capacità di raccogliere ed interpretare le nozioni ottenute durante il corso di Anatomia Comparata elaborando giudizi autonomi;
• abbiano rielaborato i contenuti appresi in un quadro evoluzionistico; infatti, la biologia ha recentemente goduto di sviluppi conoscitivi ed applicativi straordinari e, anche se ne sono state accentuate le implicazioni mediche ed industriali sminuendone il quadro di riferimento generale, quanto si va scoprendo rafforza l’affermazione del genetista Theodosius Dobzhansky che «in biologia niente ha senso se non alla luce dell’evoluzione».
• sappiano comunicare a interlocutori (specialisti e non) informazioni, idee, problemi e soluzioni ottenute e maturate durante il corso con chiarezza, rigore e senso critico;
• abbiano sviluppato quelle capacità di apprendimento necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia.

Modalità di verifica dell’apprendimento

La verifica delle conoscenze viene condotta mediante una prova orale durante la quale lo studente dovrà dimostrare di aver appreso e compreso gli argomenti trattati, di essere in grado di comunicarli correttamente e di elaborare giudizi autonomi.

Prerequisiti: 

Conoscenza delle basi della citologia e dell'istologia, della biologia animale e vegetale.

Caratteri generali del phylum dei Cordati e origine dei Vertebrati.
Criteri di classificazione dei Vertebrati.
Il piano corporeo dei vertebrati ed il concetto di stadio filotipico.
Tipi di uova e modalità di riproduzione: oviparità, ovoviviparità, viviparità. La fecondazione. Segmentazione, gastrulazione e neurulazione.
Annessi embrionali: sacco vitellino, amnios, corion, allantoide, placenta.
Apparato tegumentario.
Apparato scheletrico.
Apparato muscolare.
Apparato circolatorio.
Apparato digerente.
Apparato respiratorio.
Apparato escretore.
Apparato genitale.
Apparato endocrino.
Organi di senso.
Sistema nervoso.

All’inizio del corso vengono consigliati agli studenti diversi libri di testo (alcuni dei quali con argomenti approfonditi sul sito WEB della casa Editrice). Siti WEB dove trovare pubblicazioni aggiornate sugli argomenti trattati. Le diapositive presentate a lezione sono disponibili sulla piattaforma e-learning.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2012/2013

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2011/2012

Anno di corso: 2
Curriculum:

A.A. 2010/2011

Anno di corso: 2
Curriculum:
Anno di corso: 2
Curriculum: