Università degli studi dell'Insubria

EDITORIA E STILI DELLA COMUNICAZIONE

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento opzionale

 (A.A. 2019/2020)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
ESTETICA (M-FIL/04)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
64
Dettaglio ore: 
Lezione (64 ore)

Il corso mira a sviluppare alcune competenze di base nonché alcuni approfondimenti in merito a specifici aspetti della produzione editoriale libraria in Italia e nel mondo, relativi a:
1. la storia dell’editoria libraria;
2. le tecniche della produzione editoriale;
3. la descrizione dei principali modelli editoriali;
4. la descrizione del funzionamento del mercato editoriale in tutte le sue fasi;
5. l’impatto delle nuove tecnologie informatiche e di internet sul settore editoriale tradizionale.

La tecnica di apprendimento comprende l’esposizione e l’interpretazione di alcuni di testi di riferimento. Tali opere saranno la base per attivare capacità di comprensione dei processi editoriali. Nello specifico, Gli studenti dovranno dimostrare di essere in grado di analizzare e interpretare criticamente i testi alla luce di quanto appreso all’interno del corso.
Saranno valutate:
1. le capacità di utilizzo dei termini specifici della problematica;
2. le modalità di relazione e la dimensione interdisciplinare della produzione editoriale;
3. la relazione tra la comunicazione editoriale e la cultura generale della società contemporanea.

Prerequisiti: 

1. una cultura generale acquisita nell’ambito di un corso quinquennale di scuola superiore;
2. un interesse generico per la cultura e per la comunicazione in ambito editoriale, nelle sue varie manifestazioni sociali. È utile e scontato che gli studenti interessati abbiano un buon rapporto con la lettura e la comprensione di testi vari, anche al di fuori del corso di studi.

Il corso si sviluppa secondo cinque linee didattiche e formative di riferimento che prevedono:
1. Storia e significato del concetto di editoria e della produzione editoriale, dall’invenzione della scrittura fino al tempo presente;
2. la questione dell’Autore, ovvero, cosa si presta ad essere editato e quali sono i produttori di ciò che poi verrà stampato;
3. la produzione editoriale, ovvero come funziona una casa editrice, quali sono le figure professionali coinvolte nel processo produttivo del libro, quali sono le principali tipologie di case editrici che si confrontano sul mercato;
4. la descrizione del mercato editoriale, dalle librerie tradizionali alle librerie on-line, ai luoghi di vendita alternativi, centri culturali e sociali, musei ecc., fino alla frande distribuzione nelle edicole, nei centri commerciali e negli autogrill;
5. l’impatto delle nuove tecnologie informatiche e digitali sulla produzione libraria tradizionale, con la nascita di una nuova forma di editoria non cartacea, l’ebook, l’epub, il libro multimediale ecc.

Le attività si svolgeranno mediante lezioni frontali, in cui il docente illustrerà i contenuti del corso chiedendo la partecipazione interattiva degli studenti mediante interventi, domande e riflessioni, in un serrato confronto dialettico tra professore e studente.



Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’apprendimento sarà verificato mediante una prova orale.
L’esame orale consiste in una presentazione degli argomenti trattati all’interno del corso e avrà come scopo quello di accertare la preparazione del candidato sui testi in oggetto e la sua capacità di darne un’interpretazione critica.
Verranno valutate:
• la correttezza lessicale dell’esposizione (5 punti);
• la correttezza delle analisi concettuali svolte sui testi (10 punti);
• l’acquisizione di una metodologia efficace di apprendimento (5 punti);
• la capacità critica e di autonomia dello studente (10 punti).

AA. VV., Piccola storia dell'editoria, Modern Publishing House, Milano 2007.
G. Vigini, A. Cadioli, Storia dell’editoria italiana dall’Unità ad oggi, Editrice Bibliografica, Milano 2012.
AA. VV. (a cura di R. Polese), Fare libri. Come cambia il mestiere dell'editore, Almanacco Guanda, Milano-Parma 2012.

Orario di ricevimento
Su appuntamento via E-mail (pierre.dallavigna@uninsubria.it) o contatto telefonico (cell. 347 4254976).

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE