SEMINARIO: LA DIVERSITA' LINGUISTICA

Tipologia di insegnamento: 
Altro
Settore disciplinare: 
GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA (L-LIN/01)
Crediti: 
5
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
30
Dettaglio ore: 
Lezione (30 ore)

Lo scopo del seminario è aprire una finestra sulla diversità linguistica. Le lingue del mondo sono, secondo le stime più affidabili, più di 7000, anche se non tutte godono di ottima salute. Le proprietà strutturali di queste lingue sono molto varie, ma la variazione non è casuale, ed è possibile individuare comportamenti prevedibili e ricorrenti presenti in tutte le lingue. Lo studente sarà condotto in un percorso di esplorazione della complessità di quello che le lingue possono e non possono fare, e imparerà ad analizzare strutture
linguistiche di lingue distanti, che nel mondo globalizzato sono in realtà più vicine a noi di quanto si pensi.

Aver sostenuto l’esame di Linguistica Generale con votazione uguale o superiore a 25/30

Elenco orientativo dei temi che saranno trattati:
-Quante sono le lingue del mondo
-Come si sono evolute e diffuse le lingue del mondo: gli alberi genealogici e il contatto orizzontale
-Universali linguistici: i limiti della variazione
-Le parti del discorso: dove sono finiti tutti gli aggettivi?
-Banane, sigarette e aeroplani: le lingue con i classificatori
-Attivo, passivo, antipassivo: come le lingue descrivono gli eventi
-Lingue senza “e” e lingue senza “o”
-Lingue senza il “tempo”: mito o realtà?
-La variazione e i dialetti: focus sui dialetti italiani

Una parte del seminario (circa 20 ore) consisterà in lezioni frontali che condurranno lo studente alla
scoperta della diversità linguistica. Un’altra parte (circa 10 ore) vedrà la partecipazione attiva degli studenti
con brevi relazioni e presentazioni.

Gli studenti sono valutati sulla base della loro partecipazione al seminario con presentazioni o brevi relazioni o attraverso un breve colloquio finale coi docenti

Trattandosi di un seminario, non si prevedono testi di riferimento. Un’utile lettura introduttiva, tuttavia, è il
volume di G. F. Arcodia – C. Mauri, La diversità linguistica, Collana Le Bussole, Carocci editore, Roma, 2016
(pp. 119).

Per ulteriori informazioni, contattare andrea.sanso@uninsubria.it