TEORIA ED ORGANIZZAZIONE DELLE SCIENZE OSTETRICHE

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2020/2021)

Docenti

BONACCORSO ALESSIA
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Sede: 
Varese - Università degli Studi dell'Insubria
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE (MED/47)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
16
Dettaglio ore: 
Lezione (16 ore)

L’insegnamento costituisce un cardine fondamentale per la costruzione delle competenze del futuro professionista laureato in Ostetricia poiché si pone come obiettivi quelli di fornire allo studente:
• conoscenze relative alle teorie e ai modelli propri della disciplina ostetrica;
• evoluzione storica della normativa in materia di esercizio professionale, di formazione di base e continua e legislazione di natura socio-sanitaria regionale e nazionale di specifico interesse per l’esercizio professionale dell’ostetrica
Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di:
1.definire la Disciplina Ostetrica/Midwifery e i modelli teorico-concettuali dell’assistenza ostetrica;
2. comprendere l’evoluzione storica della figura professionale dell’ostetrica;
3. descrivere la normativa che regolamenta la professione dell’ostetrica con particolare riferimento agli ambiti di attività e responsabilità e al percorso formativo attuale in riferimento agli standard europei

Non sono previsti prerequisiti scientifici differenti da quelli richiesti per l’accesso al corso di studi.

1. Excursus storico della figura dell’ostetrica
2. Evoluzione della normativa nel percorso formativo dell’ostetrica: dalla nascita di una formazione regolamentata a livello nazionale, al diploma universitario e all’istituzione delle classi di laurea
3. Caratteri distintivi di una professione e le professioni intellettuali
4. Normativa che disciplina l’esercizio professionale dell’ostetrica con riferimento particolare alla responsabilità professionale e all’autonomia della professione:
a) Profilo professionale
b) Codice Deontologico
c) Ordinamento didattico
d) Decreti Legislativi che recepiscono la Direttiva Europea: D.Lgs. n° 206 del 9/11/2007 artt. 46, 47, 48, 49 e modifiche a tale decreto: artt. 35, 36, 37, 38
e) Legge 42/1999 "Disposizioni in materia di professioni sanitarie"
f) Legge 43/2006
g) Legge 251/2000

5. Normative socio-sanitarie di specifico interesse per l’esercizio professionale dell’ostetrica a livello regionale e nazionale:
a) Leggi sul riconoscimento del neonato
b) Legge luglio 1975 n. 405 Istituzione dei consultori familiari
c) L. 19 febbraio 2004, n. 40 "Norme in materia di procreazione medicalmente assistita"
d) Legge ordinistica
e) Linee di indirizzo operative per la definizione ed organizzazione della presa in carico da parte dell’Ostetrica/o nel Percorso Nascita fisiologico intraospedaliero

6. Normativa riguardante il personale di supporto
Il segreto professionale e il codice sulla privacy: principi generali

L’insegnamento sarà erogato mediante lezioni frontali con l’utilizzo di slides.
Il materiale presentato viene reso disponibile agli studenti sulla piattaforma e-learning.
Il docente incoraggia costantemente la partecipazione degli studenti al fine di approfondire le tematiche affrontate.

L’esame viene svolto in forma orale.
Verranno valutate:
- l’esattezza e completezza del contenuto delle risposte
- il grado di approfondimento dell’argomento
- capacità di utilizzare una terminologia appropriata

• “Chiamate la levatrice” Jennifer Worth
• “Nati in casa” Giuliana Musso (DVD)
• Guana M. et al. (2011), La disciplina ostetrica. Teoria, pratica e organizzazione della professione, McGraw-Hill
• Rodriguez D., (2011) Professione ostetrica: aspetti di medicina legale e responsabilità, Eleda editore

Per appuntamenti o per richieste di informazioni si può contattare il docente via e-mail all'indirizzo: alessia.bonaccorso@uninsubria.it