Università degli studi dell'Insubria

ECOLOGIA ACQUATICA APPLICATA

A.A. di erogazione 2013/2014

Laurea Magistrale in Biologia
 (A.A. 2012/2013)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
ECOLOGIA (BIO/07)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

Il corso si propone di fornire conoscenze sulla struttura e il funzionamento delle principali tipologie di ecosistemi di acque interne e di integrare le norme legislative indirizzate alla gestione e alla valutazione dello stato di qualità ecologica.

I risultati attesi sono legati a:
- acquisizione del linguaggio e delle competenze critiche in ambito dell’ecologia acquatica.
- rilievo dei vantaggi e dei limiti degli indici di valutazione dello stato ecologico sulla base delle richieste della direttiva europea (WFD)
- analisi critica della gestione dell’ecosistema acquatico

Prerequisiti: 

ecologia

Introduzione all’ecologia delle acque superficiali (laghi fiumi e aree umide). (6 ore)

Maggior approfondimento dell’ecologia fluviale: Aspetti strutturali e funzionali dei sistemi lotici. Autotrofia ed eterotrofia. Utilizzo della sostanza organica. Comunità di acque correnti. River Continuum Concept. Flood-pulse concept. Spiralizzazione dei nutrienti. Monitoraggio biologico delle acque correnti (6 ore)

Water Framework Directive: concetti fondamentali.
Applicazione della normativa in Italia: identificazione della qualità sulla base dello stato ecologico. (6 ore)

Bioindicatore in ambiente fluviale (macrofite, diatomee, comunità ittica e comunità macrobentonica): stima di calcolo e loro interpretazione critica. Metodi di campionamento e procedure analitiche per lo studio delle acque interne. (8 ore)

Analisi dei dati: elaborazioni di matrici complesse legate ai dati ambientali
Interpretazioni dei dati in chiave ecologica e gestionale, secondo le richieste della normativa italiana (10 ore).

Perturbazioni in ambiente fluviale e variazione delle portate in bacini idrografici gestiti
Nel dettaglio: derivazioni, DMV, fluitazioni (flushing) e hydropeaking. Per DMV e fluitazioni in bacini di alta quota saranno presentati casi studio. (8 ore)

Riqualificazione fluviale: opere di ingegneria naturalistica e valore del recupero della continuità fluviale: attività di deframmentazione. (4 ore)

Saranno proposti seminari ad invito su applicazioni tecniche ed innovative associate al contesto fluviale

Bettinetti R., G. Crosa, S. Galassi. 2007. Ecologia delle acque interne. Edizioni CittàStudi

Fenoglio S., T. Bo. Lineamenti di ecologia fluviale. Edizioni Città Studi.

Il docente fornirà dispense e slides sul sito e-learning, riferite alle lezioni frontali (slides); contestualmente fornirà articoli scientifici di approfondimento legato alle diverse aree tematiche affrontate durate l’insegnamento

Mutuato da

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE