Università degli studi dell'Insubria

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

A.A. di erogazione 2012/2013

in (A.A. )
Docenti
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

Il corso ha l’obiettivo di sviluppare la conoscenza delle variabili organizzative fondamentali ai fini della comprensione dei meccanismi di funzionamento dell'impresa.
Esso pone le fondamenta della teoria organizzativa collegandola alla strategia aziendale e alla sociologia. Viene discusso quanto l’organizzazione contribuisca a conseguire risultati aziendali in termini di efficienza, efficacia ed equità tenendo conto del contesto economico ed istituzionale, dell’ambiente competitivo e dell’evoluzione tecnologica. Lo studente comprende che ogni soluzione organizzativa ha vantaggi e svantaggi e che le concrete scelte organizzative adottate devono essere adeguate rispetto ai fini e al contesto economico/istituzionale in cui l’azienda è radicata. Inoltre, lo studente apprende e valuta come il sistema ingegnerizzato secondo le pratiche della disciplina viene vissuto in logica di comportamento dalle singole persone, dai gruppi di attori che compongono l’organizzazione, dall’impresa come sistema organizzativo.

Programma del corso

Introduzione. La disciplina organizzativa.
La struttura organizzativa e le sue determinanti
Le principali strutture organizzative.
Evoluzione delle teorie organizzative
Il collegamento tra strategia/obiettivi d’impresa e organizzazione
Il comportamento organizzativo della singola persona
Meccanismi di integrazione: collegamenti verticali e orizzontali.
Il comportamento organizzativo dei gruppi organizzativi e sociali
Ambiente e organizzazione.
Relazioni tra organizzazioni
Il comportamento del sistema organizzativo: la leadership come fondamento
Tecnologia e organizzazione: modelli di relazione e logiche d’impiego e d’assetto

Testi obbligatori

Frequentanti: Lezioni e materiali distribuiti dal docente via piattaforma di elearning. Testo del corso: Organizzazione Aziendale di R.L. Daft edizione Apogeo 2010 cap. 1–8

Non frequentanti: Organizzazione Aziendale di R.L. Daft edizione Apogeo 2010 cap. 1–8. Lo studio del testo prevede anche la conoscenza dei casi aziendali di inizio capitolo e di tutti i riferimenti (casi/letture/riflessioni) inserite in appositi spazi della pubblicazione. Sono da studiare anche le lezioni di comportamento organizzativo (si veda al programma analitico e al relativo materiale)

Libri suggeriti

Per integrazione ed approfondimento dei temi riferibili al Comportamento Organizzativo si suggeriscono i seguenti testi:
- Tosi H.- Pilati M., Comportamento Organizzativo, Egea – Milano
- Kreitner-Kinicki, Organizational Behaviour, The McGraw-Hill Co (ed. Italiana di Apogeo)

Per integrazioni ed approfondimento dei temi riferibili alla Organizzazione aziendale si suggerisce il testo (in particolare I capitol 2-4-11):
- Isotta F., La progettazione organizzativa, Cedam 2010

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2012/2013

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2011/2012

Anno di corso: 3
Curriculum: