CHIMICA TEORICA

A.A. di erogazione 2013/2014

Laurea Magistrale in CHIMICA
 (A.A. 2012/2013)

Docenti

L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
CHIMICA FISICA (CHIM/02)
Crediti: 
7
Ore di attivita' frontale: 
56
Dettaglio ore: 
Lezione (56 ore)

Conoscenza e capacità di comprensione
Metodologie Hartree-Fock e post-Hartree-Fock
Dinamica Molecolare e suo uso per sistemi in fase condensata
Monte Carlo e suo uso per sistemi in fase condensata
Separazione dei moti particellari
Dinamica reattiva e teoria della reattività chimica
Interpretazione dei risultati di metodi quantistici
Capacità di applicare conoscenze e comprensione.
Suddivisione in sotto-problemi di un problema chimico
Scelta dei metodi modellistici sulla base delle risposte richieste
Analisi critica dei risultati teorici
Abilità comunicative
Esposizione del processo logico che porta alle scelte modellistiche
Autonomia di giudizio
Scelta dei metodi teorici
Correttezza dell’esecuzione dei programmi
Analisi dei risultati

Frequenza al corso di Chimica Fisica Computazionale.

L'Hamiltoniano: Hamiltoniano classico, Hamiltoniano nel sistema di laboratorio e Hamiltoniano interno. L'approssimazione di Born Oppenheimer. Le superfici di energia potenziale. Effetti Jahn Teller e Renner Teller. Correzioni diabatiche. La correlazione elettronica. Il metodo interazione di configurazioni. I metodi Coupled Cluster. I metodi MC-SCF e UHF. La matrice densita'. La teoria del Funzionale della densita'. Teoria della perturbazione Moller Plesset. Il metodo del legame di valenza. Il metodo dell'accoppiamento di spin. Le strutture covalenti. L'approssimazione dell'accoppiamento perfetto. Gli orbitali ibridi. Le strutture ioniche e gli orbitali polarizzati. I metodi Monte Carlo quantistici. Simulazioni Monte Carlo e Dinamica Molecolare (sistemi all’equilibrio e reattivi). Teoria della reattività chimica. Lezioni monografiche su lavori di letteratura ad esemplificazione dei concetti discussi nel corso.
Lezioni frontali (40+24 ore): introduzione e sviluppo teorico degli argomenti, esemplificato per mezzo di casi tipici; dibattito interattivo docente/studenti.

Quantum mechanics in chemistry; Simons-Nichols
Modern Quantum Chemistry; Szabo-Ostlund
Dispense ed appunti del corso, siti web con materiale di rilevanza.
Prova orale sugli argomenti del corso, con particolare enfasi sull’analisi critica e le applicazioni a casi specifici dei metodi di modellamento introdotti durante le lezioni.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE