STATISTICS B

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento opzionale

Laurea Magistrale in MATEMATICA
 (A.A. 2020/2021)
L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
STATISTICA (SECS-S/01)
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
78
Dettaglio ore: 
Lezione (36 ore), Esercitazione (42 ore)

Obiettivi formativi
Lo studente dovrà apprendere i concetti di base della statistica frequentista e dovrà essere in grado di maneggiare gli strumenti appresi nel corso.
Gli obiettivi succitati si propongono di preparare lo studente all’utilizzo di metodi statistico probabilistici per l'analisi dei dati e la previsione del comportamento di sistemi complessi come proposto negli obiettivi del corso di laurea e per la formazione del profilo professionale previsto per lo studente in matematica

Risultati di apprendimento attesi
Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di
Introdurre modelli probabilistico/statistici atti a rappresentare situazioni reali;
utilizzare le statistiche per condensare le informazioni contenute in un campione statistico;
scegliere adeguati stimatori, puntuali o intervallari, per risolvere problemi di stima di tipo parametrico o verificare la veridicità di ipotesi sulla distribuzione che ha generato i dati;
applicare i modelli lineari per studiare la dipendenza di una variabile statistica da una o più variabili esogene

Prerequisito essenziale per poter seguire il corso con profitto è la padronanza degli argomenti trattati nei corsi di
Algebra lineare (I anno Matematica)
Analisi 1, 2 e 3 (i primi due del I anno e il terzo del II anno di Matematica)
Probabilità (II anno Matematica)

Il corso prevede di coprire i seguenti argomenti:
Richiami e integrazioni di teoria della probabilità;
Definizione di modello statistico;
Statistiche e teoria della stima puntuale;
Stima per intervalli;
Verifica di ipotesi con approccio di Neyman/Pearson e con test di significatività
Modelli lineari
Introduzione a problemi non parametrici

Il corso si struttura come segue:
• Lezioni frontali alla lavagna o con tablet e proiettore per un totale di 36 ore;
• Esercitazioni: verranno distribuiti fogli di esercizi agli studenti, che potranno provare a svolgerli a casa e saranno poi risolti dettagliatamente in classe dall’esercitatore
Il corso è suddiviso in 36 ore di didattica frontale e 42 ore di esercitazione.

È previsto solamente l’esame finale che accerta l’acquisizione delle conoscenze mediante una prova scritta ed una prova orale.
La prova scritta avrà durata di due ore e mezza, senza l’utilizzo di appunti o libri, le tabelle (ove necessarie per lo svolgimento della prova scritta saranno fornite insieme al testo d’esame); la prova consiste di due esercizi, suddivisi in più punti, e di una domanda di teoria. Ad ognuno degli esercizi sono assegnati 12 punti e alla domanda di teoria 6 punti, per essere ammessi alla prova orale è necessario raggiungere il punteggio minimo di 18 di cui almeno 4 punti per la domanda di teoria.
Dopo la correzione della prova scritta, i candidati sono convocati per sostenere la prova orale. Questa è strutturata come segue:
- una revisione della prova scritta durante la quale si spiegano le correzioni, si ricevono eventuali precisazioni dell’allievo e si decide se modificare il giudizio della prova scritta;
- un approfondimento orale, volto ad accertare le conoscenze riguardanti le nozioni esposte a lezione, la capacità di sintesi di tali conoscenze, nonché la capacità di risoluzione di problemi statistici teorici e/o pratici delle tipologie affrontate nel corso.

La valutazione dell’esame terrà in particolare conto dei seguenti parametri:
- capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza;
- rigore e originalità argomentativo;
- capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato e profondità dell’analisi;
- qualità dell’esposizione, competenza nell’impiego del lessico specialistico, anche in rapporto alla sua efficacia ed alla linearità espositiva

È previsto di assegnare alla prova orale al più 10 punti in positivo o in negativo.

Giuseppe Cicchitelli. Statistica: principi e metodi 2/Ed., Pearson, 2012
Mood, Graybill e Boes. Introduzione alla Statistica, McGraw Hill, 1991

Ricevimento su appuntamento scrivendo all’indirizzo mail istituzionale del docente oppure contattando telefonicamente il docente al numero di telefono istituzionale

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE