Università degli studi dell'Insubria

ECONOMIA POLITICA

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
 (A.A. 2019/2020)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
55
Dettaglio ore: 
Lezione (55 ore)

Scopo del corso è di fornire allo studente un'introduzione semplice ma rigorosa ai principali problemi economici fondamentali, sia di microeconomia che di macroeconomia. Lo studio si servirà anche di tecniche grafiche ed analitiche elementari. Sarà centrale lo studio dell'interazione tra le decisioni economiche individuali (ad esempio quella del consumatore o del produttore) e i risultati del funzionamento di un'istituzione sociale fondamentale quale il mercato. Particolare attenzione verrà posta allo studio del rapporto tra economia e diritto: se il diritto restringe il campo delle scelte degli operatori economici e modella le regole di funzionamento delle istituzioni sociali, è anche vero che le questioni economiche dovrebbero essere tenute presente dal legislatore. Al termine del corso, ci si attende che lo studente sia in grado di trattare le nozioni economiche fondamentali studiate e i correlati problemi e di aver colto e fatto proprie le profonde correlazioni tra economia e diritto.

Conoscenza della matematica elementare.

Il programma del corso è diviso in tre parti: nozioni introduttive (10 ore di lezione); microeconomia (25 ore) e macroeconomia (20 ore).
Nelle nozioni introduttive, ci occuperemo dell'oggetto e del metodo dell'economia politica; di chiarire cosa si intenda per economia di mercato ed economia pianificata; di saper distinguere tra microeconomia e macroeconomia; offriremo un rapido excursus della storia del pensiero economico e offriremo un richiamo delle nozioni di matematica elementare utili per lo studio dell'economia politica.
Per quanto riguarda la microeconomia, studieremo il problema del consumatore; il problema del produttore; le forme di mercato della concorrenza perfetta e del monopolio. Nella parte macroeconomica, studieremo alcune nozioni di contabilità nazionale; il problema della determinazione del reddito nazionale; studieremo il moltiplicatore keynesiano del reddito e il modello IS-LM.

Il corso prevede 55 ore di lezioni frontali interamente impartite dal docente titolare del corso e un ciclo di seminari didattici di circa 10 ore.

Lo studente dovrà sostenere sia una prova scritta preliminare (della durata di circa due ore) che l'orale. Se non si supera la prova scritta, si sconsiglia vivamente di presentarsi all'orale.Il voto finale terrà conto sia del voto della prova scritta che di quello dell'esame orale.

Libro di testo:
J.Sloman-D.Garratt, Elementi di Economia, settima edizione, Il Mulino,Bologna, 2018. [In programma i primi undici capitoli e almeno 7 box a scelta dello studente.]
Sulla piattaforma e-learning sono disponibili i lucidi delle lezioni e le soluzioni dei compiti scritti dati in passato. Le soluzioni dei compiti sono disponibili anche in aula studio della Manica Lunga in S.Abbondio dal sig.Nicola Faraldo.

Il docente riceve gli studenti il lunedì dalle 15 alle 16 in Manica Lunga, S.Abbondio. Si consiglia di prendere prima un appuntamento con il docente scrivendo per email a: giuseppe.colangelo@uninsubria.it

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE