STORIA MODERNA E CONTEMPORANEA

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2019/2020)

Docenti

Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
STORIA MODERNA (M-STO/02)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
35
Dettaglio ore: 
Lezione (35 ore)

OBIETTIVI FORMATIVI
Il corso si propone di introdurre gli studenti alla conoscenza dei principali temi della storia europea, dalla fine del XV secolo alla fine del XVIII, fornendo gli strumenti metodologici e critici per la lettura e l’analisi dell’evoluzione politica, culturale, economica dell’Europa nell’età moderna.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
Al termine del corso lo/la studente dovrà:
a) aver acquisito i concetti chiave e il lessico specialistico della storia moderna;
b) saper collocare in un quadro coerente eventi e processi storici che sono alla base della formazione della contemporaneità e delle diversità europee;
c) saper delineare in un’ottica comparatistica i diversi fattori (storici, politici, religiosi, culturali) di sviluppo della civiltà europea.

Nessuno

Durante il corso verranno affrontate questioni di metodo storico (periodizzazioni, fonti, interpretazione storiografica) e presentati i principali temi della Storia moderna, nello specifico: l’Europa tra Quattro e Cinquecento; scoperte geografiche ed imprese coloniali del XV-XVI secolo; la formazione degli imperi asiatici; Umanesimo e Rinascimento; Riforma e Controriforma; l’Europa nella seconda metà del Cinquecento; l’Impero ottomano e l’Europa nel Cinquecento: la Battaglia di Lepanto; La “crisi” del Seicento; la guerra dei Trent’anni; la Rivoluzione scientifica; l’Inghilterra del Seicento; la Francia del Re Sole; la Battaglia di Vienna (1683) e il declino della potenza ottomana; economia e società nel Settecento; la Civiltà dei Lumi; assolutismo illuminato e riforme; la Rivoluzione industriale; la Rivoluzione americana; la Rivoluzione francese.

Lezioni frontali, PowerPoint, materiali online.

La modalità di verifica dell’apprendimento consisterà in un esame scritto, della durata di 2 ore, articolato in due parti:
1) la prima parte consisterà in 30 domande a risposta multipla: per ciascuna domanda sono previste 3 risposte di cui solo una esatta; per le risposte corrette verrà assegnato 1 punto, per le risposte non date 0 punti, per le risposte sbagliate verrà sottratto mezzo punto;
2) la seconda parte consisterà in 2 domande aperte, in cui verrà valutata:
a) la capacità di organizzare le conoscenze acquisite in maniera coerente e di esporle in maniera argomentata;
b) la capacità di inserire gli eventi e i processi storici che caratterizzano l’età moderna in un quadro d’insieme articolato e coerente;
c) la capacità di mettere a confronto i diversi fattori storici, politici, religiosi e culturali che hanno condotto alle diversità europee;
d) l’efficacia espositiva e l’impiego del lessico specialistico.
L’esame sarà superato se in ambo le parti si sarà ottenuto un esito pari o superiore a 18/30. Il voto finale sarà dato dalla media ottenuta sommando il voto della prima parte con il voto della seconda parte (qualora il risultato fosse un numero decimale, il voto verrà arrotondato per eccesso con decimale maggiore/uguale a 0,5: es. 23,5/30 → 24/30).

R. Ago, V. Vidotto, Storia moderna, Laterza, Roma-Bari, qualunque edizione.
R. Bizzocchi, Guida allo studio della storia moderna, Laterza, Roma, 2015, capitoli 1-3.
Letture di approfondimento saranno caricate sulla piattaforma durante il corso.
Per la preparazione dell'esame si consiglia caldamente l'uso di un atlante storico (per esempio Atlante storico. Cronologia della storia universale, Milano, Garzanti, 2003 o edizioni successive; Il nuovo Atlante storico, diretto da P. Vidal-Naquet, Bologna, Zanichelli, 2004 o edizioni successive).

Per gli orari e le modalità di ricevimento consultare la pagina della docente al seguente indirizzo: https://www.uninsubria.it/hpp/elisa.bianco

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2020/2021

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE