MICROBIOLOGIA, PATOLOGIA GENERALE E PATOLOGIA CLINICA

A.A. di erogazione 2021/2022
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2021/2022)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
1
Crediti: 
4
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
62

Obiettivo del corso integrato è fornire allo studente le conoscenze necessarie per comprendere i principali fenomeni biologici della Patologia Generale, dell’Immunologia, della Patologia Clinica e della Microbiologia, così come i concetti base in ambito di Medicina Diagnostica e di Laboratorio, che sono inserite nel percorso formativo comune alle diverse tipologie di formazione professionale nell’ambito Infermieristico ed Ostetrico e con esse la terminologia scientifica adeguata per la comunicazione di tali discipline.
L’insegnamento si compone di tre moduli distinti:
un modulo di Patologia Generale e Immunologia (che prevede 30 ore di insegnamento in 15 lezioni frontali), un modulo di Patologia Clinica (che prevede 15 ore di insegnamento in 7 lezioni frontali), e un modulo di Microbiologia e Microbiologia Clinica (che prevede 15 ore di insegnamento in 7 lezioni frontali).

Obiettivo del corso integrato è fornire allo studente le conoscenze necessarie per comprendere i principali fenomeni biologici della Patologia Generale, dell’Immunologia, della Patologia Clinica e della Microbiologia, così come i concetti base in ambito di Medicina Diagnostica e di Laboratorio, che sono inserite nel percorso formativo comune alle diverse tipologie di formazione professionale nell’ambito Infermieristico ed Ostetrico e con esse la terminologia scientifica adeguata per la comunicazione di tali discipline.
L’insegnamento si compone di tre moduli distinti:
un modulo di Patologia Generale e Immunologia (che prevede 30 ore di insegnamento in 15 lezioni frontali), un modulo di Patologia Clinica (che prevede 15 ore di insegnamento in 7 lezioni frontali), e un modulo di Microbiologia e Microbiologia Clinica (che prevede 15 ore di insegnamento in 7 lezioni frontali).

Al termine del corso integrato lo studente dovrà dimostrare di saper:

1) spiegare i principi fondamentali dell’immunità innata e di quella acquisita, e il funzionamento delle principali molecole del sistema immunitario;
2) conoscere i meccanismi alla base delle principali malattie ereditarie, delle patologie che riducono l’efficienza dei meccanismi di difesa, dell’infiammazione e delle ipersensibilità;
3) discutere in modo critico e sintetico delle nozioni della patologia cellulare, delle alterazioni della crescita e della differenziazione delle cellule, e della morte cellulare;
4) spiegare gli aspetti base dell’eziologia e della patogenesi dei tumori;

5) spiegare i concetti base degli esami di laboratorio e argomentare sulla variabilità preanalitica, il metodo analitico e post-analitico di un test diagnostico;
6) descrivere le caratteristiche dei principali marcatori circolanti di neoplasia, della classificazione e dell’impiego clinico dei marcatori tumorali;
7) argomentare sui meccanismi di diagnostica in vari ambiti quali: l’ematologia; la funzionalità epatica; il pancreas esocrino; la patologia cardiovascolare; il diabete, il rimodellamento osseo e la funzione renale;

8) spiegare e descrivere la morfologia, la fisiologia, la posizione tassonomica e genetica dei batteri e dei virus, e le basi cellulari e molecolari nelle interazioni che essi stabiliscono tra loro o con le cellule dell’ospite;
9) conoscere e descrivere le maggiori tecniche diagnostiche in Microbiologia clinica per l’identificazione di batteri e virus;
10) spiegare i meccanismi d’azione degli antibiotici e i modelli statistici che più frequentemente vengono utilizzati in epidemiologia come strumento di analisi nella prevenzione e diffusione delle malattie;
11) spiegare e descrivere i vaccini e il loro principio d’azione.

Il corso integrato non ha prerequisiti. Tuttavia è importante possedere conoscenze di base di citologia, di istologia e di genetica.

L’esame sarà scritto e consisterà in un quiz a risposte multiple, con 33 domande, da risolvere in 40 minuti, nel quale lo studente sarà chiamato a dimostrare le conoscenze relative al programma svolto di tutti e tre i moduli. L’obiettivo della prova d’esame è verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esito dell’esame sarà in trentesimi e per superare l’esame, lo studente deve conseguire una votazione non inferiore a 18 (diciotto), ovvero rispondere correttamente ad almeno 18 domande su 33. Se lo studente risponderà a 31 o 32 o 33 domande prenderà 30L. Ogni domanda corretta vale 1 punto. Se non risponde vale zero. Se risponde sbagliato gli verrà tolto mezzo punto.
I quesiti tendono a definire il grado di conoscenza, la capacità di applicare conoscenze e comprensione e la capacità di apprendimento in relazione al programma del corso.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2020/2021

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016