Università degli studi dell'Insubria

STATISTICA

A.A. di erogazione 2013/2014

Laurea triennale in ECONOMIA E MANAGEMENT (A.A. 2012/2013)
Docenti
IMPARATO DANIELE ENRICO
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
STATISTICA (SECS-S/01)
Crediti: 
9
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72
Dettaglio ore: 
Lezione (60 ore), Esercitazione (12 ore)

Il corso intende fornire gli strumenti di analisi statistica idonei per svolgere analisi preliminari di dati ed essere in grado di interpretare l'output statistico di analisi più complesse.

Prerequisiti: 

Tutti i corsi del primo anno.

Il corso intende fornire gli strumenti metodologici e matematici della teoria della statistica da un punto di vista sia descrittivo sia, più dettagliatamente, inferenziale. Nell'ambito dei fenomeni aleatori, si introduce il concetto di stima statistica. Sulla base di dati osservati, conoscenza parziale del fenomeno di interesse, è possibile produrre una stima, soggetta ad errore, di una caratteristica intrinseca, non osservabile, del fenomeno medesimo.
Programma analitico Introduzione alla statistica. Definizioni generali; statistica descrittiva, probabilità e statistica inferenziale. Cenni di statistica descrittiva. Indici principali di tendenza centrale e di variabilità. Rappresentazioni grafiche. Introduzione alla probabilità. Definizioni di probabilità. Spazio campionario; definizione intuitiva di spazio di probabilità. Assiomi di probabilità e proprietà fondamentali. Spazio di probabilità uniforme: calcolo combinatorio e alcuni semplici esempi. Probabilità condizionata: definizione; indipendenza; legge delle probabilità totali. Teorema di Bayes. Variabili aleatorie (v.a.) discrete: Definizione di variabile aleatoria (v.a.); v.a. discrete; funzione di probabilità e funzione di ripartizione; valore atteso e varianza: definizioni e proprietà. Distribuzioni discrete notevoli: Bernoulli, Binomiale, Poisson. V.a. discrete bivariate: distribuzione congiunta e marginale; distribuzione condizionata; indipendenza di v.a.; valore atteso condizionato. Covarianza; indipendenza e correlazione. Valore atteso e varianza di combinazioni di v.a.
Variabili aleatorie (v.a.) continue: Funzione di ripartizione e di densità; valore atteso e varianza: definizioni e proprietà.Distribuzioni continue notevoli: uniforme, normale, esponenziale. V.a. continue bivariate: Covarianza; indipendenza e correlazione. Valore atteso e varianza di combinazioni di v.a. Distribuzioni campionarie: Popolazione e campione; campione casuale; statistica. Media campionaria e sua distribuzione. Teorema del Limite Centrale. Proporzione campionaria e sua distribuzione; varianza campionaria e sua distribuzione: distribuzione chi-quadrato e T di Student. Stimatori puntuali: Stimatore e stima; stimatore corretto e asintoticamente corretto; stimatore efficiente; errore quadratico medio. Esempi.
Intervalli di confidenza: Definizioni. Intervalli di confidenza per il modello gaussiano e per il modello di Bernoulli. Test d'ipotesi: Ipotesi nulla e alternativa; tipi di errore ; livello di significatività e p-value. Applicazioni al modello gaussiano e al modello di Bernoulli. Regressione lineare semplice: Ipotesi e stima del modello; formula di scomposizione della varianza; coefficiente di determinazione.
MODALITA' E VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO
L’esame consiste in un’unica prova scritta o, in alternativa, in due prove parziali, una a metà corso e una a fine corso.
Ciascuna prova prevede sia esercizi sia domande di teoria ed è valutata con un voto da zero a 31. In tutte le sessioni d’esame punteggi finali superiori a 30 danno diritto alla lode.

Newbold, P., Carlson, W. e Thorne B.M. STATISTICA, Pearson, 2010
Slides, esercizi ed eventuali altri sussidi didattici a disposizione dello studente sul sito e-learning, sia riferite alle lezioni frontali, sia alle esercitazioni.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2011/2012

Anno di corso: 2
Curriculum:

A.A. 2010/2011

Anno di corso: 2
Curriculum: