INORGANIC MATERIALS CHEMISTRY

A.A. di erogazione 2021/2022

Laurea Magistrale in CHIMICA
 (A.A. 2020/2021)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
2
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
64

OBIETTIVI FORMATIVI
L’insegnamento ha come obiettivo l’ampliamento delle conoscenze e della capacità di comprensione degli studenti nelle aree della Chimica Inorganica, della Chimica dei Materiali e della Strutturistica Chimica. Allo scopo, verranno presentate, a titolo esemplificativo, alcune classi di materiali inorganici avanzati, di cui verranno illustrate le proprietà chimico-fisiche, strutturali e funzionali, nonché le moderne tecniche strumentali che ne consentono la caratterizzazione.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
Quali risultati dell’apprendimento, ci si attende i) la comprensione delle relazioni sussistenti tra proprietà chimico-fisiche, proprietà strutturali e proprietà funzionali; ii) l’utilizzo della comprensione di cui al punto i) per la razionalizzazione del comportamento di altre classi di materiali inorganici avanzati, non trattati dal corso ma presenti nella letteratura scientifica.

Costituisce prerequisito opportuno per poter fruire del Modulo A dell’insegnamento la conoscenza approfondita degli argomenti affrontati nei corsi di Chimica Generale e Chimica Inorganica, nonché la conoscenza di nozioni e fondamenti di base di Matematica e Fisica. Costituisce prerequisito opportuno per poter fruire del Modulo B dell’insegnamento una buona conoscenza della Chimica Inorganica e Strutturale.

La verifica dell'apprendimento per il Modulo A prevede un colloquio durante il quale vengono verificate le conoscenze acquisite dallo studente su tutti gli argomenti trattati a lezione dal docente del Modulo. Tale colloquio si ritiene superato se il candidato ha conseguito un voto pari ad almeno 18/30. La verifica dell'apprendimento per il Modulo B consiste in un colloquio suddiviso in due prove distinte: a) una breve presentazione su un tema specifico concordato con il docente del Modulo; b) un colloquio sugli argomenti trattati a lezione dal docente del Modulo. Il voto relativo al Modulo B è determinato in maniera paritetica sulla base delle prove a) e b). Il colloquio del Modulo B si ritiene superato se il candidato ha conseguito un voto pari ad almeno 18/30. Il voto finale dell’insegnamento, espresso in trentesimi, è la media aritmetica dei voti assegnati ai colloqui dei due Moduli.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2021/2022

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE