CULTURE DI LINGUA TEDESCA

A.A. di erogazione 2020/2021

Laurea triennale in SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
 (A.A. 2020/2021)

Docenti

Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Lingua/Prova Finale
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA (L-LIN/14)
Crediti: 
7
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
56
Dettaglio ore: 
Lezione (56 ore)

L'obiettivo del corso è 1) quello di fornire agli studenti un ampliamento lessicale, sviluppando le capacità di comprensione e lettura in aree di interesse storico-culturale e geografico-politico;2) quello di mediare aspetti culturali del mondo di lingua tedesca attraverso la lettura di alcuni testi che esplorano culture metropolitane ed estetiche del paesaggio.

Interesse per il mondo di lingua tedesca e per un approccio topografico alla cultura.

Il corso mira a presentare le culture di lingua tedesca attraverso un viaggio, temporale e spaziale, che ha come tappe alcune della città icona e dei paesaggi. Verranno così esplorate, attraverso le letture di testi letterari, filosofici, vie e piazze di città metropolitane come medium: Berlino (nel Settecento, prima e dopo il muro e la caduta del muro, e oggi), Vienna (soprattutto quella di inizio Novecento), o anche città italiane viste con gli occhi dello straniero (Milano, Roma, Napoli). Il corso propone, dunque, un percorso a passo incrociato che per un verso vuole offrire una base di conoscenza della lingua tedesca, e per altro vuole offrire allo studente le capacità di impadronirsi delle tecniche basilari della narrazione topografica (reportages), per poi esportarle nelle strategie comunicative da lui scelte come ambito di interesse privilegiato.

Il corso, che si terrà in italiano prevede 56 ore di lezioni frontali (in dad). All’interno del corso verranno utilizzati filmati, link multimediali, e verrà fornito materiale didattico.

Durante l'esame orale saranno verificate le conoscenze dei contenuti del corso. Nel corso della verifica finale si terrà conto, oltre che della conoscenza dei contenuti, anche della familiarità con le letture proposte durante le lezioni e con i materiali messi a disposizione sulla piattaforma informatica.

Due testi da scegliere nella seguente lista:
1) BERLINO
E. Agazzi, Piccolo manuale di viabilità letteraria, Unicopli, Milano 2009
G.P. Piretto, Vagabondare a Berlino. Itinerari eccentrici tra presente e passato, Raffaello Cortina, Milano 2020
W. Benjamin, Immagini di città, Einaudi + E. Bloch, Berlino in Geographica (in fotocopie)
J. Roth, A passeggio per Berlino, Passigli editore, Firenze 2012
F. Hessel, Berlino segreta, Elliot 2013
A. Döblin, Alexanderplatz, edizione a scelta

2) VIENNA

M. Cacciari, Allo Steinhof, Adelphi
Janik- Toulmin, La Vienna di Wittgenstein, Garzanti
M. Freschi, La Vienna di fine secolo, Editori Riuniti
Th. Bernhard, A colpi d’ascia, Adelphi
J. Roth, La cripta dei cappuccini, Adelphi
E. Kandell, L'età dell'inconscio. Arte, mente e cervello dalla grande Vienna ai nostri giorni, Milano, Raffaello Cortina Editore

ROMA/MILANO/NAPOLI/ALTRO
Goethe, Viaggio in Italia, ed. a scelta
Ch. Ransmayr, Atlante di un uomo irrequieto, Feltrinelli
I. Bachmann, Quel che ho visto e sentito a Roma, Quodlibet
G. Simmel, La metropoli e la vita dello spirito, Armando editore + Roma, Firenze, Venezia, Meltemi.
Per studenti non frequentanti: si raccomanda di prendere contatto con la docente per concertare con lei almeno un testo in aggiunta di orientamento e di supporto

La docente si riserva di indicare e fornire eventuale materiale supplementare durante le lezioni
La docente riceve gli studenti alla fine delle sue lezioni o per appuntamento. Contattare micaela.latini@uninsubria.it