ASSISTENZA OSTETRICA APPLICATA

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2020/2021)

Docenti

VAVASSORI SILVIA
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Sede: 
Varese - Università degli Studi dell'Insubria
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE (MED/47)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
30
Dettaglio ore: 
Lezione (30 ore)

L’insegnamento costituisce un cardine fondamentale per la costruzione delle competenze del futuro professionista laureato in Ostetricia poiché si pone come obiettivi quelli di fornire allo studente:
applicazione delle procedure di assistenza ostetrica di base;
attuazione del processo di assistenza ostetrica basato sull’utilizzo del Midwifery Management
Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
conoscere e applicare il processo di assistenza ostetrica secondo il Midwifery Management ponendo particolare attenzione alla fase di accertamento ostetrico;
descrivere e applicare le procedure di base dell’assistenza ostetrica;
applicare le procedure di assistenza che hanno lo scopo di garantire la sicurezza dell’utente e dell’operatore nell’ambiente di cura;

Non sono previsti prerequisiti scientifici differenti da quelli richiesti per l’accesso al corso di studi.

Igiene delle mani
Tipologie di lavaggio, indicazioni e tecniche secondo linee guida WHO 2009
2 mobilizzazione del paziente:
Principi di mobilità e meccanica corporea
Educazione alla salute del personale sanitario
Fattori che influiscono sul movimento
Prevenzione delle cadute: scala Conley
Procedure per la mobilizzazione del paziente:
-Posizionamento del paziente nel letto
-Prima alzata e assistenza nella deambulazione
-Ausili necessari alle procedure di trasferimento del paziente
-Trasferimento letto-carrozzina
-Trasferimento letto-barella
Midwifery management: il processo di assistenza ostetrica
Accertamento ostetrico: esame fisico
Accertamento secondo Gordon
Accertamento tramite Modello Testa-Piedi
I parametri vitali
Temperatura corporea:
-Fisiologia e alterazioni
-Modalità di rilevazione
Polso arterioso:
-Fisiologia, caratteristiche ed alterazioni
-Modalità di rilevazione
Pressione arteriosa:
-Fisiologia della funzione cardiocircolatoria ed alterazioni
-Modalità di rilevazione
Frequenza respiratoria
-Fisiologia della respirazione
-Modalità di rilevazione
6)Igiene della persona
-Funzione e caratteristiche della cute
-Principi per effettuazione dell’igiene
-Procedure per igiene generale e speciale: igiene totale, perineale, pediluvio, igiene del cavo orale, igiene degli occhi e dei capelli
7) Eliminazione urinaria
-Fisiologia dell’apparato urinario
-Promozione della minzione spontanea
-Cateterismo vescicale: indicazioni, procedure
8) Eliminazione intestinale
-Fisiologia dell’apparato gastro-intestinale
-Promozione dell’eliminazione intestinale
9) Esami diagnostici e di laboratorio:
Responsabilità dell’operatore
Esami diagnostici sulle urine
Esami diagnostici sulle feci
Esami diagnostici sul sangue
ECG

L’insegnamento sarà erogato mediante lezioni frontali con l’utilizzo di slides, di immagini, di diagrammi e schemi.
E’ prevista la proiezione di alcuni video per comprendere al meglio alcune procedure.
Il materiale presentato viene reso disponibile agli studenti sulla piattaforma e-learning.
Per promuovere l’autovalutazione saranno proposti test con quesiti a domande chiuse e aperte a cui non verrà attribuita valutazione ma che verranno discussi e approfonditi in aula.
Le esercitazioni pratiche associate al corso hanno lo scopo di applicare sul campo le nozioni teoriche acquisite in merito alle procedure di assistenza ostetrica di base

L’esame viene svolto in forma orale.
Viene prevista una prova scritta intermedia, effettuata a metà del monte ore previsto per l’insegnamento, con domande a risposta aperta e a risposta chiusa, con una valutazione espressa in trentesimi. I voti conseguiti nelle prove intermedie pesano per metà sul voto definitivo per quei moduli.
La valutazione minima degli scritti per poter accedere all’orale è di 18/30.

Verranno valutate:
l’esattezza e completezza del contenuto delle risposte
il grado di approfondimento dell’argomento
capacità di utilizzare una terminologia appropriata

• Ruth Craven, Costance Hirnle, Sharon Jensen. (2013-Quinta edizione) Principi fondamentali dell’Assistenza Infermieristica, Casa Editrice Ambrosiana.
• Sironi, C. & Baccin, G. (2006) Procedure per l’assistenza infermieristica, Masson.
• D.U. Silverthorn. Fisiologia un approccio integrato. Casa editrice Ambrosiana.
• Protocolli, Linee guida, Percorsi Assistenziali, Istruzioni operative Generali - Azienda Socio Sanitaria Territoriale dei Sette Laghi.

Per appuntamenti o per richieste di informazioni si può contattare il docente via e-mail all'indirizzo: silvia.vavassori@uninsubria.it