GENETICA MEDICA E FISIOLOGIA UMANA

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2020/2021)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
1
Crediti: 
5
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
75

L’obiettivo del Corso di Genetica Medica e Fisiologia Umana è quello di fornire agli studenti tutte le informazioni necessarie per comprendere, dal punto di vista biofisico-quantitativo e sulla base dei presupposti genetici, le modalità di funzionamento dei vari organi e sistemi dell’organismo in condizioni normali nonché del loro controllo da parte del sistema nervoso centrale e autonomo e del sistema endocrino.

Al termine del corso, lo studente sarà in grado di:
1. descrivere i parametri funzionali fondamentali che caratterizzano le condizioni fisiologiche di cellule, tessuti e organi;
2. spiegare le modalità di funzionamento di cellule e tessuti
3. utilizzare strumenti biofisico-quantitativi (equazioni, grafici) per descrivere e analizzare i processi fisiologici implicati;
4. descrivere le correlazioni tra struttura, comportamento biofisico e funzione di organi e apparati.
5. descrivere i meccanismi alla base del funzionamento coordinato e interattivo di più organi e sistemi
6. analizzare i fenomeni che portano ad eventuali modificazioni dei parametri quantitativi e funzionali al variare delle condizioni organiche
7. discutere gli argomenti affrontati in maniera chiara e utilizzando l’adeguato linguaggio tecnico.
8. spiegare come le modificazioni dell’equilibrio funzionale riscontrato in condizioni fisiologiche comporti, per cellule, tessuti e organi, l’insorgere di condizioni fisiopatologiche di interesse clinico.

Per poter sostenere l'esame finale è necessario aver superato l'esame di Anatomia Umana e possedere conoscenze approfondite di Biochimica

Verranno affrontati gli argomenti fondamentali che il futuro laureato deve necessariamente conoscere relativamente alla Fisiologia dei seguenti sistemi ed apparati:
Sistema nervoso centrale e autonomo.
Muscolo scheletrico e locomozione.
Muscolo cardiaco
Sistema vascolare e linfatico
Circolo polmonare e coronarico.
Controllo del sistema cardiocircolatorio.
Sistema respiratorio, scambi e trasporto di gas respiratori.
Controllo nervoso e chimico della ventilazione.
Sistema escretore e regolazione del volume e dell'osmoticità dei fluidi corporei
Equilibrio acido base.
Metabolismo energetico.
Termoregolazione.
Sistema digerente.
Sistema endocrino.
Inoltre saranno indagate le conoscenze di base della Genetica Formale partendo dal ciclo cellulare, mitosi, meiosi e gametogenesi fino ad analizzare le mutazioni geniche e cromosomiche alla base di patologie genetiche ad esse collegate.

L’insegnamento si svolge mediante lezioni frontali condotte dal docente con l’ausilio di materiali informatici di supporto. Lo studente sarà guidato alla comprensione dei processi fisiologici e genetici mediante presentazione di immagini e schemi di descrizione generale, accompagnati da approfondimenti e spiegazioni di significato quantitativo effettuate utilizzando grafici, equazioni ed esempi numerici che conducano alla comprensione dei meccanismi di funzionamento di cellule, tessuti e organi. Gli studenti saranno invitati ad intervenire durante la lezione per eventuali quesiti, ulteriori spiegazioni e/o approfondimenti.
Il materiale mostrato a lezione verrà messo a disposizione degli studenti sul sito e-learning

Per il modulo di FISIOLOGIA UMANA, la valutazione finale viene effettuata tramite una prova, eseguita mediante supporto informatico (PC), che consiste in 40 domande a risposta multipla da risolvere in 45 minuti. I quesiti, inerenti all'intero programma, sono volti a stabilire la conoscenza e capacità di comprensione (60%), la capacità di applicare conoscenza e comprensione (30%), e la capacità di apprendimento (10%) degli argomenti trattati nel corso.

Per il modulo di GENETICA MEDICA, la valutazione finale viene effettuata tramite esame orale su tutte le tematiche svolte a lezione. Verranno valutati positivamente la capacità di esprimere le conoscenze acquisite in maniera competente e organizzata; la capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato e profondità dell’analisi; qualità dell’esposizione e la competenza nell’impiego del lessico specialistico.

La votazione finale risulterà dalla media delle votazioni delle due prove.

AA.VV. – FISIOLOGIA DELL'UOMO - a cura di P.E Di Prampero e A. Veicsteinas - Casa Editrice Edi-Ermes, Milano
AA.VV. – FISIOLOGIA – a cura di P.Scotto, P. Mondola - Poletto Editore, Milano

E. S. Tobias, M Connor, M. Ferguson-Smith
Fondamenti di Genetica Medica
Pearson
L. Tiepolo, U. Laudani:
Le basi biologiche dell’ereditarietà
3° ed. Editore La Goliardica Pavese

I docenti ricevono gli studenti su appuntamento fissato tramite indirizzo e-mail.

Insegnamenti

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE