ECOLOGIA E SOSTENIBILITÀ

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2019/2020)

Docenti

Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
ECOLOGIA (BIO/07)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

Il corso costituisce un approfondimento dell’ecologia attraverso la Teoria Generale dei Sistemi (modulo 1) e delle tematiche legate alla scienza della sostenibilità ambientale (modulo 2), fornendo strumenti di analisi delle alterazioni ambientali e soluzioni tecniche e legislative, in particolare degli ambienti acquatici alterati (modulo 3). In particolare, saranno presentati gli strumenti e gli indicatori preposti all’analisi tecnica dell’alterazione ambientale e saranno fornite le strategie legislative europee e di riqualificazione dell’integrità ambientale.
Gli argomenti del corso sono selezionati per fornire un quadro teorico esaustivo relativo all’ecologia e alla scienza della sostenibilità. Inoltre, il corso si propone di affinare le conoscenze e le capacità necessarie per svolgere attività di controllo dell’integrità ambientale e della sostenibilità ecologica di ambienti acquatici (es. ambienti fluviali) soggetti ad alterazioni (es. idro-morfologiche, biologiche, chimiche), proponendo soluzione tecniche aggiornate.
Il corso intende altresì educare lo studente al linguaggio tecnico proprio dell’Ecologia e alla comprensione dell’approccio accademico alla sostenibilità.
Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e capacità di comprensione
- acquisire le nozioni necessarie per sviluppare un’analisi critica, presentando i fondamenti dell’ecologia in una prospettiva interdisciplinare (modulo 1)
- Conoscere i riferimenti normativi dello sviluppo della scienza della sostenibilità (modulo 2)
- acquisire le nozioni tecniche utili a identificare e quantificare la deviazione dall’integrità ecologica di un ambiente acquatico (modulo 3)
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
- capacità di confrontare e valutare le alterazioni ambientali, scegliendo strumenti più idonei al ripristino dell’integrità ecologica e della sostenibilità
- capacità di affrontare le problematiche in maniera trasversale ovvero essere in grado di collaborare al monitoraggio ambientale dei sistemi alterati
Abilità comunicative
- capacità di estrarre e sintetizzare l'informazione rilevante
- saper comunicare in maniera efficace con esperti del settore

Non sono richiesti prerequisiti specifici. I concetti basilari dell’ecologia verranno ripresi nel corso.

Il corso è diviso in tre moduli:
modulo 1. Ecologia, Teoria Generale dei Sistemi e la Scienza della Complessità
modulo 2. La scienza della sostenibilità.
Modulo 3. Analisi tecnica e legislativa di recupero ambientali applicato a ambienti fluviali alterati

Modulo 1: ecologia (22 ore)
- La Teoria Generale dei Sistemi (2 ore)
- Complessità e teoria del caos (2 ore)
- L’impatto antropico e lo stato del pianeta (Antropocene) (2 ore)
- Energia (Energie non rinnovabili e Fonti energetiche rinnovabili) (4 ore)
- Ecosistemi, successioni ecologiche Eterogeneità comunitaria legata alla gestione sostenibile (6 ore)
- La perdita della Biodiversità (2 ore)
- Ecologia della popolazione (2 ore)
- La conservazione a livello di specie/popolazione e a livello di ecosistemi (2 ore)

Modulo 2: La scienza della sostenibilità (10 ore)
- Sostenibilità: storia internazionale di un’idea (La Conferenza di Stoccolma 1972) (2 ore)
- La Strategia Mondiale della Conservazione e le convenzioni internazionali (2 ore)
- Verso una definizione di sostenibilità (2 ore)
- Gli indicatori dello sviluppo sostenibile (2 ore)
- Gli strumenti per la sostenibilità e servizi ecosistemici (2 ore)

Modulo 3: analisi integrata del ripristino dell’integrità ecologica di ambienti fluviali (16 ore)
- Direttiva quadro sulle acque WFD (4 ore)
- Indicatori e indici di alterazione ecologica (8 ore)
- Strategie di riqualificazione e ripristino ambientale (4 ore)
Gli argomenti trattati nei tre moduli sono finalizzati al raggiungimento di specifici risultati di apprendimento; in particolare, il modulo “ecologia” e il modulo “scienza della sostenibilità” conferiscono nozioni teoriche necessarie per sviluppare un’analisi critica in una prospettiva interdisciplinare. Il modulo 3 ha obiettivi pragmatici di formazione tecnica e applicata a casi di alterazione ambientali di corsi d’acqua

Lezioni frontali erogati in aula in presenza del docente.
Slide lezioni: scaricabili dal sito e-learning
Durante il corso verranno segnalati articoli e altro materiale integrativo scaricabili dal sito e-learning oppure a disposizione nelle biblioteche di Ateneo.

L’esame di ecologia e sostenibilità è articolato in un esame scritto strutturato in trenta domande suddivise in tre modalità: i) a risposta chiusa, ii) a breve definizione e iii) utilizzando schemi, grafici e illustrazioni di sintesi. Le domande verteranno sui tutti gli argomenti trattati nei tre moduli, in modo da consentire una completa valutazione della preparazione didattica. A chiusura dell’esame è presente una domanda aperta che darà modo allo studente di presentare in modo approfondito l’argomento richiesto che potrà vertere su uno dei tre moduli. Tale risposta consentirà allo studente di ottenere la votazione massima (30 e lode). L’esame si svolgerà in un intervallo di 1 ora. L’esame verrà valutato positivamente al superamento di 18/30.

I testi di riferimento saranno:
Smith T.M. e Smith R.L. “Elementi di Ecologia”. Pearson Ed. Odum E.P., "Basi di Ecologia". Piccin Ed.

Altre letture consigliate :
Jorgensen S.E., Marques J. C., Nilesen S. N. “Integrated environmental management – a transdisciplinary approach. Ed. CRC Press

Aurelio Angelini, Piergiorgio Pizzuto. Manuale di ecologia, sostenibilità ed educazione ambientale. Ed. FrancoAngeli. ISBN 978-88-464-8955-5

La docente è disponibile al colloquio con gli studenti previo appuntamento via mail (serena.zaccara@uninsubria.it)

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2020/2021

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE