Università degli studi dell'Insubria

ECONOMIA AZIENDALE

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in SCIENZE DEL TURISMO
 (A.A. 2019/2020)
L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
55
Dettaglio ore: 
Lezione (55 ore)

Il corso si propone di offrire agli studenti i concetti e le nozioni di base rivolte alla comprensione delle strutture e del funzionamento delle imprese del nostro tempo. A tal fine, obiettivo del corso è l’approfondimento dei seguenti profili del sistema d’impresa: l'assetto istituzionale e la governance aziendale, l’assetto competitivo e i livelli di sviluppo delle strategie aziendali, gli assetti organizzativi e le strutture di costo, il modello contabile e le logiche di misurazione del reddito e del capitale. Il corso è propedeutico e funzionale all’insegnamento di Ragioneria.

L’accesso al corso non richiede conoscenze specifiche.

I contenuti del corso si propongono di sviluppare la conoscenza di:
– i principi fondamentali della gestione aziendale;
– i caratteri essenziali delle strutture e delle logiche di funzionamento delle imprese;
– gli assetti istituzionali e i meccanismi di corporate governance;
– gli assetti competitivi e le principali strategie aziendali;
– i profili di fondo delle scelte organizzative aziendali;
– il modello contabile, ossia il processo di riconoscimento dei valori nel sistema contabile (secondo il metodo della partita doppia) e nelle sintesi di fine esercizio.

Il corso si articola in un ciclo di lezioni frontali svolte con l’ausilio di slides e di altro materiale di supporto. Le slides sono messe a disposizione degli studenti attraverso la piattaforma eLearning prima di ciascuna lezione.
Il corso prevede poi lo svolgimento di un ciclo di esercitazioni aventi ad oggetto la parte 5 del programma. Il testo di ciascuna esercitazione è messo a disposizione degli studenti attraverso la piattaforma eLearnng prima della relativa trattazione in aula.

È previsto lo svolgimento di una prova di fine corso, il cui eventuale esito positivo consente il superamento del 40% dell'esame, con un peso pari al 40% rispetto al voto finale, con la conseguenza che il programma di cui alla prova di fine corso non sarà riproposto nella prova finale. L’eventuale esito positivo conseguito nella prova di fine corso può essere fatto valere solo negli appelli della prima sessione d’esame immediatamente successiva.
Se lo studente non sostiene o non supera la prova di fine corso, deve sostenere una prova generale che verte sul programma integrale.
L’esame integrale é strutturato in una prova scritta, articolata in due parti: la prima parte, di carattere generale, fa riferimento ai punti 1, 2, 3 e 4 del programma, mentre la seconda parte, di carattere applicativo, fa riferimento al punto 5 del programma. Le domande generali sono tese a verificare sia le conoscenze in merito alla parte del programma oggetto del quesito, sia la comprensione del linguaggio economico-aziendale e la capacità di esprimersi nell’ambito della disciplina. La seconda parte è volta a verificare l’applicazione metodologica delle conoscenze acquisite con riguardo al funzionamento del modello contabile di rilevazione dei valori aziendali. Lo studente supera la prova se consegue un punteggio di almeno 18/30 in ciascuna delle parti della prova integrale.
Gli studenti che hanno superato la prova intermedia non svolgeranno la parte dell’esame finale che si riferisce al programma della prima prova.
La prova orale può essere: a) richiesta dallo studente che ha superato la prova scritta finale, nel caso in cui ritenga che la propria preparazione non sia riflessa dagli esiti della prova; b) richiesta dal docente.

L. POTITO (a cura di), Economia aziendale, Giappichelli, Torino, 2017 (terza edizione).
P. ANDREI-A. M. FELLEGARA (a cura di), Contabilità generale e bilancio d’impresa, Giappichelli Editore, Torino, 2017 (quarta edizione).
La preparazione all’esame si completa con il materiale messo a disposizione degli studenti attraverso la piattaforma eLearnong (slides delle lezioni e altra documentazione).

Orario e luogo di ricevimento sono comunicati nella pagina web del docente.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE