MICROBIOLOGIA APPLICATA ALL'AMBIENTE

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento opzionale

 (A.A. 2019/2020)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
MICROBIOLOGIA AGRARIA (AGR/16)
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24
Dettaglio ore: 
Lezione (24 ore)

Il corso ha l’obbiettivo di trattare principi di microbiologia generale e argomenti più dettagliati di microbiologia applicata all’ambiente. Si propone di fornire allo studente le conoscenze e le capacità necessarie per attività nel contesto della conservazione, risanamento e miglioramento dell'ambiente e della gestione ed uso sostenibile delle risorse coerentemente con i profili professionali e gli obiettivi formativi specifici del Corso di Studio.
Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di:
- usare una terminologia scientifica e un linguaggio appropriato alla microbiologia applicata al settore dell’ingegneria ambientale;
- applicare le conoscenze acquisite alla gestione di aspetti di base ed applicati legati all'impiego dei microrganismi nell'ambito delle tecnologie microbiche per l’ambiente, quali la depurazione delle acque, biorisanamento, compostaggio e produzione di biocombustibili.

Si intendono assodati i concetti basilari di Chimica Generale, Inorganica e Organica (raccomandati ma non obbligatori). Non vi sono vincoli di propedeuticità.

Introduzione alla microbiologia: struttura ed evoluzione della cellula procariotica (1 ora)
Morfologia e citologia batterica (2 ore)
Tecniche di sterilizzazione e lavoro in sterilità (1 ora)
Tecniche colturali e misura della crescita batterica (2 ore)
Diversità metabolica nei procarioti (3 ore)
Metodi di analisi delle comunità microbiche ambientali (2 ore)
Ruolo dei microrganismi nei principali habitat microbici e nei cicli biogeochimici degli elementi (2 ore)
Microrganismi nella depurazione delle acque (2 ore)
Biorisanamento di suoli contaminati (2 ore)
Microrganismi e produzione di biocombustibili (2 ore)
Microrganismi nel processo di compostaggio (1 ora)
Microrganismi nella biolisciviazione di metalli (1 ora)
Cenni di microbiologia industriale (1 ora)
Microrganismi e beni culturali: biodeterioramento e biorestauro (2 ore).

Il corso si basa su lezioni frontali per un totale di 24 ore. Per tutti gli argomenti trattati vengono presentate slide con contenuti, immagini e schemi, scaricabili dal sito e-learning. All’inizio delle lezioni, su richiesta degli studenti, il docente fornirà chiarimenti e approfondimenti dei temi trattati nelle precedenti lezioni. Sarà inoltre possibile chiedere chiarimenti in qualsiasi momento durante le lezioni.

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso il solo esame finale che verrà svolto in forma orale.
Il superamento dell’esame è legato all’esito positivo (valutazione minima di 18 trentesimi).
Per superare la prova, lo studente dovrà dimostrare: i) adeguata conoscenza teorica degli argomenti trattati; ii) capacità di collegare gli argomenti generali con quelli più applicativi; iii) capacità di sintesi e chiarezza di espressione; iv) uso di un linguaggio scientifico proprio del settore della microbiologia applicata all’ambiente.

Di seguito vengono riportati i testi ai quali il docente fa riferimento per i contenuti dell’insegnamento ed il materiale didattico fornito come slide:
Biavati e Sorlini. Microbiologia generale e agraria, CEA, 2012.
Madigan et al. Biologia dei microrganismi, Pearson, 2016.
Wessner et al. Microbiologia, Zanichelli, 2015.
Slide in pdf file caricate in piattaforma e-learning.

Il docente riceve su appuntamento via e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica:
Elisabetta.Zanardini@uninsubria.it
DiSAT, Via Valleggio 11, Como
tel 031 2386477