Università degli studi dell'Insubria

ELEMENTI DI MICROBIOLOGIA ED ECOLOGIA

A.A. di erogazione 2013/2014

 (A.A. 2013/2014)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
1
Crediti: 
12
Ore di attivita' frontale: 
96

Modulo A - Microbiologia generale e ambientale
Fornire allo studente una conoscenza delle nozioni di microbiologia di base ed ambientale necessarie per interpretare e affrontare adeguatamente le tematiche legate alla tutela e conservazione dell'ambiente e del territorio.
Ci si attende che lo studente sappia applicare le conoscenze acquisite per potere gestire gli aspetti di base e applicati legati al ruolo dei microrganismi nell’ambiente.
Modulo B – Ecologia generale e applicata
Il corso si propone di fornire allo studente strumenti per comprendere: (1) la struttura e le funzioni degli ecosistemi (2) le principali interazioni fra gli organismi e l’ambiente; (3) le applicazioni dell’ecologia in ambito delle attività antropiche.
Ci si attende che lo studente sappia applicare le conoscenze acquisite per potere gestire gli aspetti di base legati al ruolo dei microrganismi nell’ambiente e al funzionamento degli ecosistemi.

Modulo A
Conoscenze di Chimica generale ed organica.
Modulo B
Conoscenze di Chimica generale ed organica.

Il modulo A comprende la parte di microbiologia generale ed ambientale con cenni di ecologia microbica.

Modulo A –
Introduzione alla microbiologia.
La struttura della cellula eucariotica e procariotica.
Morfologia e citologia della cellula batterica.
Nutrizione e coltura di microrganismi.
Crescita microbica.
Diversità metabolica nei procarioti.
Cenni di virologia.
Processi di scambio genetico nei procarioti.
Sistematica molecolare ed evoluzione microbica.
Cenni di ecologia microbica.
Habitat microbici del suolo e degli ambienti acquatici.
Analisi delle comunità microbiche.
Interazioni tra microrganismi e microrganismi e tra microrganismi e piante.
I biofilm microbici.
Ruolo dei microrganismi nei principali cicli biogeochimici degli elementi.
Microbiologia degli ambienti estremi e batteri estremofili.
Microbiologia ambientale. Depurazione delle acque. Biorisanamento di suoli contaminati. Compostaggio. Biolisciviazione di metalli. Produzione di energia sotto forma di metano.
Cenni di microbiologia industriale: microrganismi e prodotti industriali.
Microrganismi e beni culturali: biodeterioramento e biorisanamento di manufatti lapidei.
Lezioni frontali.
Modulo B –
Definizioni di ecologia e cenni introduttivi.
Interazione tra esseri viventi e ambiente.
Le leggi della termodinamica in ecologia.
La radiazione solare e i flussi di energia negli ecosistemi e nella materia vivente.
Cicli biogeochimici degli elementi (C, N, P).
Produzione primaria.
Reti trofiche e piramidi ecologiche.
Organismi e ambiente: habitat, nicchia, strategie di adattamento.
Fattori limitanti.
Caratteristiche strutturali e dinamiche delle popolazioni.
Interazioni tra specie.
Comunità biologiche. Biodiversità.
Il concetto di ecosistema.
I biomi.
Il cambiamento climatico globale e la riduzione dello strato di ozono.
Ecosistemi acquatici ed eutrofizzazione delle acque.
Esempi di gestione ecologica delle problematiche ambientali. Servizi ecosistemici
Lezioni frontali.

Modulo A
Biavati, Sorlini. Microbiologia Agroambientale, vol. 1,2. C.E.A. Casa Editrice Ambrosiana. 2008.
Perry, Staley, Lory. Microbiologia, vol. 1,2. Zanichelli. 2004.
Madigan, Martinko, Stahl, Brock. Biologia dei microrganismi, vol. 1,2. Pearson. 2012.

Saranno messe a disposizione le slide in formato pdf sul sito e-learning.
Prova finale scritta per modulo A e B. I risultati saranno mediati per ottenere il voto finale . L’esame verte su quesiti inerenti al programma del corso per definire la conoscenza e la capacità di comprensione (25%), la capacità di applicare conoscenza e comprensione (25%), l’autonomia di giudizio (15%), le abilità comunicative (15%) e la capacità di apprendimento (20%) in relazione alle basi teoriche della parte di microbiologia e di ecologia.
Modulo B
Testi consigliati: Elementi di Ecologia T.M. Smith e R.L. Smith, ed. Pearson. Basi di Ecologia E.P. Odum, ed. Piccin.
Bibliografia, dispense, slides ed eventuali altri sussidi didattici a disposizione dello studente sul sito e-learning.
E’ previsto un esame scritto (a risposta multipla) che proporrà quesiti inerenti al programma svolto per valutare a) le conoscenze acquisite e la capacità di comprensione (60%), b) la capacità di applicare le conoscenze acquisite per sviluppare ragionamenti su problematiche ambientali (20%) e c) l’autonomia interpretativa delle principali teorie dell’ecologia (29%).

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE