Università degli studi dell'Insubria

CHIMICA FORENSE

A.A. di erogazione 2019/2020

Laurea triennale in CHIMICA E CHIMICA INDUSTRIALE
 (A.A. 2017/2018)

Docenti

Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Settore disciplinare: 
CHIMICA ORGANICA (CHIM/06)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

Il corso, dopo una breve illustrazione ed introduzione storica sulle scienze forensi, si prefigge lo scopo di illustrare diverse tipologie di tecniche impiegate nell’ambito delle indagini forensi ad ampio spettro. Si prevedono di illustrare differenti e molteplici applicazioni di diverse metodiche analitiche all’interno di casi che risultano essere maggiormente soggetti ad indagini che implicano interventi di tipo legale. L’ambito di studio avrà per oggetto tecniche di tipo chimico, ma non solo ed anche altre discipline che prevedono prevalentemente uno studio a livello molecolare. Le tecniche che verranno illustrate saranno accompagnate da alcuni esempi di applicazioni di ambito investigativo forense.

È prerequisito fondamentale una discreta dimestichezza con le strutture molecolari di sostanze organiche ed inorganiche e con le più semplici e comuni metodiche analitiche (spettroscopiche e non-spettroscopiche). Differenti tipologie di indagine scientifica verranno mostrate nel corso dell’illustrazione dei più disparati ambiti forensi.

Introduzione storica alle scienze forensi ed in particolar modo alla chimica forense. Discipline nell’ambito della criminologia e della criminalistica. Metodo scientifico. I contenuti principali del programma del corso vertono su differenti aspetti e diverse matrice che possono essere oggetto di indagine ed investigazione. Verranno illustrate tecniche per la raccolta delle impronte digitali e le differenti tecniche dattiloscopiche. Reagenti che permettono d evidenziare le impronte saranno illustrati. Analisi delle sostanze d’abuso e di elementi marcatori per poter determinare a tipologia di produzione clandestina. Sviluppo storico di differenti test per il riconoscimento dell’abuso etilico. Analisi e datazione di resti umani: entomologia forense ed altre tecniche per il calcolo dell’insorgenza della morte. Analisi del DNA. STR e analisi PCR. Utilizzo delle tecniche associate al DNA in diverse tipologie di analisi: colpevolezza o innocenza e determinazione delle linee parentali. DNA nucleare e DNA mitocondriale.
Sostanze dopanti e analisi attraverso le metodologie della WADA. Riconoscimento delle sostanze dopanti mediante GC-MS e HPLC-MS. Analisi degli incendi e delle esplosioni. Esplosivi organici ed esplosivi inorganici. Analisi dei residui dello sparo. Analisi delle diverse tipologie di matrici (capelli, fibre, sangue, urine, liquidi organici, ecc). Analisi qualitative mediante spot test. Il problema dei falsi positivi.

L’attività didattica vedrà prevalentemente lo svolgimento di lezioni frontali in aula. Non sono previste specifiche attività di laboratorio, ma nel limite del possibile e compatibilmente con la sicurezza nelle aule dove si terranno le lezioni si cercherà di mostrare qualche dettaglio sperimentale su alcune applicazioni di tecniche di indagine forense.

La prova finale sarà suddivisa in due parti: si terrà una prova scritta sul programma illustrato durante il corso e con un test basato su domande aperte e quesiti specifici. Inoltre ogni studente illustrerà una presentazione finale su uno studio forense basato su una pubblicazione scientifica scelta dallo studente da una rivista scientifica del settore. L’esame scritto contribuirà alla votazione finale con un peso dell’80%, mentre il restante 20% sarà definito dal giudizio sulla presentazione.

Il corso non prevede l’adozione di un unico testo di riferimento. Per ogni argomento trattato verrà comunque fornito materiale, sia da libri di testo, che da pubblicazioni scientifiche.

Il docente è disponibile a maggiori dettagli e chiarimenti su eventuali richieste da parte degli studenti ricevendo presso il proprio ufficio previo contatto via mail: andrea.penoni@uninsubria.it oppure telefonicamente (031-2386440).

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE