DIRITTO DEI CONTRATTI DI IMPRESA

A.A. di erogazione 2021/2022
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2021/2022)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Sede: 
Varese - Università degli Studi dell'Insubria
Settore disciplinare: 
DIRITTO PRIVATO (IUS/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

Con riferimento alle conoscenze, il corso si propone di fornire agli Studenti le conoscenze relative alla disciplina dei principali contratti d'impresa e delle clausole contrattuali più diffuse.

Con riferimento alle abilità, il corso mira a fare acquisire agli Studenti gli strumenti critici necessari per identificare e risolvere le principali questioni di natura giuridica relative ai contratti d'impresa e, in particolare, a comprendere, interpretare e redigere un testo contrattuale nell'ambito dei contratti d'impresa.

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

•conoscere i principali schemi contrattuali utilizzati dalle imprese

•analizzare e interpretare un testo contrattuale

•padroneggiare l'appropriata terminologia

•inquadrare i principali problemi sottesi alla contrattazione di impresa

•redigere testi contrattuali non complessi

Non sono previste propedeuticità. È comunque opportuna la preventiva conoscenza della disciplina generale del contratto

Il corso verterà sui seguenti argomenti, (tratti dall'indice del libro di testo)

A) PARTE PRIMA: I CONTRATTI PER L'IMPRESA
Sezione prima. L'autonomia contrattuale tra disciplina del tipo e clausole generali: cap. I e cap. IV (7 ore)

B) PARTE SECONDA: I CONTRATTI PER LA PRODUZIONE E L’UTILIZZAZIONE DI BENI E SERVIZI

- L’appalto d’opera e l’appalto di servizi (capp. VIII e IX) (3 ore)
- Il factoring (cap. XI) (3 ore)
- La subfornitura (cap. XII) (3 ore)
- La locazione (cap. XIII) (3 ore)
- Il leasing (cap. XV) (3 ore)

C) PARTE TERZA: I CONTRATTI FUNZIONALI ALLA CIRCOLAZIONE E ALLA GESTIONE DI BENI E SERVIZI

- La somministrazione (cap. XVIII) (3 ore)
- Il mandato "commerciale" e L'agenzia (capp. XX e XXIII) (3 ore)
- La mediazione (cap. XXIV) (3 ore)
- Il franchising (cap. XXV) (3 ore)

D) PARTE QUARTA: I CONTRATTI DI GARANZIA

- La fideiussione (cap. XXX) (3 ore)
- Le garanzie personali a prima richiesta (cap. XXXII) (3 ore)

Modalità e programma d'esame sono uguali per frequentanti e non frequentanti.

Il corso verrà svolto attraverso lezioni frontali (40 ore) in lingua italiana, in cui verranno trattati gli aspetti principali dei contratti di impresa più diffusi nella pratica e i problemi ad essi correlati. Saranno analizzati e discussi testi contrattuali, alla luce delle regole e delle nozioni esaminate.

Lo scopo delle lezioni frontali è quello di facilitare l'interazione con gli Studenti presenti, che, a seguito della spiegazione del docente, possono porre domande relative all'argomento trattato e formulare osservazioni e rilievi critici.

In considerazione dell'emergenza sanitaria da Covid-19, nel primo semestre la didattica sarà erogata in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire le lezioni sia in aula, sia on line tramite Microsoft Teams.

L’esame sarà svolto in forma scritta. Il compito scritto comprenderà due domande a risposta aperta. Le domande potranno riguardare: la descrizione della disciplina dei contratti oggetto di esame, l’analisi di specifiche questioni relative ai singoli contratti, il commento di un testo contrattuale messo a disposizione dalla docente. La prova si svolgerà nell’arco di un’ora. Il voto finale viene calcolato in base ad una valutazione complessiva di entrambe le domande, fondata sui seguenti criteri: l’esattezza e completezza del contenuto delle risposte; l’esatta individuazione e qualificazione degli istituti giuridici coinvolti; la capacità critica di collegamento ed elaborazione delle conoscenze acquisite; la capacità di individuare i rimedi applicabili; la capacità di relazionare l’argomento ad esempi concreti; la proprietà nell’impiego del linguaggio tecnico-giuridico, la capacità di sviluppare in modo ordinato e coerente il ragionamento.

Solo gli studenti regolarmente iscritti all’appello potranno essere ammessi a sostenere l’esame.

L’esito sarà in trentesimi. La prova si riterrà superata con una votazione di almeno 18/30. La lode sarà assegnata a fronte di una risposta corretta, completa e caratterizzata da una elaborazione personale. Modalità e programma d’esame sono eguali per frequentanti e non frequentanti. Non sono previste prove intermedie durante il corso.

Libro di testo: I contratti per l’impresa, volume I, Produzione, circolazione, gestione, garanzia, a cura di Gitti, Maugeri, Notari, ed. il Mulino, Bologna, 2012, limitatamente alle sezioni e ai capitoli indicati nella sezione “Contenuti del corso”, basato sull'indice del libro di testo.

È indispensabile la consultazione di un codice civile aggiornato e dei testi normativi rilevanti in base al programma d’esame.

Altri materiali e documenti (schemi contrattuali, sentenze) saranno distribuiti durante il corso.

Ulteriore materiale sarà messo a disposizione su e-learning con riferimento a specifici argomenti.

Ricevimento in base al calendario reso pubblico sul sito del Dipartimento (Home page docente) o su appuntamento contattando il docente al seguente indirizzo mail: alba.fondrieschi@uninsubria.it

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2020/2021

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: