STORIA DELLE RIVOLUZIONI

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento opzionale

 (A.A. 2019/2020)

Docenti

Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
STORIA MODERNA (M-STO/02)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
64
Dettaglio ore: 
Lezione (64 ore)

L’analisi dell’età contemporanea può trovare completa spiegazione attraverso i tempi lunghi della storia, in particolare da quando, a cavaliere tra il XVIII e il XIX secolo, una serie di eventi cominciarono a incrinare i capisaldi che avevano retto l’ancien regime e a imprimere una accelerazione.
Il corso, facendo centro sul tema della emancipazione, si propone dunque di indagare eventi, forze, idee, passioni che nel lungo periodo hanno contribuito a trasformare irreversibilmente la storia del mondo e a forgiare l’oggi.
I risultati di apprendimento attesi sono:
• Conoscenza delle dinamiche che caratterizzano le tematiche trattate a lezione e nei testi di riferimento
• Conoscenza dei diversi approcci interpretativi delle stesse
• Capacità di interpretare, argomentare e divulgare le informazioni acquisite alla luce dei processi storici.
• Capacità di analizzare criticamene le fonti
• Capacità di comprendere le premesse e i risultati del dibattito storiografico

Non è previsto alcun prerequisito.

Nel 2009 Barack Obama è diventato il primo presidente afroamericano degli Stati Uniti. La sua elezione ha segnato una svolta epocale, e non solo nella storia americana. Le radici di tale “rivoluzione” si possono senza dubbio rintracciare nelle lotte e rivendicazioni dei movimenti sociali e politici che dalla metà del XX secolo hanno combattuto contro la segregazione razziale per la affermazione dei diritti civili e delle libertà uguali per tutti; lotte che, non di meno, trovano spiegazione solo se lette anche alla luce delle dinamiche che si andarono affermando già a partire dal XIX secolo.
Quel passato, che divideva su questioni di razza e di sesso e che, a fronte di questi parametri, non mancava di classificare il genere umano, sembra per molti versi essere tornato oggi di grande attualità, e non solo nel mondo americano.
Al fine di riflettere sulle dinamiche che ancora oggi alimentano lo sfruttamento di esseri umani, il corso affronterà quindi il tema dell’emancipazione e della lotta per la liberazione da condizioni sociali, culturali e politiche oppressive e si articolerà in due parti – “generale” e “monografica” – strettamente integrate.

PARTE GENERALE (indicativamente 30 ore)
Relativamente a questa parte le lezioni si focalizzeranno in particolare sui seguenti argomenti:
- Il commercio di esseri umani ieri e oggi
- I movimenti abolizionisti nel mondo atlantico ieri e oggi
- I tempi dell’emancipazione “legale” nel mondo atlantico: colonie inglesi (1833), francesi (1848), Stati Uniti (1865), Brasile (1888)
- Le nuove schiavitù e le motivazioni della ricomparsa nel mondo globale
- Le discriminazioni ieri e oggi

PARTE MONOGRAFICA (indicativamente 34 ore)
Relativamente a questa parte le lezioni si focalizzeranno sul mondo statunitense e faranno in particolare centro sui seguenti argomenti:
- La discriminazione senza confini
- La lotta per l’emancipazione tra Nord e Sud, Est e Ovest
- Impegno civile e impegno politico: le varie facce del “Movimento”
- Il sistema di fronte alla contestazione: Stato, FBI, CIA
- Leader e movimenti a confronto: da Martin Luther King e Malcolm X a Harvey Milk.

Gli obiettivi formativi del corso verranno raggiunti attraverso la modalità delle lezioni frontali (per un totale di 64 ore). Le lezioni si svolgeranno in forma seminariale attraverso l’analisi e la discussione in aula di documenti e testi selezionati dal docente al fine di fornire una adeguata consapevolezza dei metodi e dei fini della ricerca storica.

La verifica di apprendimento finale prevede due prove:
1) PROVA SCRITTA (senza l'ausilio di appunti o libri) della durata complessiva di due ore, così articolata:
• 20 domande a risposta multipla relative ai volumi indicati nella sezione “Testi di riferimento” come “Parte generale” e "Parte monografia";
• 2 domande aperte sempre relative ai volumi indicati nella sezione “Testi di riferimento” come “Parte monografica";
L’intera prova parziale scritta verrà valutata in trentesimi secondo i seguenti criteri:
- Test a risposta multipla: risposta esatta 1 punto
- Domande aperte: ciascuna risposta massimo 5 punti
Per accedere alla prova orale lo studente deve aver raggiunto il punteggio totale di 18/30.
2) PROVA ORALE tesa all'accertamento dell’acquisizione e della corretta comprensione dei contenuti del corso. Sui contenuti dei testi di riferimento indicati nella sezione “Testi di riferimento” come "Parte generale" e “Parte monografica” e sul materiale didattico disponibile sulla piattaforma e-learning saranno formulate due domande rispetto alle quali si valuterà la capacità espositiva, la capacità di analisi critica.
Il voto della PROVA ORALE (valutata in trentesimi) terrà conto dell’esattezza e della qualità delle risposte (60%), nonché dell’abilità comunicativa e della capacità di motivare adeguatamente affermazioni, analisi e giudizi mostrata durante il colloquio (40%).
Il VOTO FINALE scaturirà dalla media tra il voto acquisito nella PROVA PARZIALE SCRITTA e il voto acquisito nella PROVA ORALE. Lo studente per superare la verifica di apprendimento deve aver raggiunto il punteggio totale di 18/30.
Si precisa che tanto la prova parziale scritta quanto la prova orale dovranno essere tassativamente sostenute nel contesto del medesimo appello.

PARTE GENERALE
È richiesta la preparazione del seguente volume:
- G. TURI, Schiavi in un mondo libero. Storia dell’emancipazione dall’età moderna a oggi, Laterza, Roma-Bari 2012

PARTE MONOGRAFICA
1) È richiesta la preparazione del seguente volume:
- B. CARTOSIO, I lunghi anni Sessanta. Movimenti sociali e cultura politica negli Stati Uniti, Feltrinelli, Milano 2012
2) È richiesta la preparazione di una delle seguenti autobiografie o biografie:
- MARTIN LUTHER KING, “I have a dream”: l’autobiografia del profeta dell’uguaglianza, Mondadori
- ARTNULF ZITELMANN, Non mi piegherete. Vita di Martin Luther King, Feltrinelli
- MALCOM X, ALEX HALEY, Autobiografia di Malcolm X, Bur
- MANNING MARABLE, Malcolm X. Tutte le verità oltre la leggenda, Donzelli
- RANDY SHILTS, The Major of Castro Street. The Life and Times of Harvey Milk, Atlantic Books, 2009

Il docente riceve gli studenti ogni venerdì dalle ore 17 alle ore 19,30 presso il Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate (Padiglione Rossi, Via Rossi).
Si consiglia di prendere contatto direttamente con il docente via e-mail (katia.visconti@uninsubria.it).

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2020/2021

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE