GIORNALISMO DIGITALE

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento opzionale

 (A.A. 2019/2020)

Docenti

GIOVANNELLI MARCO
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
INFORMATICA (INF/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
64
Dettaglio ore: 
Lezione (64 ore)

Il corso analizza il giornalismo nella sua evoluzione digitale. Dopo una prima analisi storica e di
contesto si entra nel merito della professione. L’obiettivo è consentire allo studente di conoscere i
cambiamenti, ma soprattutto gli strumenti e i contesti dentro cui si muove l’informazione. Per chi
frequenterà regolarmente sarà poi possibile acquisire abilità specifiche grazie a un progetto editoriale. Il laboratorio proposto oltre alle lezioni frontali ha la finalità di far conoscere agli studenti
l’evoluzione del giornalismo e la gestione delle news al tempo dei social network

Nessuno

La storia dell’evoluzione del giornalismo: da Gutenberg all’intelligenza artificiale
- Il giornalismo non è il suo supporto o distribuzione.
- Dai primi giornali al Novecento
- La radio e la tv
- Internet
- Dal web al web 2.0 alle app.
- Da digital first a mobile first
- Intelligenza artificiale
Il nuovo ecosistema dell’informazione e le reti
- I giornali
- I blog
- I social network
- Gli aggregatori
- Gli algoritmi
- Comunità e territori
Il piano editoriale
- Cosa è un piano editoriale
- Come si costruisce un piano editoriale
- Gli elementi del piano: scrittura, le immagini, i video, i social.
- La sostenibilità economica
L’organizzazione
- La redazione
- Ruoli e mansioni
La notizia
- Cosa è notizia
- La gerarchia delle notizie
- Citizen journalism
- Le fonti
- Content curation
- Il fact checking
Contenuti e piattaforme
- Gli elementi e le caratteristiche dell'articolo
- La regola delle 5 W
- Titolo, testo e immagini
- Link e apparati
- Seo
- Data journalism
- Infografiche e mappe
- Video
- Wikipedia e altro
Social media e crossmedialità
- Social network
- Il ruolo dei social
- Podcast
- Piattaforme di contenuti
- Newsletter
Il pubblico, i territori, le comunità
- Chi sono i lettori
- Il territorio
- Le comunità dal globale al locale
- La misurazione del pubblico: Google analitycs, Facebook insight
- L’ascolto: strumenti e analisi

Attività di laboratorio
Il corso, oltre alle lezioni frontali, prevede un’attività di laboratorio con un vero progetto editoriale.
Non è previsto l’obbligo della frequenza, ma l’attività pratica concorre in modo rilevante alla valutazione e per questo verranno registrate le presenze e si richiede continuità nel lavoro.
Metodi didattici
Il corso prevede 64 ore di lezioni frontali, divise in 16 giornate, impartite dal docente titolare del
corso. Le lezioni, oltre a una parte di insegnamento frontale avranno una parte laboratoriale. È
prevista la presenza di esperti e l’utilizzo di filmati e altro materiale didattico

L’esame si svolgerà in forma orale sui contenuti del corso. Per i frequentanti una parte della valutazione avverrà sul lavoro svolto nel laboratorio. I non frequentanti si baseranno sui materiali indicati.

Testi obbligatori
- Giornalismo online, Davide Mazzocco, Centro Documentazione giornalistica, Terza edizione,
Roma 2018;
- DCM Dal giornalismo al Digital Content Management, Alberto Puliafito, Centro Documentazione giornalistica, Terza edizione, Roma 2019 (Esclusi i capitoli: Metriche; Imprenditori, start up
e altre strade; Come essere preparati al cambiamento per non farsi più sorprendere
- Il giornalismo e Jeff Jarvis, I cinque articoli tradotti e pubblicati da Lsdi, http://www.lsdi.it/search/jeff+jarvis
Testi consigliati
- The game, Alessandro Baricco, Einaudi, 2018
- Giornalismi nella rete, Michele Mezza, Donzelli, 2014
- Slow journalism, Daniele Nalbone e Alberto Puliafito, Fandango libri, 2019
Siti consigliati
- Osservatorio Europeo di giornalismo: https://it.ejo.ch/tag/giornalismo-digitale
- Lsdi: http://www.lsdi.it/
- Fondazione Nieman Università Harvard per promuovere ed elevare gli standard del giornalismo
https://www.niemanlab.org/
- Mario Tedeschini Lalli: https://medium.com/@tedeschini

Il docente riceve gli studenti ogni martedì da marzo a giugno alla fine delle sue lezioni o per appuntamento. Contattare marco@varesenews.it anche per ulteriori informazioni